fratelli di Cristo

il vero gioco imperialistico sul mondo ] farisei spa Rothschild e salafiti sharia, sono in competizione per la conquista del mondo! con la sola differenza che, i farisei per conquistare il mondo sono costretti a fare uccidere tutti gli israeliani! tuttavia, oggi farisei e salafiti: sono sodali, tra di loro, nello sterminare cristiani in tutto il mondo, perché loro sono le tenebre e i cristiani sono la luce!

lorenzoAllah Mahdì Palestina ] in realtà, io ho sempre giudicato innocenti tutti i popoli! Come ha detto GESù: "è il lievito cattivo di ERDOGAN islamico sharia, quella, che fa fermentare tutta la massa: con i vermi!"

le legittime aspirazioni DELLA LEGA ARABA SHARIA: SONO QUELLE DI POTER SGOZZARE TUTTO IL GENERE UMANO! VOI AVETE LEGALIZZATO IL NAZISMO DELLA SHARIA ED AVETE VIOLATO TUTTI I dIRITTI UMANI: IIN QUESTO MODO LA EUROPA BRUCERà: PERCHé ARRIVA SEMPRE IL MOMENTO CHE NELLE NAZIONI I MUSULMANI PRETENDONO LA SHARIA! è PERCHé, VOI AVETE BISOGNO DI UNA TRAGEDIA A LIVELLO MONDIALE, PER SALVARE LE VOSTRE BANCHE O PER SALVARVI DALLE RIVOLUZIONI, CHE I VOSTRI POPOLI DISPERATI DOVRANNO FARE, E A CUI VOI AVETE RUBATO IL LORO SIGNORAGGIO BANCAIO, perché, voi AVETE TRASFORMATO TUTTI I POPOLI DEL MONDO, IN SCHIAVI DI ROTHSCHILD SPA! NEW YORK, 16 OTT - Il leader israeliano Benyamin Netanyahu e quello palestinese Abu Mazen "devono cercare di fermare le violenze ora e provare a risolvere i problemi ora": lo ha detto il presidente americano, Barack Obama, sottolineando come "Israele ha il diritto di difendersi e di proteggere i suoi cittadini e i palestinesi hanno il diritto di poter seguire le loro legittime aspirazioni".

Obama il calunniatore, dice: "stop violenze israelo-palestinesi!" MA, SANNO TUTTI CHE SONO I PALESTINESI CHE SENZA MOTIVO VERO (loro mentendo dicono che è stata minacciata la Moshea), HANNO INSCENATO QUESTA PROTESTA VIOLENTA ED ASSASSINA: CON CUI L'ISLAMICO AFFERMA IL SUO SHARIA DIRITTO DI PUGNALARE IL GENERE UMANO, E, INFATTI, STANNO PUGNALANDO TUTTI GLI ISRAELIANI, CHE, LORO POSSONO RIUSCIRE PUGNALARE! ] Israele ha diritto a difendersi, palestinesi a realizzarsi [ quindi anche ISRAELE HA DIRITTO A REALIZZARSI! allora, DOVE è UNA PATRIA ADEGUATA A POTER RACCOGLIERE TUTTI GLI EBREI DEL MONDO? ] OBAMA è GENDER DARWIN è CAINO E CONTINUA A CALUNNIARE: COME SE DIPENDESSE DA Benyamin Netanyahu e DA palestinese Abu Mazen, DI POTER FERMARE LE VIOLENZE! è LA LEGA ARABA CHE DEVE RINUNCIARE AL NAZISmO DELLA SHARIA, PERCHé QUESTO ODIO ISLAMICO: imperialismo lega araba, CONTRO, tutto IL GENERE UMANO, CERCHERà SEMPRE PRETESTI PER FARE L'ASSASSINO!  ] [ NEW YORK, 16 OTT - Il leader israeliano Benyamin Netanyahu e quello palestinese Abu Mazen "devono cercare di fermare le violenze ora e provare a risolvere i problemi ora":
NEW YORK, 16 OTTobre, Obama DARWIN GENDER è il demonio, L'ANTICRISTO, e lui crede che noi siamo degli stupidi ADATTI PER LUI: lui dice: "Il leader israeliano Benyamin Netanyahu e quello palestinese Abu Mazen "devono cercare di fermare le violenze ora, e provare a risolvere i problemi ora": QUANDO LUI SA MOLTO BENE, CHE, QUESTI LEADER SONO ASSOLUTAMENTE IMPOTENTI, IN QUESTA SITUAZIONE, E CHE, loro SONO LE PEDINE DI GIOCHI IMPERIALISTICI CHE SONO SOPRA DI LORO! e come non c'è un vero motivo per avere attivato queste violenze, poi, non ci sarà un vero motivo per farle fermare.. perché, sanno tutti che nessuno è andato a minacciare in alcun modo la Moschea al-Aqsa: come loro calunniando hanno affermato!

Piccoli Comuni chiusi per tagli. La solidarietà dell’Anci Puglia. [ COME ALLA VIGILIA DELLA GUERRA MONDIALE VOLUTA DAL SISTEMA MASSONICO BANCARIO SPA BILDENBERG ROTHSCHILD IN ITALIA E NEL MONDO MUORE LA SPERANZA ] by Redazione
A Biccari, ma non solo, il Comune è “chiuso per tagli”. Ma non è solo in questa protesta civica. Attorno, 564 amministrazioni hanno aderito alla protesta ispirata in tutta Italia dai sindaci dei Monti Dauni, in primis Gianfilippo Mignogna che, nei giorni scorsi, ha simbolicamente serrato la porta d'ingresso del Municipio che amministra per contestare l’inesorabile e drammatica riduzione dei trasferimenti statali. Sono tanti i piccoli comuni della Provincia di Foggia che hanno aderito all'iniziativa. Ricordiamo Alberona, Casalvecchio, Castelnuovo della Daunia, Castelluccio Valmaggiore, Celle San Vito, Faeto, Motta Montecorvino, Panni, Roseto. E l'Anci, in una nota del presidente regionale Luigi Perrone, esprime la propria solidarietà ai sindaci.
“Manifestiamo solidarietà ai sindaci dei piccoli comuni foggiani e alle relative comunità, ribadendo il nostro pieno sostegno nella battaglia contro il degrado economico sociale e per il loro rilancio istituzionale. – dichiara il presidente Anci Puglia sen. Luigi Perrone - I piccoli comuni spesso rappresentano l’unico presidio dello Stato sul territorio, ma soprattutto sono una inestimabile risorsa di questo paese. I pesanti tagli ai trasferimenti di risorse statali, il patto di stabilità, le difficoltà di riscossione fiscale,  il fenomeno dello spopolamento, l'obbligatorietà delle gestioni associate e la centrale unica di committenza, paralizzano l’autonomia e il ruolo istituzionale aggravando il disagio economico sociale degli enti di minore dimensione demografica. Anci Puglia – prosegue Perrone -  a seguito di una serie di incontri provinciali con i piccoli Comuni, svolti nel mese di giugno scorso, ha raccolto le istanze dei sindaci, le ha fatte proprie e sostenute in sede di Consulta nazionale e nell’Assemblea piccoli comuni che si è svolta a Cagliari a luglio 2015. Le questioni saranno riproposte al Governo nel corso dell’imminente assise nazionale Anci, che si terrà dal 28 al 30 ottobre a Torino. Il Governo sembra disponibile a delle aperture, in mancanza di risposte concrete, ci mobiliteremo a livello regionale e nazionale.”
Anci Puglia ha espresso in più occasioni la propria posizione su questi temi ed ha chiesto con forza anche intervento di Anci Nazionale e dei rappresentanti parlamentari regionali. Nello specifico, ha chiesto maggiore autonomia ed una semplificazione delle regole contabili e ordinamentali per i comuni di minore dimensione demografica. Inoltre, si è espressa contro l'obbligatorietà delle gestioni associate, le Unioni di comuni devono prevedere accorpamenti su base volontaria e incentivata. Anci Puglia ritiene indispensabile una completa ricognizione delle specificità e delle criticità presenti al livello locale. Bisogna incentivare la gestione associata dei servizi e delle funzioni attraverso un percorso graduale, spontaneo, monitorato e razionale; va rivisto il sistema delle agevolazioni, ma soprattutto, resta fondamentale la definitiva esclusione dal patto di stabilità dei piccoli comuni, per evitare di aggravare ulteriormente la crisi delle economie locali minori.
Anci Puglia inoltre, al fine di intensificare la propria attività di supporto ai piccoli comuni, ha costituito nei giorni scorsi un gruppo di lavoro, per verificare insieme ad IFEL i criteri di determinazione del fondo di solidarietà per gli enti locali pugliesi.
=======
«Mia madre è morta con dignità grazie alle cura palliative» [[ LA PERENNE UMANA, TERRENA, TERRESTRE LOTTA DELLA VITA CONTRO LA MORTE: DEI MASSONI SACERDOTI FARISEI E SALAFITI IL REGNO DEL DEMONIO USURA BANCHE CENTRALI ]]
Sua madre, Maggie Karner, affetta da un gravissimo glioblastoma al cervello, era diventata famosa per aver realizzato un filmato virale in cui chiedeva a Brittany Maynard, una donna americana malata dello stesso cancro, di non scegliere la strada dell’eutanasia. Maggie è volata in cielo nei giorni scorsi e la sua battaglia è stata rilanciata dalla Read More… (http://it.aleteia.org/2015/10/15/mia-madre-e-morta-con-dignita-grazie-alle-cura-palliative/)
=========
In India le Missionarie della Carità dicono no alle adozioni per single [[ LA PERENNE UMANA, TERRENA, TERRESTRE LOTTA DELLA VITA CONTRO LA MORTE: DEI MASSONI SACERDOTI FARISEI E SALAFITI IL REGNO DEL DEMONIO USURA BANCHE CENTRALI ]]
Il Governo indiano ha deciso di aprire alle adozioni da parte dei single, ma le suore di Madre Teresa non ci stanno e hanno deciso di rinunciare allo status legale che permette loro di tenere aperti 18 servizi di adozioni in giro per il paese. E’ questa la notizia riportata dalla pagina web del settimanale Read More… (http://it.aleteia.org/2015/10/14/india-missionarie-carita-no-adozioni-single/)
==========
[[ LA PERENNE UMANA, TERRENA, TERRESTRE LOTTA DELLA VITA CONTRO LA MORTE: DEI MASSONI SACERDOTI FARISEI E SALAFITI IL REGNO DEL DEMONIO USURA BANCHE CENTRALI ]] Stacca la spina e salva la tua anima. Tranne che per la partita occasionale di football o baseball non mi manca la televisione, e penso che la gente dovrebbe liberarsi della propria come abbiamo fatto noi. So che le persone che parlano di rinunciare alla televisione influiscono sulla maggior parte della gente come chi fa jogging e si alza molto presto influisce su Read More… (http://it.aleteia.org/2015/10/14/stacca-la-spina-e-salva-la-tua-anima/)
==============
Padre Mourad: “Isis mi voleva sgozzare perché cristiano. Ero pronto alla morte per Cristo” [[ LA PERENNE UMANA, TERRENA, TERRESTRE LOTTA DELLA VITA CONTRO LA MORTE: DEI MASSONI SACERDOTI FARISEI E SALAFITI IL REGNO DEL DEMONIO USURA BANCHE CENTRALI ]] “Quasi tutti i giorni c’era qualcuno che entrava nella mia prigione e mi domandava ‘chi siete?’. Io rispondevo: ‘sono nazareno, cioè cristiano’. ‘Allora sei un infedele’, gridavano. ‘E visto che sei un infedele se non ti converti ti sgozzeremo con un coltello’. Ma io non ho mai firmato l’atto di abiura del cristianesimo”. Così il Read More… (http://it.aleteia.org/2015/10/14/padre-mourad-isis-mi-voleva-sgozzare-perche-cristiano-ero-pronto-alla-morte-per-cristo/)
===========
[[ LA PERENNE UMANA, TERRENA, TERRESTRE LOTTA DELLA VITA CONTRO LA MORTE: DEI MASSONI SACERDOTI FARISEI E SALAFITI IL REGNO DEL DEMONIO USURA BANCHE CENTRALI ]]   Facebook Refuses to Remove ‘Stab Israelis’ Page, then Yields to Pressure  ... WATCH: Mother of Dead Terrorist Sings a Song of Joy ... Social Media Rampant with Palestinian Incitement, Jew Hatred  ... WATCH: What Palestinians and ISIS Have in Common  ... Arab Gulf States Want to Buy Iron Dome System from Israel ...     Arab Terrorists Attack Israelis, Fox Reporter Blames Victims ... WATCH: Murderous Video Must be Removed from Facebook! ... Biased Media Refuse to Report that Palestinians are Killing Israelis .. US Equates Israel's Self-Defense to Palestinian Terror; CLICK for Latest News!
 United with Israel    Palestinian Sets His Head on Fire; Remove Murderous Video from Facebook!
October 14, 2015 - 1 Heshvan 5776
Arab Stabs 70-Year-Old Woman at Jerusalem Bus Station     Jerusalem Stabbing Attack

Palestinian Gets Taste of Own Firebomb, Sets His Head on Fire     palestinian head on fire

US Equates Israel's Response with Arab Terror, Will Not Condemn Palestinians
WATCH: US Equates Israel’s Response to Terror with Terror Itself, Does Not Condemn Palestinians. As the Palestinians are waging what amounts to a third intifada against Israel, the Obama administration is refusing to condemn the Palestinians, instead suggesting Israel is ALSO to blame. This is a blatant and unfair equivocation.
Clearly, the Obama administration holds Israel equally accountable for Palestinian terrorism as it does the Palestinians.
Again, AP reporter Matt Lee confronts a US State Department spokesman over seemingly incongruous positions held by the US administration when it comes to dealing with Israel and the Palestinians.
The administration called on BOTH sides to take action to reduce tensions, ignoring the fact that the Palestinian leadership is inciting terrorism.
This is an outrage. NOT how Israel expects its “friends” and allies to defend it. Make sure to watch ans SHARE! Mentre i palestinesi stanno conducendo ciò che equivale a una terza intifada contro Israele, l'amministrazione Obama si rifiuta di condannare i palestinesi, invece suggerendo Israele è anche la colpa. Questo è un equivoco palese e ingiusto.
===================
Chiaramente, l'amministrazione Obama sostiene che Israele è ugualmente responsabile per il terrorismo palestinese come fa i palestinesi. Anche in questo caso, AP giornalista Matt Lee affronta un portavoce del Dipartimento di Stato su posizioni apparentemente incongrui detenute dal governo degli Stati Uniti, quando si tratta di trattare con Israele ei palestinesi. L'amministrazione ha invitato entrambe le parti ad agire per ridurre le tensioni, ignorando il fatto che la leadership palestinese è incita al terrorismo. Questo è un oltraggio. NON come Israele si aspetta che i suoi "amici" e alleati per difenderla. Assicurati di guardare ans SHARE!
bbas ha palesemente mentito che Israele eseguito un 13-anno-vecchio terrorista palestinese, che è vivo e ricoverato in ospedale in Israele. Authority (PA) capo palestinese Mahmoud Abbas è da anni incitamento contro Israele ed è stato diffondere bugie dannosi su vari appezzamenti israeliani di danneggiare i palestinesi in un modo o nell'altro, ma si superato se Mercoledì, quando ha affermato che Israele eseguito un anno 13 -Old palestinese, quando in realtà il ragazzo, Ahmed Manasra, un terrorista che è stato girato dopo aver accoltellato e ferito gravemente due israeliani a Gerusalemme il Lunedi, è viva ed è in cura in un ospedale israeliano.
Parlando ai giornalisti il ​​Mercoledì, Abu Mazen ha affermato che "l'aggressione contro il nostro popolo e le aree sacre è aumentato in modo che sconvolge la pace e la tranquillità", che, ha detto "richiede un intervento internazionale."
Ha di nuovo negato il diritto degli ebrei al Monte del Tempio, dicendo "solo noi avere diritti di Al-Aqsa come palestinesi e musulmani, e nessun altro ha alcun diritto lì."
Poi ha fatto la dichiarazione contenente la sua menzogna sfacciata, rendendo ulteriori accuse contro Israele. "Noi non d'accordo per continuare la situazione sulla nostra terra, e non la politica di occupazione e di aggressione da parte di Israele e dei suoi abitanti, che commettono il terrore contro il nostro popolo, le nostre case, i nostri alberi, i nostri luoghi sacri, e che esegue i nostri figli a sangue freddo, come hanno fatto per il figlio Ahmed Mansara [il terrorista ricoverato] e gli altri bambini a Gerusalemme e in altri luoghi. Continueremo la nostra lotta nazionale che si basa sulla auto-difesa ".
Ha di nuovo minacciato di avere Israele perseguiti presso la Corte penale internazionale (CPI) per presunti crimini di guerra ha commesso contro i palestinesi.
Istigazione e bugie che portano alla Murder
L'ufficio del primo ministro Benjamin Netanyahu ha rilasciato una dichiarazione Giovedi sbattendo osservazioni Abbas 'come "l'incitamento e la menzogna."
"Il giovane sta parlando è vivo e ricoverato in ospedale Hadassah, dopo aver accoltellato un giovane israeliano, che stava andando in bicicletta, al momento", dice la nota.
"Mentre Israele mantiene lo status quo sul Monte del Tempio, Abu Mazen [Abbas], con le sue parole di incitamento, fa uso cinico della religione e porta quindi sul terrorismo."
Israel Katz
Ministro dei Trasporti Yisrael Katz. Ministro dei Trasporti Yisrael Katz deriso dichiarazioni di Abbas 'come "parole diffamatorie" e "menzogne", che "trasforma un assassino in un martire".
Nel corso delle ultime settimane, i palestinesi hanno perpetrato numerosi attacchi terroristici contro i cittadini israeliani in tutto il paese. Sette israeliani sono stati uccisi e 15 delle vittime criticamente feriti sono ancora ricoverati in ospedale.
La maggior parte dei terroristi sono stati i giovani palestinesi di età inferiore ai 25, essendo il più giovane del citato 13-year-old Manasrah. Israele fa pagare sono stati incitati alla violenza da una "cultura palestinese diffusa di odio."
"Per anni, i giovani palestinesi è stato indottrinato in scuole e in televisione per seguire le orme di arci-terroristi e di impegnarsi in violenza indiscriminata contro gli ebrei. Negli ultimi anni, questo l'avvelenamento delle menti dei bambini è stato esacerbato da discorsi di odio e chiede omicidio sui social media palestinesi, che stanno giocando un ruolo fondamentale nella sua ultima ondata di terrore ", il ministro degli Esteri israeliano ha dichiarato Giovedi.
"Israele chiede Mahmoud Abbas e di altri leader palestinesi per fermare l'incitamento alla violenza e di chiamare alla calma", dice la nota. "Giovani palestinesi meritano di ricevere un'istruzione che porrà le basi per un futuro migliore di coesistenza pacifica e la cooperazione con i vicini di Israele."
======================
Firma la petizione per fermare I finanziamenti all'Autorità palestinese. PA testa Abu Mazen e Hamas Haniyeh capo insieme. Petizione per gli Stati Uniti e l'Unione europea. Chiediamo che tutti i finanziamenti della PA essere immediatamente interrotta. L'unità con Hamas ha portato ad omicidi brutali, migliaia di razzi e l'incitamento in corso contro i cittadini israeliani. Perseguire Israele per "crimini di guerra" è spregevole e rende il finanziamento della PA contro legge degli Stati Uniti. Palestinian Authority (PA) head Mahmoud Abbas has for years been inciting against Israel and has been spreading malicious lies about various Israeli plots to harm the Palestinians in one way or another, but he outdid himself Wednesday when he asserted that Israel executed a 13-year-old Palestinian, when in fact the boy, Ahmed Manasra, a terrorist who was shot after he stabbed and critically wounded two Israelis in Jerusalem on Monday, is alive and is being treated in an Israeli hospital.
Speaking to reporters on Wednesday, Abbas claimed that “the aggression against our people and holy areas has increased in a manner that disrupts the peace and quiet,” which, he said “requires international intervention.”
He again denied the Jews’ right to the Temple Mount, saying “only we have rights to Al-Aqsa as Palestinians and Muslims, and no one else has any rights there.”
Then he made the statement containing his blatant lie, while making further allegations against Israel. “We will not agree to continue the situation on our land, and not the policy of occupation and aggression by Israel and its settlers, who commit terror against our people, our homes, our trees, our holy places, and who execute our children in cold blood, as they did to the child Ahmed Mansara [the hospitalized terrorist] and other children in Jerusalem and other places. We will continue our national struggle which is based on self-defense.”
He again threatened to have Israel prosecuted at the International Criminal Court (ICC) for alleged war crimes it has committed against Palestinians. Incitement and Lies that Lead to Murder
Prime Minister Benjamin Netanyahu’s office issued a statement Thursday slamming Abbas’ remarks as “incitement and lies.” “The youth he is talking about is alive and hospitalized in Hadassah Hospital, after he stabbed an Israeli youth, who was riding a bicycle at the time,” the statement said.
“While Israel maintains the status quo on the Temple Mount, Abu Mazen [Abbas], with his words of incitement, makes cynical use of religion and thus brings about terrorism.”
Israel Katz Minister of Transportation Yisrael Katz derided Abbas’ statements as “defamatory words” and “lies” which “turns a murderer into a martyr.”
Over the past weeks, Palestinians have perpetrated numerous terror attacks against Israeli citizens across the country. Seven Israelis have been murdered and 15 of the critically wounded victims are still hospitalized.
Most of the terrorists were Palestinian youth under the age of 25, the youngest being the aforementioned 13-year-old Manasrah. Israel charges they were incited to violence by “a widespread Palestinian culture of hate.”
“For years, Palestinian youth has been indoctrinated in schools and on television to follow in the footsteps of arch-terrorists and to engage in indiscriminate violence against Jews. In recent years, this poisoning of children’s minds has been exacerbated by hate speech and calls for murder on the Palestinian social media, which are playing a critical role in the latest wave of terror,” Israel’s Foreign Minister stated Thursday.
“Israel calls on Mahmoud Abbas and other Palestinian leaders to stop incitement to violence and to call for calm,” the statement said. ”Palestinian youths deserve to receive an education that will lay the basis for a better future of peaceful coexistence and cooperation with their Israeli neighbors.”
By: Max Gelber, United with Israel. Sign the Petition to Stop Funding the Palestinian Authority. PA head Abbas and Hamas leader Haniyeh together.  Abbas has blatantly lied that Israel executed a 13-year-old Palestinian terrorist, who is alive and hospitalized in Israel.
Petition to the United States and European Union.
We demand that all funding of the PA be stopped immediately. Unity with Hamas led to brutal murders, thousands of rockets and ongoing incitement against Israeli citizens. Prosecuting Israel for “war crimes” is despicable and makes funding the PA against US law.
==============
Gruesome Stabbing Attack in Ra'anana. Click here to watch: Gruesome Stabbing Attack in Ra'anana
Security camera footage of a savage terror attack which left one man moderately wounded in Ra'anana was released to the public Wednesday afternoon. The footage depicts a man in a bright orange vest walk slowly up to an unsuspecting civilian waiting at a bus stop. The attacker suddenly fastens his stride, pulls out a knife and stabs the victim multiple times in the neck and body. The attacker then attempts to slash wildly at other bystanders before running out of frame. The attack happened around 8:50 a.m., when the terrorist stabbed a 32-year-old man at a bus stop on Ahuza Street, outside a shopping center in the middle of town. The man was moderately wounded with injuries to his stomach and neck, but managed to fight off his attacker. Once other civilians came, they were able to subdue the man until police arrived.
Shortly after the initial incident, a second attack occurred at 10:40 a.m., when police received a report of a stabbing outside Beit Loewenstein Hospital further down Ahuza Street, where a 28-year-old man from east Jerusalem stabbed four people sitting at a café, wounding one seriously and three lightly. The attacker then fled down Ahuza Street while a group of bystanders gave chase. A motorist who saw the scene unfolding hit the terrorist with his car, and then he and another motorist grabbed him and subdued him until police arrived. Israel suffered its bloodiest day yet Tuesday, seeing three dead and over 20 injured in a wave of violence that has gripped the holy land over the past several days.
Source: Jpost
======================
New Video Lays Bare PA Incitement Behind Wave of Terror. Screen Shot 2015-10-14 at 4.49.30 PM
Click here to watch: 'PA culture of hate and incitement is to blame' for ongoing string of attacks.
To offset the disinformation and propaganda being spread against Israel even as a wave of Palestinian Arab terrorism engulfs the country, Israel's Foreign Ministry has released a sharp video clip and a short summary of the reasons for the recent unrest that has led to four Israeli deaths, dozens wounded, and widespread Arab rioting.
===================
se un poliziotto ti dice : "fermati!" ok, tu ti devi fermare! ] ERDOGAN SHARIA CALIFFATO E SALMAN SULTANATO LORO SONO degli avventurieri armati! SPARATEGLI! [ secondo la radio pubblica bulgara BNR, il gruppo di migranti era formato da 48 afghani armati e con atteggiamento aggressivo. Gli afghani non avrebbero obbedito all'intimazione delle guardie di frontiera di tornare indietro. Bulgaria, c'era una pistola in zaino afghano ucciso - Vi era anche una pistola, oltre a due cellulari, nello zaino del migrante afghano ucciso accidentalmente ieri sera dalla polizia bulgara al confine fra Bulgaria e Turchia. Lo ha detto in una conferenza stampa stamane il segretario generale del ministero dell'Interno bulgaro Gheorghi Kostov. Il gruppo di migranti intercettato dalla polizia, ha precisato, era composto da 54 persone, tutti uomini in buone condizioni fisiche, di età tra i 20 e i 30 anni. Ad avviso di Kostov i migranti si sarebbero comportati in maniera aggressiva e non avrebbero ubbidito agli ordini della pattuglia di tornare indietro. Gli agenti avrebbero sparato in aria, ma uno dei proiettili avrebbe colpito di rimbalzo accidentalmente alla testa uno degli afghani. "I tre uomini della polizia di frontiera che hanno fermato il gruppo di migranti clandestini meritano una medaglia", ha dichiarato Valeri Simeonov, presidente del partito Fronte nazionale per la salvezza della Bulgaria, in un'intervista al canale televisivo BTV. Il partito nazionalista di Simeonov appoggia in parlamento il governo di centrodestra di Boyko Borissov. Simeonov ha aggiunto che la polizia di confine deve sparare contro qualsiasi persona che non ubbidisca agli ordini dopo aver superato clandestinamente i confini. A suo dire "il gruppo dei clandestini era composto non certo da profughi che scappano dalla guerra ma da avventurieri armati"
===============
se un poliziotto ti dice : "fermati!" ok, tu ti devi fermare! ] ERDOGAN SHARIA CALIFFATO E SALMAN SULTANATO LORO SONO degli avventurieri armati! SPARATEGLI! [ secondo la radio pubblica bulgara BNR, il gruppo di migranti era formato da 48 afghani armati e con atteggiamento aggressivo. Gli afghani non avrebbero obbedito all'intimazione delle guardie di frontiera di tornare indietro. Bulgaria, c'era una pistola in zaino afghano ucciso - Vi era anche una pistola, oltre a due cellulari, nello zaino del migrante afghano ucciso accidentalmente ieri sera dalla polizia bulgara al confine fra Bulgaria e Turchia. Lo ha detto in una conferenza stampa stamane il segretario generale del ministero dell'Interno bulgaro Gheorghi Kostov. Il gruppo di migranti intercettato dalla polizia, ha precisato, era composto da 54 persone, tutti uomini in buone condizioni fisiche, di età tra i 20 e i 30 anni. Ad avviso di Kostov i migranti si sarebbero comportati in maniera aggressiva e non avrebbero ubbidito agli ordini della pattuglia di tornare indietro. Gli agenti avrebbero sparato in aria, ma uno dei proiettili avrebbe colpito di rimbalzo accidentalmente alla testa uno degli afghani. "I tre uomini della polizia di frontiera che hanno fermato il gruppo di migranti clandestini meritano una medaglia", ha dichiarato Valeri Simeonov, presidente del partito Fronte nazionale per la salvezza della Bulgaria, in un'intervista al canale televisivo BTV. Il partito nazionalista di Simeonov appoggia in parlamento il governo di centrodestra di Boyko Borissov. Simeonov ha aggiunto che la polizia di confine deve sparare contro qualsiasi persona che non ubbidisca agli ordini dopo aver superato clandestinamente i confini. A suo dire "il gruppo dei clandestini era composto non certo da profughi che scappano dalla guerra ma da avventurieri armati"
======================
PERCHé IL PIù GRANDE TERRORISMO è QUELLO DEL NWO: PERCHé GLI USA SONO IL SUPPORTER DI HAMAS CONTRO ISRAELE! ] [ vi potrà sembrare, ANCHE, molto strano, quello che io sto per dire, e certo non potrebbe mai essere una giustificazione della violenza, che la sharia ed i vari fondamentalismi BUDDISTI, INDUISTI, COMUNISTI: NAZISTI, TUTTI in rapida crescita, SI stanno diffondendo nel mondo: TUTTO A SPESE DI ISRAELE, RUSSIA AFRICA ED EUROPA: TUTTO A SPESE DEI MARTIRI CRISTIANI INNOCENTI, IN GENERE: AGGREDITI IN TUTTO IL MONDO! E DI OGNI TIPO DI RAZZISMO ED INTOLLERANZA IN GENERE! MA, SE, VOI CI PENSATE, è IL NWO SPA FMI, BANCA MONDIALE, USUROCRAZIA MONDIALE, CHE è REGIME TRANSNAZIONALE MASSONICO BILDENBERG: ECC..  SPA CORPORATIONS, HALLOWEEN MONDIALE, NETWORK MONDIALI, ECC.. TUTTI COSTORO STANNO DISTRUGGENDO LE IDENTITà NAZIONALI, IN MANIERA SCIENTIFICA: PER REALIZZARE DI TUTTO IL GENERE UMANO, UN SOLO ED INDISTINTO BRANCO DI ANIMALI SCHIAVI DARWIN GENDER SCIMMIE! QUINDI QUESTO RITORNO AL FONDAMENTALISMO POTREBBE ESSERE INTERPRETATO ANCHE COME UNA REAZIONE DEI POPOLI ALLA PROPRIA IDENTITà E TUTELA! ] ED IN QUESTO CONTESTO SI INTUISCE L'ASSOLUTO TERRORISTICO CRIMINALE MONDIALE SHARIA IL NAZISMO DI ERDOGAN E SALMAN NELLA CIA DEI 322 BUSH ROTHSCHILD: CHE STANNO SCARDINANDO LO STESSO CONCETTO DEL DIRITTO: DATO CHE, LORO HANNO INVASO LA SIRIA, UNA NAZIONE SOVRANA, ECC..  CON LA LORO TERRORISTI GALASSIA JIHADISTA! [ TEL AVIV, 16 OTT - Un giovane israeliano é stato pugnalato da un palestinese ad Hebron, in Cisgiordania nella giornata che da Hamas è stato definita "di collera". Lo dice la Radio militare secondo cui l'aggressore è stato "neutralizzato" a colpi di arma da fuoco dalla reazione delle forze di sicurezza.
==================
"QUESTA è LA Piazza della MORTE SHARIA DELLA democrazia"  ERDOGAN IL CANE SHARIA DI SATANA NON PUò COMMERCIARE CON ISIS, FINANZIARLO, PROTEGGERLO E POI NASCONDERSI DIETRO UN DITO! C'è LUI IN QUESTA SUA VOLONTà DI FARE IL GENOCIDIO DEI CURDI, DOPO CHE GLI USA GLI HANNO PERMESSO DI POTER FARE IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI DI SIRIA ED IRAQ! ] ISTANBUL, 16 OTT - Il Comune di Ankara ha approvato una mozione per rinominare "Piazza della MORTE SHARIA DELLA democrazia" il luogo dell'attentato di sabato di fronte alla stazione ferroviaria centrale della capitale turca. L'area prima non aveva un nome. Il governo ha anche deciso di garantire un risarcimento di 820 lire turche (circa 250 euro) ai familiari delle vittime. Ai feriti verrà data una cifra variabile secondo la gravità dei danni subiti, con un massimo uguale a quello assicurato agli eredi le vittime.
===============
"QUESTA è LA Piazza della MORTE SHARIA DELLA democrazia"  ERDOGAN IL CANE SHARIA DI SATANA NON PUò COMMERCIARE CON ISIS, FINANZIARLO, PROTEGGERLO E POI NASCONDERSI DIETRO UN DITO! C'è LUI IN QUESTA SUA VOLONTà DI FARE IL GENOCIDIO DEI CURDI, DOPO CHE GLI USA GLI HANNO PERMESSO DI POTER FARE IL GENOCIDIO DI TUTTI I CRISTIANI DI SIRIA ED IRAQ! ] ISTANBUL, 16 OTT - Il Comune di Ankara ha approvato una mozione per rinominare "Piazza della MORTE SHARIA DELLA democrazia" il luogo dell'attentato di sabato di fronte alla stazione ferroviaria centrale della capitale turca. L'area prima non aveva un nome. Il governo ha anche deciso di garantire un risarcimento di 820 lire turche (circa 250 euro) ai familiari delle vittime. Ai feriti verrà data una cifra variabile secondo la gravità dei danni subiti, con un massimo uguale a quello assicurato agli eredi le vittime.
===============
USA 666 - LEGA ARABA SHARIA: UN SOLO REGNO DI SATANA: LORO HANNO AVUTO 5 ANNI PER BOMBARDARE: I LORO CITTADINI SHARIA, LA LORO GALASSIA JIHADISTA SAUDITA SHARIA TURCA: IL NAZISMO SHARIA, E NON LO HANNO FATTO! SPERO CHE LA SIRIA POSSA RISOLLEVARSI PER POTER ABBATTERE TUTTI COLORO CHE VIOLANO IL SUO SPAZIO AEREO: NON ESSENDO STATI AUTORIZZATI! NON ABBIAMO NESSUN MOTIVO DI RITENERE CHE ABBIANO INTENZIONE SERIAMENTE DI COMBATTERE ISIS SHARIA, VISTO CHE NON HANNO VOLUTO FARLO, FINO AD ORA! ] Turchia: aereo abbattuto era drone. Fonti militari citate da media. Nel sud-est a confine con Siria
================
SE, IL DRONE NON è: NEANCHE, DI ISRAELE, NON MI STUPIREI, CHE, POSSA ESSERE UN DEPISTAGGIO UN TRANELLO: della CIA, UN FALSO INCIDENTE: PER ALZARE LA TENSIONE, CONTRO LA RUSSIA! PERCHé, lo hanno capito tutti è QUESTO LO SCOPO DELLA NATO, che ha fretta di portarci nella guerra mondiale: questo crimine è necessario al FONDO MONETARIO per riaprire un nuovo ciclo monetario usurocratico e devitalizzante!! Mosca, nessun jet o drone russo manca ad appello - Tutti i jet russi operanti in Siria sono tornati alla base vicino a Latakia dopo le loro missioni, mentre i droni operano come previsto: lo ha detto Igor Konoshenko, portavoce del ministero della difesa russa dopo che Ankara che reso noto di aver abbattuto un velivolo di provenienza non identificata, un drone secondo la Bbc.
===============
no, il drone in territorio turco: non è di Israele è proprio della CIA! ] [ ed è impensabile pensare che, in sede NATO, tutti i criminali governi: massoneria e farisei SpA usurai MERKEL, tr0ika SPA FMI, di USA UE: il nazismo bildenberg, e LEGA ARABA sharia il nazismo maomettano, loro non si siano già incontrati e non abbiano già discusso di aggredire la Russia con annessi e connessi tutti i piani della GUERRA MONDIALE!
=================
no, il drone in territorio turco: non è di Israele è proprio della CIA! ] [ è chiaro: nella NATO sono alla disperata ricerca di un incidente per scatenare la guerra mondiale: ma, non tutte le NAZIONI della LEGA ARABA: come Egitto, Giordania, ecc.. e della EUROPA: come ITALIA SPAGNA, GRECIA ecc.. cioè: le loro merde di serie B? loro non sono stati messi al corrente di questi piani criminali di guerra mondiale: tutto un complotto ai loro danni ed ai danni di ISRAELE
================
uccidere a pugnalate un bambino israeliano, un civile israeliano è molto più grave che incendiare una tomba: anche se il significato è identico: "come abbiamo cancellato ogni simbolo di cristianesimo in Kosovo? GENOCIDIO HANNO SUBITO TUTTI I SERBI DEL COSSOVO! così cancelleremo ogni simbolo di ebrei in Palestina!" GENOCIDIO DOVRANNO SUBIRE, anche, TUTTI GLI ISRAELIANI, PERCHé QUESTA è UNA AGENDA SaUDITA ROTHSCHILD NATO USA! non c'è più una situazione diplomatica: ormai il destino è nelle mani di Dio sul campo di battaglia! io ordino di deportare tutti i palestinesi e di radere al suolo la Moschea Cupola della ROCCIA! il mondo criminale e nazista di questi islamici LEGA ARABA deve essere umiliato! Ieri Hamas da Gaza ha proclamato una Giornata di collera a Gerusalemme est e in Cisgiordania.  La notizia dell'incendio nell'edificio che a Nablus (Cisgiordania) ospita la Tomba di Giuseppe ha destato collera nel governo israeliano. Il ministro Uri Ariel (del partito nazionalista Focolare ebraico) ha commentato: ''gli stessi palestinesi, mentre mentono sfrontatamente quando denunciano un asserito cambiamento da parte nostra dello status quo nel Monte del Tempio (Spianata delle Moschee, ndr), a loro volta profanano e bruciano un luogo sacro all'ebraismo''. Secondo la tradizione ebraica la 'tomba di Giuseppe' a Nablus e' quella del personaggio biblico figlio di Giacobbe e di Rachele, divenuto influente consigliere del Faraone d'Egitto. Ariel ha anche chiesto al premier Benyamin Netanyahu di ordinare all'esercito di assumere il controllo di quell'edificio. Giornata 'di collera' di Hamas, israeliano accoltellato a Hebron
===================
hanno chiesto allo IRAN il permesso per ucciderli: per futili motivi? BEIRUT, 16 OTT – Amnesty International ha detto oggi di temere che siano imminenti le esecuzioni in Arabia Saudita di tre giovani attivisti sciiti condannati a morte per reati che avrebbero commesso quando erano minorenni: non solo Ali al Nimr, il cui caso ha sollevato nelle scorse settimane un'ondata di proteste in tutto il mondo, ma anche Dawud Hussein al Marhun e Abdullah Hassan al Zaher. I tre detenuti, afferma Amnesty, sono stati posti in regime di isolamento dal 5 ottobre nella prigione Al Hahir di Riad.
=================
LA DEPORTAZIONE DI TUTTI I PALESTINESI IN SIRIA è UN EVENTO CHE LA ARABIA SAUDITA E ONU HANNO RESO INEVITABILE Mo: riunione straordinaria Consiglio Onu dei calunniatori bugiardi assassini: satanisti massoni maomettani: per il genocidio e la guerra mondiale! [ loro dicono: "Su escalation violenze tra israeliani e palestinesi" ] ma, la realtà è che israeliani sono aggrediti senza motivo; il motivo se lo sono inventato gli islamici: che hanno detto che lo status giuriDIco della Moschea al-Aqsa, sarebbe cambiato o che Israeliani avevano deciso di distruggere la Moschea al-Aqsa, ma, tutti posso giudicare come Allah è il demonio, per pervertire fino a questo punto le menti di soggetti criminali LEGA ARABA, altamente pericolosi su scala mondiale! LA DEPORTAZIONE DI TUTTI I PALESTINESI IN SIRIA è UN EVENTO CHE LA ARABIA SAUDITA E ONU HANNO RESO INEVITABILE!
================
USA E LEGA ARABA ONU: HANNO LEGITTIMATO LA SHARIA, LEGITTIMANDO NAZISMO E TERRORISMO ISLAMICO, CREANDO TUTTI I PRESUPPOSTI PER UNA SITUAZIONE DI INSOSTENIBILITà MAOMETTANA E NAZISTA SHARIA, IN MODO DELIBERATO: UN ELEMENTO DI TURBATIVA MONDIALE! PER ISRAELE ATTENDERE GLI EVENTI GIà PROGRAMMATI DAL NWO CALIFFATO? GLI SARà FATALE! LA DEPORTAZIONE DI TUTTI I PALESTINESI IN SIRIA è UN EVENTO CHE LA ARABIA SAUDITA E ONU HANNO RESO INEVITABILE! TEL AVIV, 16 OTT - In seguito all'incendio appiccato alla Tomba di Giuseppe, gruppi di coloni israeliani hanno bloccato uno dei gli accessi alla citta' di Nablus ed impediscono il transito agli automobilisti palestinesi. Lo riferisce la radio dei coloni, Canale 7.
===============
QUESTO è MOLTO POTENTE! ] [ LA PERVERSIONE DEI SACERDOTI DI SATANA FARISEI SALAFITI SAUDITI: DELLA CIA SPA NATO SISTEMA MASSONICO BANCA MONDIALE CALIFFATO: è TUTTA QUì, IN QUESTE PAROLE: "Accolgo con favore decisione Obama.. Essa mostra il rinnovo della nostra partnership e il rafforzamento delle relazioni". è COME DIRE: "noi togliamo Hitler ISIS, ecc.. ma lasciamo il NAZISMO SHARIA LEGA ARABA ugualmente" GLI USA SPA FED SPA MASSONICO REGIME: SONO LA PIù GRAVE MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DI UN GENERE UMANO LIBERO!
======================
+Stairk GOD is Allah aka satan self :) after dead we meet /// Dio è Allah aka Satana stesso :) dopo morti ci incontriamo ] sorry [ NO!  tu rimani fottuto! NOI NON CI POSSIAMO INCONTRARE: PERCHé SONO I DEMONI CHE HANNO MENTITO A TE! L'UNICO INTERESSE CHE I DEMONI HANNO DI MENTIRTI, E QUELLO RIDERE contro: DI TE: COGLIONE! E FARE SOFFRIRE DIO NEI suoi PENSIERI DI AMORE infinito, CHE DIO HA SU DI TE! Tu non hai mai conosciuto Dio! Per la tua sventura la luce della grazia non ha mai brillato su di te! [ Stairk - GRV Music Angels & Demons Choir ] DEMONI NON POSSONO PIù CANTARE: PERCHè  SONO DIVENTATI TUTTI STONATI: COME CAMPANE ROTTE: E PRESTO SARANNO DISINTEGRATI: MA CHE LORO SARANNO DISINTEGRATI? QUESTO NON LO DIRANNO MAI AI LORO ADORATORI SEGUACI SATANISTI! QUINDI LA LORO SPERANZA SI COMPIRà: essere disintegrati! MA, SENZA AMORE, infatti, NON CI PUò ESSERE VERA CANZONE!
+Stairk la speranza dei demoni è soltanto quella di essere disintegrati! SE TU POTESSI VEDERE LA DISPERAZIONE, CHE è NELL'INFERNO PER DUE MINUTI: SOLTANTO? TU POTRESTI PERDERE L'EQUILIBRIO MENTALE!
+Stairk [[ SENZA AMORE, NON CI PUò ESSERE VERA CANZONE! PERCHé UNA VERA CANZONE PUò ESSERE SOLTANTO UNA CANZONE DI AMORE! ]] questo è il paradiso e questo è il mio tempio EBRAICO cantare amore per cadere nella estasi della adorazione: perché Dio è infinità bellezza, bontà, perfezione gloria e gioia! OR LA UNIONE DI TUTTE QUESTE PERFEZIONI FA NASCERE LA ADORAZIONE! MA, al contrario, tutti lo sanno: non potrebbe mai esistere nel regno dell'odio la felicità!
+Stairk 666 [[ per questo io sono amato da tutti i demoni dell'inferno! ]] perché, DIO holy JHWH, lui non fa il lavoro del boia! è compito mio disintegrare l'INFERNO con tutto quello che contiene: e forse come tu hai detto: forse è per questo che tu mi potrai vedere: dopo la tua morte: dopo 1000 anni all'inferno, quando nel giorno del giudizio universale, io ti disintegrerò: così, finalmente, ponendo fine attraverso l'oblio a tutte le tue infinite disperazioni!
=========================
NOI L'ULTIMO BALUARDO DEGLI UOMINI LIBERI! ] my ISRAEL [ noi dobbiamo subito diventare alleati di RUSSIA E CINA? no! TUTTI HANNO PAURA della LEGA ARABA: NESSUNO RIMPROVERA IL NAZISMO DELLA SHARIA, NEANCHE IL VATICANO! ] US Accuses Israel of Excessive Force to Defend Against Terror [ NOI SIAMO SOLI! e questo per noi è un TEST DELLA FEDE per noi! ] noi dobbiamo agire da soli: solo per Dio, ed in nome di DIO! salvando noi stessi noi salveremo il GENERE UMANO! la LEGA ARABA deve essere votata con voto di sterminio! POI, CHI POTREBBE OBIETTARE: LORO I MAOMETTANI HANNO PIANIFICATO IL NOSTRO GENOCIDIO CON IL LORO MALEDETTO PROFETA! NOI, che siamo rimasti L'ULTIMO BALUARDO DEGLI UOMINI LIBERI!
===========================
Incitement to violence against Jews is widely prevalent on social media and YouTube is no exception. Online incitement leads terrorists to commit acts of terror. YouTube must be held to task for allowing the spread of hate videos on its site. Demand that YouTube remove these offending videos immediately!
For years, those who aim to incite to violence have worked to spread their messages of hate online. Today, YouTube is full of videos encouraging people to carry out acts of terror against Jews. This must stop!
Today, anyone, anywhere can flag a video and ask YouTube to remove it. Please take the time to review the following video and ask YouTube to remove it. Instructions on how to do so can be found below.
Tell YouTube to remove the video!
Here’s how:
1) Click on the YouTube icon at the bottom of the video.
2) Once on Youtube (need to be connected to a Google/Youtube account), click on “more” (or flag) under the video/title.
3) Click on “Report.”
4) Choose “Violent or repulsive content.”
5) Choose “Promotes terrorism.”
6) Click “Submit.”
Our achievements prove online activism works!
In another, separate effort, United with Israel supporters succeeded in getting Facebook to remove a video that encouraged the murder of Jews. This is proof that our efforts work. Help us continue making a difference and join us in our effort to remove videos that incite to violence from popular social media websites.
Donate to Israel. More videos to flag
Here are other videos you can watch to understand the level of anti-Semitic incitement that exists on YouTube.
Please click on the links below and ask YouTube to remove them as well.
NOTE: If any of the links below do not play a video, that means our efforts are paying off.
https://youtu.be/bwE97kfLTOI
https://www.youtube.com/watch?v=B3fmFiKXEfw
https://youtu.be/WIBUZKOEQyg
========================
WATCH: Terrorist Dressed as Journalist Stabs Israeli Soldier. A Palestinian terrorist in Hebron disguised as a journalist stabbed an IDF soldier on Friday and was immediately shot dead. Israel National News reported that the attacker wore a yellow vest with “PRESS” upon it and was carrying photography equipment.
The terrorist suddenly dropped his equipment, grabbed a knife and ran towards an Israeli soldier, stabbing him in the back and hand. Thankfully, a senior IDF officer shot the terrorist dead right away. The soldier was taken to Shaarei Tzedek hospital in Jerusalem and is reported to be in moderate condition. على الهواء مباشرة - اعدام شاب جديد في الخليل
https://youtu.be/Fd7XLWhJsLU
==================
A Palestinian mob armed with Molotov cocktails burned down parts of Joseph’s Tomb overnight, less than a month after rioters attacked Jews praying at the site. Palestinian rioters set fire to Joseph’s Tomb in Nablus Friday morning, causing severe damage to the religious site. Joseph’s Tomb has been the target of repeated attacks, the most notable of which was during the Second Intifada in 2000, when the complex was almost completely destroyed.
Around 100 Palestinian youths gathered in the wee hours of the morning to throw Molotov cocktails at Joseph’s Tomb.
Some of the rioters broke inside, and set fire to the complex. Palestinian police dispersed the mob and local firefighters extinguished the flames before the IDF was able to arrive at the scene, but not before parts of the Tomb, including the women’s prayer section, burned down.
http://unitedwithisrael.org/palestinian-rioters-set-fire-to-josephs-tomb/
The burning and desecration of Joseph’s Tomb last night is a blatant violation and contradiction of the basic value of freedom of worship. The IDF will take all measures to bring the perpetrators of this despicable act to justice, restore the site to its previous condition and ensure that the freedom of worship returns to Joseph’s Tomb,” said IDF Spokesman Lt. Col. Peter Lerner in a statement.
In September, a group of about 60 Palestinians attacked worshipers gathered at the Tomb for penitential prayers ahead of Yom Kippur, the Jewish Day of Atonement. The Shin Bet revealed in August that it had foiled a plot by Islamic Jihad to kill Jews entering the site outside of official visiting times.
Joseph’s Tomb was originally supposed to remain under Israeli control as part of the Oslo Accords. However, guarding the holy site proved difficult, and after a Palestinian mob ransacked and burned the Tomb to the ground in 2000, Israel transferred control to the Palestinian Authority. Agreements between Israel and the PA stipulate that Jews must be allowed to visit and pray at the Tomb. In practice, the IDF coordinates one visiting day each month, and Jews are prohibited from being at the site at other times. By: Sara Abramowicz, United with Israel
=======================
Erdogan in realtà, CON QUESTE PAROLE ci sta minacciando! INOLTRE LUI NON PUò PRETENDERE LA SHARIA E LA DEMOCRAZIA CONTEMPORANEAMENTE SENZA PUGNALARCI ALLE SPALLE CHE è PROPRIO QUELLO CHE STA FACENDO! TUTTI QUESTI MIGRANTI è LUI CHE LI HA INVENTATI, FACENDO DILAGARE DI TERRORISTI LA SIRIA! ] [ BUSH OBAMA E ROTHSCHILD MERITANO DI ESSERE UCCISI SUBITO! ] [  ISTANBUL, 16 OTT - "La sicurezza e la stabilità dell'Occidente e dell'Europa dipende dalla nostra sicurezza e stabilità. Nei colloqui che ho avuto a Bruxelles la scorsa settimana lo hanno accettato". Lo ha detto il presidente turco Recep Tayyip Erdogan, citato dal quotidiano Zaman, parlando del ruolo di Ankara nella crisi dei migranti, su cui ancora mancherebbe un'intesa definitiva con Bruxelles. "Ma se dipende dalla Turchia - ha aggiunto Erdogan - perché non la prendete nell'Ue?"
==================
'The New Big Lie - Israel is Executing Palestinians' https://youtu.be/pPEjoJhcyV8
http://www.israelnationalnews.com/News/News.aspx/201958
https://www.youtube.com/watch?v=pPEjoJhcyV8
Henoch2006 19 ore fa
 Netanyahu is speaking to deaf-man-ears because this world is so veil, evil, perverted, corrupt, and poisened by the lies of Islam 'The New Big Lie - Israel is Executing Palestinians'
=======================
https://youtu.be/ngoSnYG6zeM  An Arab rioter accidentally set himself on fire after attempting to throw a Molotov cocktail at IDF soldiers during riots in Hebron. Spiral of violence: Palestinians and Israeli forces clash as unrest engulfs West Bank
Look What This Arab Terrorist in Hebron Did to Himself! Pubblicato il 13 ott 2015
Clashes continue to occur between the IDF and Palestinian youths on Tuesday in Jerusalem and the West Bank.
=================
Muslim Terrorists Set Joseph's Tomb on Fire. Agriculture Minister Uri Ariel (Jewish Home) on Friday morning called to return Joseph's Tomb in Shechem (Nablus) to Israeli control, after about 150 Palestinian Arabs on Thursday night arrived at the compound and tried to burn it down. Reportedly Palestinian Authority (PA) security forces dispersed the rioters by firing in the air, and then Palestinian firefighters put out the fire. Initial reports indicated that damage was inflicted to the women's prayer area. "The arson of one of the holiest sites to the Jewish nation is an additional low, and the result of Palestinian incitement," said Ariel. "Even as the Palestinians shamelessly lie about (Israel) harming the status quo on the Temple Mount, they themselves are burning and desecrating the holy sites of Israel, and this cannot be forgiven." Switching to a call for action, Ariel concluded by saying, "I call on the prime minister to return the control of Joseph's Tomb to the hands of Israel." Yisrael Beytenu chairman MK Avigdor Liberman also responded to the incident, saying, "the arson of Joseph's Tomb tonight proves that the management of the Palestinian Authority is no different from that of ISIS (Islamic State), and after the Palestinian youths took machetes and knives to kill Jews now they're also burning holy places and historical heritage sites, just like ISIS members do to heritage sites of the human civilization in Iraq and Syria."
"The arson at Joseph's Tomb by a Palestinian mob that was incited by the lies of (PA Chairman Mahmoud) Abbas and led by Fatah activists only raises the surprise over those who even today refuse to see the bloody writing on the burned walls which says that Abbas never was, is or will be a partner, and yet they still call and are ready to meet and speak with him." According to the 1994 Oslo Accords, Joseph's Tomb was supposed to remain under full Israeli control. But in 2000 amid the Second Intifada terror war, hoards of Arab rioters invaded the tomb - which housed a synagogue and a yeshiva - ransacked it and burned it to the ground, while parading Jewish holy books and desecrating them. Local Muslims later declared the site as a mosque, as the IDF reduced the Jewish presence to a once-monthly visit. Under previous agreements with Israel, the Palestinian Authority (PA) is required to protect Jewish holy sites under its control, and to allow secure access for Jewish worshipers. However, in 2011 Yosef Livnat was murdered at Joseph's Tomb by none other than PA policemen as he visited the holy site with fellow yeshiva students. Livnat was the nephew of former Minister Limor Livnat (Likud). The site has often been the target of firebombs and massive riots. The most recent attempt to burn it down took place in late July. Source: Arutz Sheva.
==================
Pídeles a los ministros de la Corte que archiven el caso. [ IN QUESTI MIEI 7 ANNI DI YOUTUBE NON SONO MAI STATO CONTRARIO AI DIRITTI CIVILI DEI GAY! ED IO HO SCRITTO MIGLIAIA DI ARTICOLI IN LORO FAVORE! MA, LORO NON VOGLIONO RINUNCIARE ALLA LORO IDEOLOGIA SODOMA IMPERIALISMO A TUTTI, DARWIN TRUFFA CRIMINE IDEOLOGICO DEL GENDER! QUINDI OGGI PER LA PRIMA VOLTA, NELLA MIA VITA: CONTRO I MIEI SENTIMENTI E CONVINZIONI, IO PROPRIO DA LORO IO SONO COSTRETTO A NEGARE AI GAY TUTTI I DIRITTI CIVILI: CHE IO HO SEMPRE LORO RICONOSCIUTO! La Corte Interamericana pretende redefinir el matrimonio [ Practican 'activismo judicial' desprestigiando la institución. #NoHayCasoDuque  Firma esta petición haciendo clic aquí. Hola lorenzo:
La Corte Interamericana pretende redefinir el matrimonio. Escribe a los magistrados y pídeles respeto por el matrimonio, la familia y la misma Convención Americana de Derechos Humanos:
http://www.citizengo.org/es/28890-archiven-caso-alberto-duque
En realidad, NO HAY CASO. Pero al 'activismo judicial' parece importarle poco. Te cuento. Se trata del caso de Alberto Duque, un homosexual colombiano. Al morir la pareja con la que había convivido 10 años reclama derecho de pensión.
El gobierno colombiano le responde que no tiene derecho a pensión porque nunca estuvo casado. Otorgarle pensión sería prevaricar.
El lobby gay arma el lío y el gobierno colombiano decide finalmente reconocer el 'homomonio' con efectos retroactivos. Es decir, le otorgan derecho de pensión.
¿Ya deberíamos haber acabado, no? Pues no. El Sr. Duque continúa su apelación a la Corte Interamericana, movido sin duda por el lobby gay no por interés propio. Y lo peor es que la Corte decide asumir el caso a pesar de que NO HAY CASO.
¿Por qué? "Puede generar precedentes”, argumentan. O sea, reconocen abiertamente que aspiran a legislar, no a resolver problemas concretos de derechos humanos. Indignante
http://www.citizengo.org/es/28890-archiven-caso-alberto-duque
Los magistrados deberían de saber que pretender legislar excede abiertamente sus competencias. Los Estados miembro no formaron san José para que los jueces practiquen injerencia en sus países.
Y mucho menos ideológica. Porque la Convención Americana de Derechos Humanos es clara en la protección del matrimonio formado por la unión de hombre y mujer. ¿Por qué no se limitan a aplicar la convención aprobada por los Estados miembro?
El 'activismo judicial' en el que se encuentra inmerso la Corte supone un claro desprestigio para la institución, además de una violación flagrante de sus competencias. Házselo saber a los jueces:
http://www.citizengo.org/es/28890-archiven-caso-alberto-duque
Por si fuera poco, no disimulan. En resolución del pasado 31 de julio, el presidente de la Corte pide que testifique como perito Macarena Saenz, de la American University, 'casualmente' el mismo centro docente donde trabaja Mónica Roa, conocida activista LGTB.
Es decir, pretenden aprovechar el caso Duque para REDEFINIR EL MATRIMONIO.
Escribe a los jueces y pídeles que archiven el caso:
http://www.citizengo.org/es/28890-archiven-caso-alberto-duque
Gracias, lorenzo, por defender el matrimonio, la familia, el Pacto de San José y el Estado de Derecho. Un fuerte abrazo, Corte interamericana sta per risolvere il caso di Alberto Duque vs Colombia. Si tratta di un omosessuale che dopo 10 anni di vita con il vostro partner non è riconosciuto diritto alla pensione di reversibilità. Sebbene Colombia legiferato sulle coppie di fatto e ha dato Duke sua destra, il suo gay-hall-da avvocati mantenuto il ricorso dinanzi alla Corte. E che, nonostante il fatto che il governo colombiano ha sempre sostenuto che non era possibile concedere diritti a pensione perché la legge non lo permetteva e non poteva prevaricare. I giudici della Corte si sono tuttavia riconosciuto che è andato avanti con il processo ", perché è stato un precedente". Nella risoluzione dello scorso 31 luglio, il Presidente della Corte Suprema ha chiesto di testimoniare come testimone esperto Macarena Saenz, American University, 'coincidenza' lo stesso centro di lavoro docunte dove Monica Roa, noto attivista LGBT.
Vale a dire che cercano di sfruttare il caso Duca di ridefinire il matrimonio. Scrivi giudici e chiedere loro di archiviare il caso. Per maggiori informazioni:
ANALISI. Americani peccati Corte di attivismo giudiziario
ANALISI: Venezuela denuncia la Convenzione sui diritti dell'uomo
Leggi la risoluzione del presidente della Corte del caso Duca. Leggi la breve amicus curiae presentato dalla Fondazione Americana per la Cultura. Duke caso archiviato. Molto mia Srs .: Sergio sa se Duke vs Colombia è nella sua fase finale. Come gli esperti hanno chiamato, spero anche di sentire la mia opinione: nessun caso Duque.
Il governo colombiano ha affermato che non vi era alcun intento discriminatorio, ma semplicemente collegato alla normativa vigente. Una volta che la legge è stata approvata coppie di fatto il diritto di ricotto retroattivamente al Duke avere una pensione di vedova. Continua il processo per essere un "precedente" sembra fingere il contrario: non risolve il possibile ingiustizia prodotta su Mr. Duke, ma per ridefinire il concetto di famiglia. Devo dire che questa ridefinizione non è competente. Si è già definito nella Convenzione Americana sui Diritti Umani. Né è responsabile cercano di influenzare la legislazione nazionale attraverso le loro sentenze. Si. Dovrebbe essere bendati e risolvere secondo la legge. Purtroppo dà l'impressione che la benda è il basso e che l'ideologia è imposto sulla destra. Gli chiedo di recuperare la sua responsabilità istituzionale e di agire secondo la legge. E secondo la legge, nessun caso di discriminazione. Gli altri sono proiezioni ideologiche che minano la credibilità e il prestigio per l'istituzione che rappresenta. Cordiali saluti,  [Il tuo nome]
========================
RINGRAZIO ISRAELE PER AVERE SALVATO LA VITA DI QUESTO TERRORISTA ASSASSINO ADOLESCENTE, MA, FORSE AVENDONE NUOVAMENTE LA OCCASIONE, LUI NON TORNERà AD UCCIDERE DI NUOVO? QUINDI LA QUESTIONE PALESTINESE DEVE TROVARE UNA SUA SOLUZIONE COLLOCAZIONE STABILE E DEFINITIVA: IO NON LASCIO MAI IL MIO LAVORO A METà! ] [ Terrorist Abbas Said IDF ‘Executed’ Shown Alive and Recovering in Israeli Hospital. Deputy Director of Hadassah Medical Center, Dr. Asher Salmon, reported Thursday on the medical condition of the 13-year-old Arab who critically injured two Israelis in the Pisgat Ze'ev stabbing attack on Monday. "He is hospitalized in moderate to light condition in one of our departments and is being well cared for medically. I believe we will be able to release him in the coming days," Dr. Salmon said. The update on the young terrorist's condition comes after Palestinian Authority leader Mahmoud Abbas claimed on Wednesday night that Israel had "executed" him. Israel "executed the child Ahmed Mansara in cold blood, just like they do to other children in Jerusalem and other Palestinian territories," Abbas said in a speech broadcast on PA television.
In fact, the young terrorist was hit by a car as he ran through the streets of Pisgat Ze'ev armed with a massive knife, leaving him injured but alive. Ironically, he is now receiving high-level medical care in an Israeli hospital. Mansara's accomplice, his 15-year-old cousin Mahmoud Mansara, was, however, shot dead - after charging at police with a knife. Despite Palestinian claims of innocence, the cousins' religiously-fueled rampage through the streets of Jerusalem was recorded almost in its entirety by CCTV cameras, in harrowing footage released Wednesday by police. In Jerusalem, the Prime Minister's Office reacted angrily to Abbas' speech, accusing the PA chairman of continuing his campaign of "incitement and lies." Regarding the accusations concerning Ahmed Mansara's "execution," Netanyahu's office noted that "the youth he was talking about is alive and being treated at (Israel's) Hadassah (hospital), after he stabbed an Israeli child who was riding on a bicycle." Source: Arutz ShevA
*** Terror Attacks at Damascus Gate, Jerusalem Central Bus Station (Graphic) terror-attacks-jersualem
Click here to watch: Footage from Wednesday Terror Attacks.
A 70-year-old Jewish woman was moderately-to-seriously wounded in the initial attack outside the Central Bus Station.
====================
TO Segretario di Stato John Kerry ] QUESTA è LA REALE QUESTIONE POLITICA: 1. FORSE CHE I CONFINI DEL 68 HANNO FERMATO LA VIOLENZA TERRORISTICA DEI PALESTINESI? 2. FORSE CHE IL SANGUE DEI CIVILI ISRAELIANI VERSATO PER TERRA è MERDA, CIOè è STATO VERSATO INUTILMENTE? 3. QUALE NAZIONE DELLA LEGA ARABA NON SORGE SU DI UN GENOCIDIO? 4. DOVE I MUSULMANI IN TUTTO IL MONDO VIVONO IN PACE E FRATELLANZA CON I LORO VICINI? 5. COME ONU SHARIA PUò ESSERE IL NAZISMO? 6. COME LA LEGA ARABA, DI RAZZISTI, ASSASSINI SERIALI E MANIACI RELIGIOSI, PUò RIMANERE SENZA PUNIZIONE, CHE, TU HAI RIEMPITO TUTTI LORO DI ARMI ATOMICHE, ECC. 7. è CHIARO TU STAI CERCANDO SOLTANTO DI OTTENERE UNA ENORME ROVINA A LIVELLO MONDIALE PERCHé IL FMI DEVE CADERE E FALLIRE ED HA BISOGNO DI UN NUMERO ENORME DI MORTI CHE TU HAI RESO INEVITABILE! ] John Kirby, Israel Slams US State Dept for ‘Traditional’ Anti-Israel Hostility . Israel’s leaders are enraged by comments coming out of the US State Department blaming Israel for the Palestinian violence, and for alleging Israel uses excessive force to stop terrorism. Israeli minsters responded with rage on Wednesday to remarks by the US State Department that Israel may be using “excessive force” against Palestinian terrorists.
Speaking to IDF Radio Thursday morning, Minister of Public Security Gilad Erdan said he was not surprised by the remarks, as the State Department has traditionally been hostile to Israel.
“I don’t expect anything from the spokespeople at the State Department,” Erdan said. “The State Department has traditionally been hostile to the State of Israel.” However, “to be misled by lies which are presented to the State Department is very strange, amateurish, and even less than that,” he charged.
The usually composed and soft-spoken Minister of Defense Moshe Ya’alon went on a tirade when he responded to the allegations. “We’re using excessive force?!” he asked rhetorically while speaking to IDF Radio, “If someone raises a knife and he is killed, that consists of excessive force? What are we talking about here?” “I meet with military generals from the US and around the world who talk about our high standards. Missions came here [Israel] to learn how we operated during Operation Protective Edge. So they [the US] are talking here about excessive force?” he blasted.
On Wednesday, Justice Minister Ayelet Shaked told Israel Radio that Washington “either has a complete misunderstanding of the situation or is being hypocritical.” The Israeli ministers were responding to remarks made by State Department spokesman John Kirby that “we’ve certainly seen some reports of what many would consider excessive use of force [by Israel]” against the seemingly endless string of Palestinian terror attacks.
“Obviously we don’t like to see that,” he added.
It’s Not About Affixing Blame? A day earlier, Kerry said that Israel’s construction in Jerusalem and Judea and Samaria is the cause of the latest wave of Palestinian terror attacks. Secretary of State John Kerry. “What’s happening is that, unless we get going, a two-state solution could conceivably be stolen from everybody,” Kerry said. “And there’s been a massive increase in settlements over the course of the last years, and now you have this violence because there’s a frustration that is growing.” Kirby made a failed attempt to clarify Kerry’s disturbing remarks. “The secretary wasn’t saying, well now you have the settlement activity as the cause for the effect we’re seeing,” Kirby is quoted by The Jerusalem Post as saying. “Is it a source of frustration for Palestinians? You bet it is, and the secretary observed that. But this isn’t about affixing blame on either side here for the violence. What we want to see is the violence cease.” He said that the US position against Israel’s construction in Judea and Samaria is “crystal clear” and remains unchanged.
Prime Minister Benjamin Netanyahu subsequently ordered his ministers not to respond publicly to the remarks in an attempt to de-escalate the situation vis-à-vis the Obama administration.
By: Max Gelber, United with Israel,  I leader israeliani sono infuriati dai commenti provenienti dal Dipartimento di Stato USA incolpare Israele per la violenza palestinese, e per attinente Israele usa una forza eccessiva per fermare il terrorismo.
Cattedrali israeliani hanno risposto con rabbia il Mercoledì alle osservazioni da parte del Dipartimento di Stato degli Stati Uniti che Israele potrebbe essere l'utilizzo di "eccessivo della forza" contro  i terroristi palestinesi.
Parlando a IDF Radio Giovedi mattina, il ministro della Pubblica Sicurezza Gilad Erdan ha detto che non è stato sorpreso dalle osservazioni, come il Dipartimento di Stato è stato tradizionalmente ostile a Israele.
"Non mi aspetto nulla dal portavoce del Dipartimento di Stato,", ha detto Erdan. "Il Dipartimento di Stato è stato tradizionalmente ostili allo Stato di Israele". Tuttavia, "per essere ingannati dalle bugie che vengono presentate al Dipartimento di Stato è molto strano, amatoriale, e anche meno", ha accusato.
Il solito composto e il ministro pacato della Difesa Moshe Ya'alon ha continuato una filippica quando ha risposto alle accuse. "Stiamo usando una forza eccessiva ?!", ha chiesto retoricamente parlando a IDF Radio: "Se qualcuno solleva un coltello e viene ucciso, che consiste di una forza eccessiva? Che cosa stiamo parlando qui? "
"Incontro con militari generali degli Stati Uniti e di tutto il mondo che parlano i nostri standard elevati. Missioni venuti qui [Israele] per imparare abbiamo operato durante l'operazione di protezione del bordo. Così [gli Stati Uniti] stiamo parlando di una forza eccessiva? »Ha fatto saltare.
Mercoledì scorso, il ministro della Giustizia Ayelet Shaked ha detto a Radio Israele che Washington "o ha una totale incomprensione della situazione o è essere ipocriti".
I ministri israeliani stavano rispondendo alle osservazioni fatte dal portavoce del Dipartimento di Stato John Kirby che "abbiamo sicuramente visto alcune segnalazioni di quello che molti considererebbero uso eccessivo della forza [da parte di Israele]" contro la stringa apparentemente infinita di attacchi terroristici palestinesi. "Ovviamente non ci piace vedere che," ha aggiunto. Non si tratta di Apposizione colpa? Un giorno prima, Kerry ha detto che la costruzione di Israele a Gerusalemme, Giudea e Samaria  è la causa della più recente ondata di attacchi terroristici palestinesi.
John Kerry "Quello che sta succedendo è che, a meno di non andare avanti, una soluzione a due stati, concettualmente, potrebbe essere rubato da tutti", ha detto Kerry. "E c'è stato un massiccio aumento degli insediamenti nel corso degli ultimi anni, e ora avete questa violenza perché c'è una frustrazione che sta crescendo." Kirby ha fatto un tentativo fallito di chiarire osservazioni inquietanti di Kerry. "Il segretario non stava dicendo, beh ora avete l'attività di insediamento come la causa per l'effetto che stiamo vedendo", Kirby è citato da The Jerusalem Post come dicendo. "E 'una fonte di frustrazione per i palestinesi? Certo che lo è, e il segretario osservato che. Ma non si tratta di apposizione colpa su entrambi i lati qui per la violenza. Quello che vogliamo vedere è il cessate la violenza. "
Ha detto che la posizione degli Stati Uniti contro la costruzione di Israele in Giudea e Samaria è "cristallino" e rimane invariato. Primo ministro Benjamin Netanyahu ha ordinato successivamente i suoi ministri di non rispondere pubblicamente alle osservazioni nel tentativo di disinnescare la situazione nei confronti dell'amministrazione Obama.
Da: Max Gelber, Stati con Israele
============================
youtube ] ti ho sempre autorizzato a togliere e a mettere, nei miei canali, tutti i video che tu avresti voluto! MA TU MI HAI FATTO CHIUDERE IL 50% DEI MIEI CANALI, E NON HAI PENSATO, CHE I MARTIRI CRISTIANI AVREBBERO POTUTO AVERE BISOGNO DI TE! ma, sono loro che, hanno le chiavi di accesso al regno di Dio! SONO I MARTIRI CRISTIANI CHE DECIDONO CHI PUò, E CHI NON PUò ENTRARE NEL REGNO DI DIO!
TRANQUILLI! il sistema Bildenberg sharia deve cadere! ] lorenzoJHWH is king Israel and Unius REI kingdom Universal brotherhood [ 322 Bush NWO ] TRANQUILLI! [ IL SISTEMA DEVE CADERE, PERCHé IO HO DECISO COSì! ] infatti, io sono il nuovo ordine mondiale! MERKEL ha fatto un pogrom in Odessa, perché, UE NATO hanno fatto un GOLPE in Ucraina, mentre, la CIA ha abbattuto un jumbo jet sul Donbass!
my JHWH ] UN GIORNO: tu mi darai ragione! SONO DEI DISGRAZIATI CRIMINALI USURAI LADRI ASSASSINI SERIALI, CHE NON ARRIVERANNO MOLTO LONTANO!
SHARIA è UNA BAMBINA DI NOVE ANNI, EPPURE, anche se sembra così piccola, è sempre UNA TROIA ISLAMICA ASSASSINA: il suo nome è Allah ed a lei piace tutto sommato il cazzo di Maometto!
my JHWH ] youtube è sempre stato un lurido porco di satanista GENDER, ma, da quando sono venuto io? Rothschild gli ha anche tagliato la lingua!
GAY omosessuale LGBT gender darwin scimmia ] tranne qualche rara eccezione? sei quasi sempre un aquila caduta nella merda!
fariseo SPA FMI massone ] quindi, tu hai giurato per Ja Bull ON! [ poi, tu hai sputato sulla Costituzione!
my JHWH ] questa sarà la mia strage! Hamas è ONU.
Erdogan ci prova tutte le volte con la "passera" di Mogherini, ma, noi non vogliamo perché lui ha la sifilide!
====================
gli ebrei hanno un istinto tutto speciale per conoscere i sentimenti di Dio, e se, molti di loro non fossero i farisei usurai massoni satanisti del talmud? Questo pianeta sarebbe già diventato un piccolo paradiso terrestre!
Benyamin Netanyahu e Dio Onnipotente Holy JHWH ] loro hanno una pretesa in comune [ loro vogliono che, sia io a fare il lavoro sporco al posto loro!
=================
my jhwh ] questi sono così pazzi, che sono in attesa della mia "Giornata della collera". SAUDI ARABIA è uno shariA STUPRATORE ] dicono "Stato di Palestina", ma tutti pensano: " al Colosseo gladiatori di "stadio di Palestina" PERCHé, IN REALTà la palestina POTREBBE ESSERE SOLTANTO IL MIO REGNO di Palestina. ONU è SHARIA BLABLAbla: terrorismo, MENTRE, soltanto N.A.T.O. il massone è L'ASSASSINO. Le forze aeree dell'Ucraina parteciperanno alle esercitazioni della NATO.
=================
NATO CIA OBAMA MERKEL CAMERON ] i farisei Rothschild SPA FMI, hanno la Kabbalah satanica, loro sanno come farti fare, ed ottenere, qualcosa da una cagna come te! tu sei un traditore veduto!
Quando OBAMA dice, circa, i legittimi diritti sharia dei palestinesi, lui deve rispondere a me: circa, quale legittimo diritto lui vuole riconoscere ad Hitler in tutta la LEGA ARABA Sharia!
Quando OBAMA dice, circa, i legittimi diritti sharia dei palestinesi, lui deve rispondere a me: circa, quale legittimi sharia di Hitler Erdogan genocidio CURDI e siriani diritti, lui potrà negare, in futuro, anche, agli islamici in USA e Unione Europea!
==============
la LEGA ARABA deve essere giustiziata! ] [ non è uccidendo i loro musulmani, che Erdogan e Salman: possono acquistare il diritto di fare il genocidio di tutti i cristiani e di tutti gli israeliani! ] 16 ottobre 2015 [ Nigeria: attacchi suicidi, decine morti. 2 bombe in moschea. Saltano in aria 4 donne fermate da soldati. Nuova ondata di attentati oggi a Maiduguri, nel nord-est della Nigeria. Due bombe sono esplose in una moschea provocando 30 morti e almeno 20 feriti. Poche ore dopo quattro donne sono state fermate dai soldati all'ingresso della città e si sono fatte saltare in aria, uccidendo 18 persone. Tutte le kamikaze sono state dilaniate dalle esplosioni, molti i feriti. Tutti gli attentati sono attribuiti dalle autorità agli integralisti islamici Boko Haram.
galassia jihadista è sempre sharia Caba Mecca allah akbar il demonio Hitler


IO CREDO CHE DEBBA ESSERE FISIOLOGICO: PER UNA DEMOCRAZIA, CHE I POPOLI DEBBANO ESSERE ASCOLTATI.. OPPURE, QUALCUNO HA DETTO, CHE, NOI SIAMO IN UN SISTEMA MASSONICO: USUROCRATICO, REGIME BANCARIO ROTHSCHILD, CHE è PEGGIO DEL NAZISMO?
Catalogna, 81% dice sì all'indipendenza, Due milioni andati alle urne, ma solo valore simbolico.
Il capo del governo della Catalogna Artur Mas ha dichiarato di assumersi la piena responsabilità per lo svolgimento del sondaggio sull'indipendenza della regione autonoma. Inoltre, ha esortato il governo a "sentire il grido" dei cittadini.
"Noi difendiamo il diritto alla libertà di parola, la democrazia e la libertà di opinione", ha detto Mas. E' sicuro che i catalani si siano guadagnati il diritto di tenere un referendum sul suo futuro.
In Catalogna si tiene un sondaggio sull'indipendenza dalla Spagna. Nel referendum informale sono coinvolti oltre 40 mila volontari, i seggi elettorali sono aperti in tutta la regione.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_09/Artur-Mas-esorta-il-Premier-spagnolo-a-sentire-il-grido-dei-catalani-4003/
Donetsk. Il capo della Repubblica popolare di Donetsk si è trovato sotto il tiro di fuoco. Il capo della Repubblica popolare di Donetsk Alexander Zaharchenko ha riferito di essersi trovato insieme, con i suoi compagni, sotto il tiro del fuoco nei pressi dell'aeroporto di Donetsk.
"Stavamo verificando i militari in servizio, i loro armamenti, vestiti, cosa mangiano", ha Zaharchenko.
Il leader filorusso ha riferito che nessuno è ferito.
Domenica il quartiere generale della Repubblica separatista ha comunicato che le forze ucraine continuano a bombardare i quartieri residenziali e le periferia di Donetsk.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_10/Il-capo-della-Repubblica-popolare-di-Donetsk-si-e-trovato-sotto-il-tiro-di-fuoco-6887/

Lina P Meniaikina
repost : città di Kirovsk
Gli ucraini hanno distrutto la casa e hanno ucciso la famiglia del uomo...
Attenzione! Il video è veramente forte... Vi prego di valutare bene. Non è adatto alle persone sensibili e ai minorenni.
L'uomo(il nonno) che ha perso la moglie e la nipotina, non riesce inizialmente neanche rendersi conscio di quello che è accaduto. Quando portano via i corpi l'uomo dimenandosi, corre dietro il corpo della moglie non riuscendo ancora di rendersi conto bene di quello ch'è successo. non capendo bene cosa ch'e'successo... Alla fine del video allungando la mano con la catenina con la croce tolta dal collo della moglie uccisa maledice Poroshenko e giura di vendicarsi. "Adesso viene il mio figlio e vedrete. Ricordate la storia della battaglia di Stalingrado? C'erano due cecchini. Iraaa!(alla moglie) Mi senti?! Mi vendico! Mi vendico! Per te e per Svetka(la nipotina di 10 anni)!"
https://www.youtube.com/watch?v=4DG5PG853ys&feature=autoshare https://www.youtube.com/watch?v=4G52RM6IaqI
Carissime banderonaziste galiciane cioè ucraina ovest, il mio amato paese è Donbass non so chi siete voi i fascisti addestrati dagli americani finiti in Donbass. Via di casa nostra finchè in tempo, figlie di una b donna generazione degli zombi senza cervello che credono di poter vivere all'europea senza lavorare pretendendo gli aiuti da tutto il mondo. imparate a mantenervi da sole come fa il popolo di Donbass lavorando la propria terra e andando in miniere senza girare l'europa alla ricerca di in pezzo di pane facile.
Lina P Meniaikina
i veri malati mentali sono la feccia umana che approva i bombardamenti dei civili e gli scagnozzi di obanana tipo merdel, mummia e nazipidini che gli stanno dando una mano fedeli ai credo dei propri avi nazisti
https://www.youtube.com/watch?v=4YYzDt_dDoIhttps%3A%2F%2Fwww.youtube.com%2Fwatch%3Fv%3D0ThIOO4VwF8http%3A%2F%2Fitalian.ruvr.ru%2Fnews%2F2014_11_08%2FLOSCE-conferma-responsabilita-esercito-ucraino-in-bombardamento-scuola-di-Donetsk-7798%2F
Christian Valastro LUISS Guido Carli
egregia ira... beh non è solo l'economia del donbass distrutta ma anche la vostra economia è completamente annientata e MAI PIU'SI potrà riprendere!! lei l'accordo commerciale non lo ha letto.... lo legga finalmente e forse comprenderà che era ed è infirmabile. Putin ha fatto bene ad intervenire... non c'è alcuna ragione economica connessa allo interesse di Occidente ed usa in questa storia e l'occidente ha ed ha avuto il solo interesse di farVi ammazzare tra di voi ucraini contro russi per bloccare l'espansione della economia e della politica russa, tutto qui. Poi d'altronde ormai a Putin conviene rimanere fermo li dove è: nel futuro vedrete voi stessi quale sarà lo sviluppo economico e sociale che hanno preparato per voi gli oligarchi ebrei (timoschenko, jatseniuk, poroschenko) in piena sintonia con la CIa. credo che prima o poi tutto il vostro popolo si sveglierà dal proprio sonno fatto purtroppo di illusioni e sogni e accetterà la terribile verità di essere stati USATI COME PUPAZZI. La sola azione economica intelligente ed in grado di migliorare o anche di capovolgere le condizioni economiche dello intero paese è stata fatta dalle repubbliche separatiste decidendo di "Nazionalizzare i beni di tutti gli oligarchi ebrei" ( io non sono comunista che sia chiaro) ma con questa decisione non solo risolvono seriamente prospetticamente alcuni problemi economici del paese(come la notevole sperequazione di reddito), portando giustizia contro persone che in 23 anni si sono arricchite vergognosamente sulle spalle del proprio popolo, ma anche finalmente esautorano definitivamente dei personaggi che sono dei TRADITORI (TIMOSCHENKO). Tutti nel mondo, tranne voi, come al solito, sanno che quando "la principessa del gas" era premier si era messa d'accordo con Bush( in cambio di una bella bustarella per lei) per fare entrare l'ucraina nella nato e per dividere i russi.
Christian Valastro LUISS Guido Carli
delle miniere di carbone della methinvest, dei beni della methinvest, dei soldi della privat bank, di tutto ciò che è intestato a komolioskij, akmetov, timoschenko e poroschenko persino possibilmente delle mutande di tutti loro.
Christian Valastro LUISS Guido Carli
Irina Sel irina leggi questa intervista a putin dei tempi di IUSCHENKO ( ALCUNI ANNI FA) e vedrai che la storia della Nato in ucraina era una vecchia storia. Leggilo troverai molti spunti interessanti per capire la situazione politica di oggi: http://tuttelefeste.festaunita.it/doc/44652/putin-minacce-contro-lucraina-se-entra-nella-nato-punteremo-i-nostri-missili-su-kiev.htm. C'è persino un libro di Tom Clancy (scrittore fiduciario della CIA) il cui canovaccio parla proprio di UNA INVASIONE RUSSA DELLA UCRAINA A SEGUITO DELLA ENTRATA DELLA UCRAINA NELLA NATO. Lo ripeto lo sapevano tutti tranne voi. Bella figura!!!
Giovanni Barsanti  Maturità artistica
La prima volta dal cessate il fuoco? ma ci prendete per i fondelli! le truppe di Kiev non hanno mai smesso di sparare sui civili di Donetzk dall'Areoporto e da Sands da dove sono arrivati i colpi che hanno ucciso i due scolariquesto confermato dagli osservatori dell'osce! Carogne fasciste!
========================
Christian Valastro LUISS Guido Carli
ramiya che i tank e le altre attrezzature qui descritte sono dei riservisti dello esercito regolare russo non c'è discussione, è vero!! ma dimmi tra i separatisti non ci sono anche ucraini? non ci sono anche ex berkut, poliziotti, ex militari ucraini che hanno defezionato, militanti comunisti e volontari da mezzo mondo. Ci sono, tu questo non lo puoi negare anzi ti aggiungo una cosa che tu non sai se vai allo Aereoporto di Donesk insieme agli uomini di Motorola troverai tanti ucraini di Odessa che si sono uniti alle milizie inorriditi da ciò che è avvenuto il 02 maggio. Poi alla fine cosa discutete voi che a Kiev arrivano e vanno via responsabili della cia, funzionari americani che comandano agli oligarchi ebrei di attaccare nell'est e di uccidere. Kiev sembra il bordello personale degli americani e lo diventerà a livello industriale nel futuro ad uso industriale peggio di Praga o Berlino. Dunque La russia non dovrebbe tutelare la vita di chi si sente ed E'russo,? fa bene A REAGIRE.
======================
BASTA A FARE, IL REGIME DEI NAZISTI ROTHSCHILD BILDENBERG.. SOVRANITà AI POPOLI DEL MONDO.. SOVRANITà AL DONBASS
http://cdn.ruvr.ru/2014/11/10/1497095666/9RIAN_02524848.HR.ru.jpg
666GiudaicoMassonica 666GiudaicoMassonica 07:38
BASTA A FARE, IL REGIME MASSONICO: DEI NAZISTI ROTHSCHILD BILDENBERG.. SOVRANITà AI POPOLI DEL MONDO.. SOVRANITà AL DONBASS
http://cdn.ruvr.ru/2014/11/10/1497095666/9RIAN_02524848.HR.ru.jpg
La situazione nel Donbass rimane tesa. Domenica i militari ucraini hanno violato il cessate il fuoco 16 volte, riferisce il quartier generale della Repubblica popolare di Donetsk.
A causa dei bombardamenti sono rimasti feriti sei civili e un miliziano. Ci sono distruzioni.
I centri abitati di Debaltsevo, Avdeevka, Novogorlovka e la città di Donetsk hanno subìto bombardamenti di mortaio.
Secondo i dati dell'ONU per il 31 ottobre il numero delle vittime del conflitto ha superato le 4 mila persone, oltre 9 mila sono state ferite.
http://italian.ruvr.ru/news/2014_11_10/La-situazione-nel-Donbass-rimane-tesa-3909/
DONETSK, 9 NOV - Proseguono i combattimenti nell'est dell'Ucraina con colpi di artiglieria a Donetsk, roccaforte dei separatisti filorussi, dove sono arrivati rinforzi nelle file dei ribelli. I combattimenti sono meno intensi rispetto a quelli registrati durante la notte scorsa Sette cannoni sono stati visti dirigersi questa mattina verso la zona dell'aeroporto, uno dei principali punti caldi del conflitto, conteso tra l'esercito ucraino ed i separatisti.
http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2014/11/09/ucrainaproseguono-i-combattimenti-a-est_044313ac-af08-4975-8bdb-70b2822b272e.html

Qual è l'atteggiamento verso la comunità LGBT nei paesi post-sovietici?
Il presidente russo e il Parlamento della Federazione Russa per più di una volta sono capitati sotto una valanga di critiche per la politica condotta nei confronti della comunità LGBT. 12
Avrà l'India un portaerei nucleare?
Avrà l'India un portaerei nucleare?
La Marina Militare dell'India sogna di avere un proprio portaerei nucleare. E'stato contrammiraglio Atul Saxena, direttore generale dell'Ufficio di progettazione navale a dichiarare ai giornalisti indiani che esiste la possibilità di dotare il secondo portaerei di costruzione nazionale di un impianto energetico nucleare.
La Partnership Strategica Transpacifica senza Russia e Cina non si realizza
La Partnership Strategica Transpacifica senza Russia e Cina non si realizza
E'poco probabile che l'assenza nella Partnership Strategica Transpacifica (Тrans-Pacific Partnership (TPP) della Russia e della Cina possa permettere di costruire un'efficiente interazione economico-commerciale nella regione.
=====================
7 novembre, 20:00. Crimea: la vita a Sebastopoli vista da un italiano.
Foto di Alex Martinelli
"Noto che nella tv italiana tante cose vengono nascoste, non dette. Dicono tante bugie sulla Crimea e sulla città federale di Sebastopoli". È un passaggio della lettera inviataci da un nostro lettore. Se da una parte, come ci riferisce Alex, "la gente è felice di essere tornata a casa", dall'altra la penisola sta vivendo un difficile periodo di transizione. Come si vive quindi in Crimea dopo il referendum sull'autodeterminazione che si è tenuto il 16 marzo?
Per cercare di capire meglio questa fase di cambiamenti nella penisola ci siamo rivolti a Alex Martinelli, un ragazzo italo-russo che vive a Sebastopoli.
- Ci racconti da quanto tempo vive in Crimea.
- Sono venuto in Crimea la prima volta dieci anni fa, quando faceva parte dell'Ucraina. Mi ricordo bene quei tempi: i prezzi erano molto bassi e io mi sentivo molo ricco. Dopo il referendum mi è venuta voglia di tornare in Crimea, ad aprile c'ho vissuto un mese. Dopo una pausa in Italia, sono tornato qui e dal 5 settembre vivo stabilmente a Sebastopoli.
- Qual è stata la reazione ai risultati del referendum a Sebastopoli, una città storicamente russa?
- Noi tutti sappiamo che a Sebastopoli il 95% della gente è di origine russa. Le persone sono comunque felicissime nonostante i cambiamenti negativi. La gente crede in un futuro positivo. Vedo più gente felice adesso. Sebastopoli è una città eroica, la gente di qui è abituata alle difficoltà.
- Come si vive a Sebastopoli dopo il referendum? Qual è l'umore della gente, dei suoi amici e dei vicini?
- C'è gente che pensa solo in positivo, e c'è chi non la pensa così. Tutti quelli che avevano un business e seguivano le leggi ucraine, adesso si trovano in grandi difficoltà. Come tutti sappiamo che l'Ucraina è un Paese molto corrotto, alcuni miei conoscenti facevano affari qui in Crimea senza pagare le tasse e adesso sono in difficoltà, perché le leggi russe sono già entrare in vigore. Ogni giorno molte aziende chiudono. Passeggiando per le strade puoi vedere molte pizzerie e negozi chiusi. Molti, per continuare i loro affari, vanno in Ucraina
I pensionati e gli impiegati statali invece di certo vivono meglio, perché lo Stato ha aumentato gli stipendi e le pensioni. Secondo me il problema più grave in questo momento è l'alloggio: un appartamento anche piccolissimo costa 300, 400 euro al mese. Oggi un cittadino medio di Sebastopoli guadagna 150-200 euro al mese. Come può affittare un appartamento a questi prezzi? È impossibile.
- Questi prezzi sono saliti dopo il referendum?
- Sono saliti di moltissimo. Quando la Crimea faceva parte dell'Ucraina, un appartamento costava al massimo 100 euro al mese. Adesso invece sono 300 euro.
- Cosa ne pensa di quello che hanno scritto e scrivono i giornali italiani sulla Crimea e il referendum?
- Ultimamente non vedo più niente riguardo alla Crimea. Guardo i telegiornali, ascolto la radio e gli ultimi tempi non dicono niente. I miei amici italiani però mi chiedono come facciamo a vivere qui occupati. La gente occidentale è sicura che noi stiamo vivendo sotto occupazione della Federazione russa.
- Com'è in realtà?
- Come possono i russi occupare i russi? Io rispondo che i russi non possono occupare se stessi. Sebastopoli è sempre stata russa, anche prima quando faceva parte dell'Ucraina. Qui c'erano scuole ucraine, ma la gente non voleva studiare la lingua ucraina. Qui ho molti amici russi cresciuti a Sebastopoli, e nessuno di loro parla ucraino, neanche lo capisce.
- Lei è a conoscenza di una percentuale? Quanta gente parla russo?
- Penso che il 99,9% usi sempre e solo il russo. Ho conosciuto solamente una persona che parla ucraino, ma non è di Sebastopoli.
- Cosa vorrebbe aggiungere?
- Io comunque credo in un futuro positivo insieme ai sebastopolitani. Spero che con il passare del tempo la Crimea venga riconosciuta dall'Occidente.
Vorrei solo dire che la vita in Crimea comunque è stupenda: c'è il mare, il sole. Agli italiani voglio dire di venire qui a vedere tutto con i propri occhi. Potrete vedere che non si tratta di nessuna occupazione, ma solo di difficoltà temporanee che prima o poi saranno risolte. Invito tutti gli italiani a visitare la Crimea!
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_11_07/La-vita-a-Sebastopoli-vista-da-un-italiano-7330/
====================
Leon Saakian. 7 novembre, 19:17. Agente Sorge, colui che camminava sul filo del rasoio. Settant'anni fa, il 7 novembre 1944, smise di battere per sempre il cuore del leggendario agente segreto sovietico Richard Sorge, il cui nome in codice, Ramzai, è rimasto nella storia. E 50 anni fa, nel novembre 1964, nell'URSS per la prima volta venne data una valutazione dignitosa della sua attività d'intelligence …
La notizia della morte di Sorge gettò nella disperazione la sua amica intima giapponese Ishii Hanako. La sua vita assunse un senso nuovo: quello di recuperare i resti mortali di Sorge, di porre un monumento a memoria sulla sua tomba, di parlare alla gente di come era quest'uomo. Nel 1949 ci riuscì. Gli fece dare nuova sepoltura nel tranquillo cimitero di Tama, alle porte di Tokyo, ed iniziò a provvedere da sola alla sistemazione della tomba finché la parte sovietica non riconobbe i meriti di Sorge. Si, ora è considerato eroe ed agente segreto dell'epoca della Seconda Guerra Mondiale ma dopo l'arresto di Sorge e del suo gruppo nell'Unione Sovietica il suo nome fu lasciato cadere nell'oblio più totale. Solo alla fine del 1964 il Governo sovietico fece mettere sulla sua tomba una pietra memoriale con su scritto in russo: "L'Eroe dell'Unione Sovietica Richard Sorge".
Il merito di Sorge sta non solo nel fatto che egli comunicò giorno e ora dell'attacco nazista all'URSS - 22 giugno (l'informazione venne diffusa anche da anche altri agenti segreti). Nell'autunno del 1941 Sorge comunicò che il Giappone non sarebbe entrato in guerra contro l'URSS, ma avrebbe provveduto a combattere nel Pacifico contro gli USA. Di conseguenza Stalin ebbe la possibilità di trasferire una parte delle sue divisioni al Fronte Occidentale e sotto Mosca per far fronte ai nazisti che stavano premendo in direzione della capitale sovietica.
Le sue capacità analitiche e una larga erudizione consentirono a Sorge di procurarsi in Giappone contatti grazie ai quali aveva la possibilità di farsi fornire preziosa informazione segreta quasi di prima mano. Sorge seppe entrare in confidenza con l'Ambasciatore tedesco in Giappone, Eugen Otto. Successivamente diventò l'addetto stampa dell'Ambasciata e consigliere dell'Ambasciatore tedesco. Il 60% delle più importanti informazioni segrete Sorge lo otteneva proprio nel suo studio o dalla moglie dell'Ambasciatore.
In un periodo di tempo assai breve Sorge seppe creare un'organizzazione d'intelligence clandestina ben strutturata di cui facevano parte più di 30 persone. Il gruppo s'ingegnava di ricavare la massima quantità di informazioni segrete non solo dalle fonti alla portata di tutti, ma anche attraverso ministri, generali e grossi industriali giapponesi. Per diversi anni il gruppo di Ramzai prese per il naso la polizia. All'efficace lavoro del gruppo contribuiva in larga misura il talento del suo leader,- dice lo studioso-orientalista Alexandr Kulanov, della direzione dell'Associazione russa degli esperti dell'area giapponese:
In primo luogo, risultarono cruciali il livello della sua istruzione e le sue competenze professionali. Considerava trepidamente le leggi dell'attività clandestina, anche se ci sono numerose testimonianze del fatto che in singoli casi si permetteva di ignorarle. Sicuramente, si può parlare anche di favori della fortuna, affrontava i rischi come se giocasse col destino.
Sorge era una specie di romantico, - ritiene il docente della Scuola Superiore di Economia Andrey Fesun, esperto di Giappone:
Iniziando a lavorare nell'area dell'intelligence egli vive un periodo di romanticismo da professionista. Considerava il suo compito nei servizi segreti come quello di prevenire un attacco del Giappone all'URSS. Per lui era un romanticismo della lotta per la pace. Quando gli fu comunicato via radio che avrebbe avuto un contatto con rappresentanti dell'Ambasciata sovietica, non si poteva non rendere conto che questo contatto sarebbe stato rilevato. I curatori di Mosca lo misero in guai organizzando un suo diretto contatto con un agente illegale, funzionario dell'Ambasciata sovietica a Tokyo, rivelando subito la disposizione per il servizio di controspionaggio giapponese.
Sorge fu condannato per "avere arrecato un danno agli interessi nazionali del Giappone", ma di fatto lavorò per scongiurare la guerra tra il Giappone e l'URSS. Proprio così è considerata la sua attività dai giapponesi d'oggi. Proprio per questo motivo sulla sua tomba ci sono sempre fiori.
 http://italian.ruvr.ru/2014_11_07/Sorge-Colui-che-camminava-sul-filo-del-rasoio-2825/
Marco Fontana. 5 novembre, 12:32. L'abbraccio mortale dell'Ue porta l'Italia all'estinzione.
Un altro invidiabile record italiano, comunicato proprio in questi giorni: si attesta al 49% circa il peso delle tasse e degli oneri parafiscali sui prezzi di gas ed elettricità. Una delle cifre più elevate d'Europa. Secondo la Cgia di Mestre a ogni euro di consumo quasi la metà va in tasse.
E nonostante questa e altre imposizioni fiscali (sul reddito, sul patrimonio etc.) il debito pubblico continua a lievitare: la Commissione europea dice che nel 2014 sarà pari al 132,2% del Pil e raggiungerà il picco nel 2015 con il 133,8%. E allora, quanto influiscono le decisioni dell'Ue sulla decrescita e sulla crisi infinita che le famiglie italiane stanno patendo? La Voce della Russia ha chiesto all'economista Paolo Turati di fornirci lumi al riguardo.
- L'Italia è in caduta libera a livello economico-finanziario; le cause sono internazionali?
- La crisi dell'Italia è dovuta anzitutto a cause interne. Non si spiegherebbe altrimenti come mai mercati concorrenti hanno fatto registrare una crescita, mentre il nostro ha perso il 25% in 10 anni. Oggi il nostro Paese è in una fase di resistenza e sta dando fondo a quelle storiche riserve culturali, imprenditoriali, economiche che ci hanno reso grandi nel passato. I nostri governi preferiscono erodere il risparmio che dal dopoguerra abbiamo accumulato di generazione in generazione, invece di intervenire facendo delle vere riforme vere, per prima quella fiscale. Comunque, l'Unione Europea con la sua intransigenza concorre ampiamente alla nostra Waterloo finanziaria ed economica.
- Quanto potrà durare questa crisi?
- Vi sono numerosi scenari: ad esempio vi potrebbe essere una recessione prolungata, come quella che sta vivendo il Giappone, in cui la congiuntura sfavorevole dura da vent'anni e dalla quale i nipponici stanno tentano solo oggi di uscire grazie a un'aggressiva politica di autonomia monetaria. Si potrebbe anche scegliere di aggrapparsi alla speranza di non fare nulla confidando in una ripresa internazionale che ci traini con sé, ma è un'idea utopistica che forse ci farebbe più male che bene. La cosa peggiore, credo, è continuare a confidare nell'Unione europea. Le regole che ci vengono imposte da essa sono così tante e contradditorie da mettere l'Italia in una condizione pressocché definitiva di "non ritorno".
- Il contesto europeo è così dannoso?
- Basta un esempio: gli stress test che sono stati adottati dall'Ue per giudicare il sistema bancario europeo. Tutto il sistema bancario è stato parametrato su criteri esclusivamente tedeschi. Non è che la bocciatura di Monte Paschi e Carige denoti insolvenza, anzi entrambi gli istituti bancari rispettano i parametri fissati da Banca d'Italia e Banca Europea per la percentuale di depositi. Ipotizzare, come è stato fatto, una crisi economica eccezionale che andasse a sommarsi a quelle del 2008 e 2011 è un controsenso. Sicuramente una nuova crisi di quell'entità non creerebbe problemi solo s queste due banche, ma più in generale al sistema del credito nella maggioranza degli Istituti nazionali ed europei.
- Conseguenze?
- Con lo stress test abbiamo due grandi banche italiane, ricapitalizzate da pochi mesi seguendo le disposizioni della Banca d'Italia, che si vedono imposto un nuovo sacrificio, il quale – sia chiaro – va tutto a danno degli azionisti da un lato e dei risparmiatori dall'altro. Questi ultimi non possono che spaventarsi di fronte alla diffusione di tali notizie, non comprendendo a fondo come il sistema in verità sia solido, molto più solido di quello di altri Paesi. Se si aggiunge, come detto, che per venire incontro al rispetto dei parametri europei queste banche bloccheranno il credito verso terzi, i danni saranno enormi. Purtroppo è un dato che il sistema del credito italiano oggi sia sovracapitalizzato di oltre 23 miliardi: denaro sottratto agli investimenti.
- È solo colpa delle decisioni dell'Ue?
- Come risposta basta un dato: 15 anni fa la Borsa italiana era la quinta nel mondo, 10 anni fa la decima e oggi la ventesima. In questa classifica la Germania ha ceduto solo una posto, la Francia due. Quindi la causa principale è certamente da imputare alle scelte politiche italiane e in particolare alla tendenza a rincorrere i parametri imposti dalla Troika anche quando portano danni irreparabili all'economia reale dell'Italia. Poi a seguire ci sono le responsabilità dell'euroburocrazia comunitaria.
- Quindi l'Italia ha svenduto la propria sovranità popolare?
- Molto peggio. Come detto recentemente da Burlando, oggi con un tozzo di pane un investitore estero può comprarsi due dei nostri più importanti istituti di credito o fare incetta di imprese. Credo che a questo sarà difficile porre rimedio, soprattutto perché stiamo giocando una partita difficilissima con la globalizzazione essendo in netto ritardo rispetto ad altri Paesi.
- Quale vie di uscita vede?
- L'unica è creare una sinergia utilitaristica con Spagna e Francia, che come noi hanno sofferto fortemente le imposizioni tedesche. Una zona di influenza mediterranea è la sola evoluzione possibile dell'area euro sia in termini economici che politici. È necessario tutelare le nostre aziende, tornare all'autodifesa economica. Vorrei ricordare che negli ultimi 7 anni l'Italia ha perso 500 aziende con grandi brand Made in Italy, senza trovare contropartite estere dello stesso rilievo. Si tratta di una situazione raccapricciante che mostra un Paese destinato all'estinzione.
 Claudio PerettiClaudio Peretti 5 novembre, 17:10
 una volta, quando avevamo la lira, svalutavamo (ossia stampavamo altre lire e le buttavamo sul mercato) e facevamo ripartire l'economia. Oggi non lo possiamo più fare e, siccome questo era l'unico modo a noi noto per uscire dalla crisi, non ne impieghiamo altri. Un altro modo sarebbe quello di dimezzare i costi dello stato, ma non osiamo neppure pensarci. Morale: o usciamo dall'euro o siamo perduti!
 robertoroberto 5 novembre, 19:12
 l unica risposta uscire dall europa e dall euro finche siamo in tempo,ma questo non sara possibile perche la condanna a morte e gia stata firmata nel progetto di annientamento fariseo massone per l italia e per gli altri paesi europei che stanno agonizzando in parallelo.Progetto che consiste creare morte finanziaria ed economica con tutte le conseguenze del caso, cittadini sempre piu poveri e malati producendo l assottigliamento della popolazione cittadina, e attraverso una selezione naturale i piu forti sopravissuti a tale processo faranno parte del nuovo scenario di ricambio generazionale con meno diritti sociali, ridotti a una vita che rasentera la schiavitu sociale per servire la classe dirigente dominante artefice di tale progetto
 Paolo MarinelliPaolo Marinelli 5 novembre, 20:49
 Marco, grazie dell'ennesimo bell'articolo che da ottimi spunti di riflessione.. detto questo, una critica al contenuto la devo per forza fare, non verso i tuoi confronti che sei stato solo "il microfono" del prof. Turati quando inizia malissimo dicendo "La crisi dell'Italia è dovuta anzitutto a cause interne. Non si spiegherebbe altrimenti come mai mercati concorrenti hanno fatto registrare una crescita, mentre il nostro ha perso il 25% in 10 anni." Potevo ascoltare tale lettura 4 anni fa, non senza qualche sussulto, ma oggi, dove la letteratura internazionale economica e piu'di un premio Nobel dell'economia si sono espressi numerose volte e molto chiaramente sulle reali cause di questa terribile crisi, diventa stucchevole leggere ancora la litania che noi siamo troppo cattivi, corrotti, poco produttivi, lazzaroni ecc ecc, compiti a casa e dulcis in fundo " le riforme!".. parola magica che viene utilizzata da 25/30 anni almeno per farci passare nefandezze con la scusa del fare in fretta, dell'emergenza per la salvezza, per la ripresa, che puntualmente non si realizza. Ti consiglio con tutto il cuore la lettura di questo blog dell'economista Alberto Bagnai, e piu'in particolare del suo libro "Il tramonto dell'euro". Devi avere la pazienza di accettare la sfida di arrivare fino a pagina 50, dove troverai stranissimo cio'che leggi semplicemente perchè è il contrario delle informazioni che tutti i giornali e tv italiane ci raccontano all'unisono da almeno 25 anni. Sono certo che come me, vuoi il bene di questo nostro vituperato grande Paese, lo so perchè ti leggo da qualche annetto ormai. Leggi quel libro, fallo per te prima di tutto, hai diritto di comprendere e sapere come stanno le cose. Il blog dell'economista è goofynomics. grazie per il lavoro che fai.
 giuseppe luciano ferrerogiuseppe luciano ferrero 6 novembre, 10:41
 l'Italia è spacciata perché non esiste una classe politica e sindacale che capisca quali siano i nostri reali interessi: che sono la sovranità politica ed economica( un'entità inscindibile alla cui rinuncia segue la rovina e la coesione sociale.)
 Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_11_05/L-abbraccio-mortale-dell-Ue-porta-l-Italia-all-estinzione-1094/
11/09/2014 VATICAN
Pope John Paul II, a lead role in bringing down the Berlin Wall
At the Angelus, Pope Francis hopes a culture of encounter may spread, "capable of bringing down all walls," so that there is no more persecution or killings because of one's faith. "Where there's a wall there is closure of hearts. We need bridges, not walls". Thanksgiving Day in Italy, solidarity with the world of agriculture, to "cultivate the land in a sustainable and inclusive way". Dedication of the Lateran Basilica, an opportunity to rediscover the Church as our "spiritual home" and Christians capable of giving witness to the faith in love. "We are Christian not because of what we say, but what we do".
Vatican City (AsiaNews) -Saint Pope John Paul II had a "leading role" in bringing down the Berlin Wall, said Pope Francis after praying the Angelus with pilgrims in St. Peter's Square on the day the world celebrates the...
11/08/2014 VATICAN
Pope to adult scouts: lead the way in the family, in creation, in the cities
To the representatives of Masci (Italian Catholic Movement of Adult Scouts), Pope Francis asks them to enhance their efforts on the streets, but also the "ecclesial dimension of" the scouting experience. Families founded in the Sacraments; Respect for Creation as "disciples of Christ"; commitment to the cities being "faithful to Christ and faithful to humanity".    11/08/2014 ISRAEL - PALESTINE
Gaza: Hamas creates a "people's army" to respond to Israeli attacks
The first section will count 2,500 recruits. All young people aged 20 years and older can register. After the announcement, new clashes between police and Palestinians in the Chouafat refugee camp. Meanwhile, Fatah accuses Hamas of bomb attacks on the homes of its leaders. Heads of Churches in Jerusalem: "No to amendments to the Statute of the Holy Places."
11/08/2014 HONG KONG-CHINA
Artists and writers support Occupy. China censors them and invokes "security"
by Paul Wang
Singers, actors and directors are supporting young people who are in the central streets of the island, at the risk of losing revenue from the Chinese market. China bans their photos and participation in shows. Chinese academics say that Occupy endangers "national security", prompting fears of a military intervention.     11/08/2014 INDIA
Jharkhand's tribal Mundari remember the first Catholic converts
by Nirmala Carvalho
Fr. Lino Fernandes SFX led a pilgrimage to celebrate "Kuntpani Mata". The celebration is in memory of the first six indigenous families who were baptized in 1873. The missionary: "It is Mary who draws all people to her and through her, to her Son Jesus."
11/08/2014 SRI LANKA
Mudslide in Sri Lanka, the State "knew, but did not warn the people"
by Melani Manel Perera
Rev. Marimuttu Sathivel, an Anglican priest and member of the Christian Solidarity Movement (CSM) claims authorities were warned of possible disaster in which hundreds of people died, buried alive in their homes. But no one ordered to evacuate the area.     11/08/2014 INDONESIA
Catholic Women's Movement boosts the role of women in Indonesian society
by Royani Lim
Founded in 1924, the Indonesian Association of Catholic Women (WKRI) is active in promoting the dignity of women, according to the dictates of the Church. The movement's goal is to tackle under-development and gender issues. Initiatives include, programs, female literacy, sewing classes and other training courses.
11/07/2014 CHINA
Chinese police breaks up child trafficking ring
In the southern province of Yunnan, 32 traffickers, some blood related, bought or abducted children to sell to couples in other parts of the country. Police released the pictures of 11 babies rescued from the baby trafficking ring, hoping to trace the families.    11/07/2014 VATICAN
For pope, men religious must face today's culture, and in brotherhood be an alternative to the culture of individualism
First, men religious must be the centre of attraction because in the face of those "truly religious life, people ask: 'What is this? What drives this person to go beyond the worldly horizon?'[...] True prophecy is never ideological; it is not 'fashionable'. It is always a sign of contradiction according to the Gospel".
11/07/2014 INDONESIA
New government to make religious freedom and minority protection a priority
by Mathias Hariyadi
After years of abuse and violence under President Yudhoyono, the new head of state Jokowi and his government announce changes. Religious Affairs minister plans to adopt new legislation "within six months" to remove barriers to freedom of worship by non-Muslims. Interior minister plans to remove religious affiliation from identity papers.    11/07/2014 VATICAN
Pope: Christian unity in response to persecution, fundamentalism and exaggerated secularism
Receiving the participants at an ecumenical conference of bishops friends of the Focolare Movement, Francis reaffirms the need to "respond to the globalization of indifference with a globalization of solidarity and fraternity." The Eucharist as a mystery of communion the "high road" in the search for unity.
11/07/2014 VATICAN
Pope warns against sliding down the path that leads to being Christians in name but pagan in nature
"Worldliness" makes us citizens of the world and not of Heaven. "If you love and if you are attached to the money, vanity and pride you are on the wrong road." If, however, "you try to love God, serve others, if you are gentle, if you are humble, if you are a servant of the other, you are on the right road".    11/07/2014 NEPAL
Regional forum in Nepal could just become a "religious showcase" for political leaders
by Christopher Sharma
Kathmandu is preparing to host the 18th Meeting of the South Asian Association for Regional Cooperation. Regional heads of state and government confirmed their presence, but their schedules focus on visiting religious holy sites. Experts are worried that this will devalue the summit.
11/07/2014 INDIA
Madhya Pradesh: Hindu radicals beat eight Christians, have them arrested
by Nirmala Carvalho
Bajrang Dal activists take advantage of the state's anti-conversion law to attack a small Pentecostal community. For the Global Council of Indian Christians (GCIC), "it is essential that Hindu and Christian leaders engage in an active dialogue and genuine collaboration."    11/07/2014 IRAQ
Iraqi Church: Liberating the Nineveh plain, work and Christians' right to education
by Joseph Mahmoud
These are the objectives that emerged from the emergency meeting of Catholic leaders in Iraq. The patriarch and the bishops would like to thank Pope Francis and the Holy See for its proximity and material aid. Essential to continue the housing program, to protect families from the cold and rain. The call to "live the commandment of love" in a moment of "trial".
========================
09/11/2014 VATICANO
Papa: Giovanni Paolo II, un ruolo di protagonista nell'abbattere il Muro di Berlino
All'Angelus papa Francesco augura che si diffonda una cultura dell'incontro "capace di far cadere tutti i muri", perché non vi sia più persecuzione e uccisione a causa della fede. "Dove c'è un muro c'è chiusura dei cuori. Servono ponti e non muri!". La Giornata del Ringraziamento, occasione di vicinanza al mondo dell'agricoltura, per "coltivare la terra in modo sostenibile e solidale". La dedicazione della basilica lateranense, occasione per riscoprire la Chiesa come "tempio spirituale" e i cristiani capaci di testimoniare la fede nella carità. "Uno è cristiano non tanto per quello che dice, ma per quello che fa".
Città del Vaticano (AsiaNews) - Il santo papa Giovanni Paolo II ha avuto "un ruolo di protagonista" nell'abbattere il Muro di Berlino di cui oggi si celebra i 25 anni dalla caduta. E'quanto ha affermato...
08/11/2014 VATICANO
Il Papa agli adulti scout: fare strada in famiglia, nel creato, nella città
Ai rappresentanti del Masci (Movimento adulti scout cattolici italiani), papa Francesco ha chiesto di potenziare l'esperienza della strada, ma anche la "dimensione ecclesiale" dell'esperienza scout. Famiglie fondate sul sacramento; rispetto del creato come "discepoli di Cristo"; impegno nella città essendo "fedeli a Cristo e fedeli all'uomo".    08/11/2014 ISRAELE - PALESTINA
Gaza, Hamas crea un "esercito popolare" per rispondere agli attacchi di Israele
La prima sezione conterà 2.500 reclute. Tutti i giovani dai 20 anni in poi possono registrarsi. Dopo l'annuncio, nuovi scontri tra palestinesi e polizia nel campo profughi di Chouafat. Intanto, Fatah accusa Hamas degli attentati esplosivi contro le case dei suoi leader. Capi delle Chiese di Gerusalemme: "No a modifiche dello statuto dei Luoghi Santi".
08/11/2014 HONG KONG-CINA
Artisti e scrittori e a sostegno di Occupy. La Cina li censura e invoca "sicurezza"
di Paul Wang
Cantanti, attori e registi sostengono i giovani che occupano le vie centrali dell'isola, rischiando di perdere introiti dal mercato cinese dell'intrattenimento. In Cina sono bandite le loro foto e i loro interventi negli spettacoli. Accademici cinesi affermano che Occupy mette a rischio la "sicurezza nazionale", facendo temere un intervento dell'esercito.    08/11/2014 INDIA
Jharkhand, tribali mundari ricordano i primi convertiti cattolici dell'area
di Nirmala Carvalho
P. Lino Fernandes sfx ha guidato un pellegrinaggio per celebrare "Kuntpani Mata". La festa è in memoria delle prime sei famiglie indigene che nel 1873 si fecero battezzare. Il missionario: "È Maria che attrae tutti a sé e al suo figlio Gesù".
08/11/2014 SRI LANKA
Valanga di fango in Sri Lanka, lo Stato "sapeva, ma non ha avvertito la popolazione"
di Melani Manel Perera
È la denuncia di p. Marimuttu Sathivel, sacerdote anglicano e membro del Christian Solidarity Movement (Csm). Centinaia di persone sono morte, intrappolate nelle loro case. Le autorità avevano ricevuto l'allarme, ma nessuno ha ordinato di evacuare l'area.    08/11/2014 INDONESIA
Movimento cattolico femminile rilancia il ruolo della donna nella società indonesiana
di Royani Lim
Fondata nel 1924, la Associazione donne cattoliche indonesiane (Wkri) è attiva nel promuovere la dignità delle donne, secondo i dettami della Chiesa. Obiettivo del movimento ridurre il sottosviluppo e le problematiche di genere. Tra le molte iniziative, programmi di alfabetizzazione femminile, lezioni di cucito e altri corsi di formazione.
07/11/2014 CINA
Cina, la polizia smantella una banda criminale che trafficava neonati
Nella provincia meridionale dello Yunnan un gruppo di 32 persone, tutte imparentate fra di loro, comprava o rapiva i bambini per poi rivenderli a coppie di altre aree. Gli inquirenti pubblicano la foto di 11 infanti ritrovati in uno dei covi del gruppo per identificarli e contattare i genitori naturali.    07/11/2014 VATICANO
Papa: ai religiosi, confrontarsi con la cultura di oggi e nella fraternità essere alternativa alla cultura dell'individualismo
Prima di tutto essere centro di attrazione, perché di fronte a chi "vive veramente la vita religiosa, la gente si domanda 'che cosa c'è qui?', 'che cosa spinge questa persona oltre l'orizzonte mondano?'". "La vera profezia non è mai ideologica, non è 'alla moda', ma è sempre un segno di contraddizione secondo il Vangelo". "Non ci sia fra voi il terrorismo delle chiacchiere!".
07/11/2014 INDONESIA
Jakarta, libertà religiosa e difesa delle minoranze "priorità del nuovo governo"
di Mathias Hariyadi
Dopo anni di abusi e violenze sotto il presidente Yudhoyono, il neo capo di Stato Jokowi e il suo esecutivo annunciano "cambiamenti". Il ministro per gli Affari religiosi vuole approvare "in sei mesi" una norma per rimuovere gli ostacoli alla libertà di culto per i non musulmani. Il collega degli Interni propone di cancellare l'appartenenza religiosa dal documento di identità.     07/11/2014 VATICANO
Papa: unità dei cristiani per rispondere a persecuzioni, fondamentalismo e secolarismo esasperato
Ricevendo i partecipanti al convegno ecumenico dei vescovi amici del Movimento dei focolari, Francesco torna ad affermare la necessità di "rispondere alla globalizzazione dell'indifferenza con una globalizzazione della solidarietà e della fraternità". L'Eucaristia come mistero di comunione "strada maestra" nella ricerca dell'unità.
07/11/2014 VATICANO
Papa: attenti a non scivolare sulla strada che porta a essere cristiani nell'apparenza, ma pagani nella sostanza
La "mondanità" fa essere cittadini del mondo e non dei cieli. "Se tu ami e se tu sei attaccato ai soldi, alla vanità e all'orgoglio vai per quella strada cattiva". Se, invece, "tu cerchi di amare Dio, di servire gli altri, se tu sei mite, se tu sei umile, se tu sei servitore degli altri, vai sulla buona strada".     07/11/2014 NEPAL
Nepal, il Forum regionale "solo una vetrina religiosa" per i leader politici
di Christopher Sharma
Kathmandu si prepara per ospitare il 18mo incontro dell'Associazione per la cooperazione regionale dell'Asia meridionale. I capi di Stato e di governo confermano la presenza, ma sembrano voler usare i due giorni per visitare i luoghi sacri delle varie religioni. Esperti preoccupati: "Così si svuota il significato del summit".
07/11/2014 INDIA
Madhya Pradesh, radicali indù picchiano e fanno arrestare otto cristiani
di Nirmala Carvalho
Attivisti del Bajrang Dal hanno sfruttato la legge anti-conversione dello Stato per colpire una piccola comunità pentecostale. Il Global Council of Indian Christians (Gcic): "Leader cristiani e indù devono avviare un dialogo attivo e collaborare".    07/11/2014 IRAQ
Chiesa irakena: Liberare la piana di Ninive, garantire lavoro e diritto allo studio ai cristiani
di Joseph Mahmoud
Sono gli obiettivi emersi nella riunione dii emergenza dei vertici cattolici d'Iraq. Il patriarca e i vescovi ringraziano papa Francesco e la Santa Sede per la vicinanza e gli aiuti materiali. Essenziale continuare il programma di alloggi, per proteggere le famiglie dal freddo e dalla pioggia. Il richiamo a vivere "il comandamento dell'amore" in un momento di "prova".
==============================
09/11/2014 VATICANO
Papa: Juan Pablo II, un rol protagonista en el abatimiento del Muro de Berlín
En el Ángelus el Papa Francisco desea que se difunda una cultura del encuentro "capaz de hacer caer todos los muros", para que no haya más persecución y muertes a causa de la fe. Donde hay un muro hay una clausura del corazón" ¡Necesitamos puentes, no muros! La jornada de agradecimiento, ocasión de cercanía con el mundo de la agricultura, para "cultivar la tierra en modo sustentable y solidario". La dedicación de la basílica lateranense, ocasión para redescubrir a la Iglesia como "templo espiritual" y a los cristianos capaces de testimoniar la fe en la caridad. "Uno es cristiano no tanto por lo que dice, sino por lo que hace"
Ciudad del Vaticano (AsiaNews)- El Santo Padre Juan Pablo II, tuvo un "rol de protagonista" en el abatimiento del Muro de Berlín, del cual hoy se celebra el 25 ° aniversario de su caída. Es lo que afirmó...
08/11/2014 VATICANO
El Papa a los adultos scouts: hacer el camino en familia, en la creación, en la ciudad
A los representantes de Masci (Movimiento de adultos Scouts Católicos Italianos), el Papa Francisco pidió mejorar la experiencia del camino, pero también la "dimensión eclesial de" experiencia Scout. Las familias basadas en el sacramento; el respeto por la creación como "discípulos de Cristo"; compromiso con la ciudad siendo "fieles a Cristo y fieles al hombre".    08/11/2014 ISRAEL - PALESTINA
Gaza, Hamas crea un "ejército popular" para responder a los ataques de Israel
La primera sección contará con500 reclutas. Todos los jóvenes de los 20 años en más pueden registrarse. Después del anuncio, nuevos enfrentamientos entre palestinos y la policía en el campo prófugos de Chouafat. Mintras tanto, Fath acusa a Hamas de los atentados explosivos contra las casas de sus líderes. Jefes de la Iglesias de Jerusalén: "No a modificaciones del estatuto de los Lugares Santos".
08/11/2014 HONG KONG-CHINA
Artistas y escritores en apoyo a Occupy. China los censura e invoca "seguridad"
de Paul Wang
Cantantes, actores y directores de cine apoyan a los jóvenes que ocupan las calles de la isla, arriesgando perder introitos del mercado chino de entretenimientos. En China, están prohibidas sus fotos y el poder intervenir en espectáculos. Académicos chinos afirman que Occupy pone en riesgo la "seguridad nacional", haciendo temer una intervención del ejército chino.     08/11/2014 INDIA
Jharkhand, tribales mundari recuerdan a los primeros convertidos al catolicismo de la zona
de Nirmala Carvalho
El p. Lino Fernandes sfx, guio una peregrinación para celebrar "Kuntpani Mata". La fiesta es en memoria de las primeras 6 familias indígenas que en 1873 se hicieron bautizar. "Es maría que atrae a todos a sí y a su Hijo Jesús".
SRI LANKA
Alud de fango en Sri Lanka, el estado "sabía, pero no advirtió a la población"
de Melani Manel Perera
Es la denuncia del p. Marimuttu Sathivel, sacerdote anglicano y miembro del Christian Solidarity Movement (Csm). Centenares de personas murieron, atrapadas en sus casas. Las autoridades habían recibido la alarma, pero ninguno ordenó la evacuación de la zona.     INDONESIA
Movimiento católico femenino relanza el rol de la mujer en la sociedad indonesia
de Royani Lim
Fundada en 1924, la Asociación mujeres católicas indonesias (Wkri) es su función la de promover la dignidad de la mujer, según las indicaciones de la Iglesia. El objetivo del Movimiento es el de reducir el subdesarrollo y las problemáticas de género. Entre las tantas iniciativas, programas de alfabetización femenina, lecciones de costura y otros cursos de formación,
CHINA
China, la policía desmanteló una banda criminal que traficaba con neonatos
En la provincia meridional de Yunnan, un grupo de 32 personas todas emparentadas entre sí, compraba o raptaba niños para luego venderlos a parejas de otras zonas. Los investigadores publicaron la foto de 11 infantes encontrados en una guarida del grupo para identificarlos y contactar a sus padres naturales.     VATICANO
Papa: a los religiosos, confrontarse con la cultura de hoy y en la fraternidad ser alternativa a la cultura del individualismo
Antes que nada ser centro de atracción, porque frente a quien "vive realmente la vida religiosa, la gente se pregunta, pero ¿qué hay aquí?, ¿qué es lo que empuja a esta persona más allá del horizonte mundano?". La verdadera profecía no es jamás ideológica, no "está de moda", sino siempre es un signo de contradicción según el Evangelio". "¡No haya entre ustedes el terrorismo de las habladurías!".
INDONESIA
Yakarta, libertad religiosa y defensa de las minorías "prioridad" del nuevo gobierno
de Mathias Hariyadi
Después de años de abuso y violencias bajo la presidencia de Yudhoyono, el nuevo jefe de Estado, Jokowi y se ejecutivo anuncian "cambios". El ministro de Asuntos religiosos quiere aprobar "en 6 meses" una norma para remover los obstáculos a la libertad de culto para los no musulmanes. El colega del Interior propone cancelar la pertenencia religiosa del documento de identidad.     VATICANO
Papa: la unidad de los cristianos para responder a las persecuciones, fundamentalismos y secularismo exasperado
Recibiendo a los participantes al convenio ecuménico de los obispos amigos del Movimiento de los focolares, Francisco vuelve a enfrentar la necesidad de "responder a la globalización de la indiferencia con una globalización de la solidaridad y de la fraternidad". La Eucaristía como misterio de comunión, "camino maestro" en la búsqueda de la unidad.
VATICANO
Papa: atentos a no resbalar en el camino que lleva a ser cristianos en apariencia, pero paganos en la substancia
La "mundanidad" hace ser ciudadanos del mundo y no de los cielos. "Si tú amas y si tú estás apegado al dinero, a la vanidad y al orgullo vas por el mal camino". Si, en cambio, "tú buscas amar a Dios, servir a los otros, si tú eres bondadoso, si tú eres humilde, si tú eres servidor de los otros, entonces vas por el buen camino"     NEPAL
Nepal, EL Forum regional "sólo una vitrina religiosa" para los líderes políticos
de Christopher Sharma
Katmandú se prepara para hospedar el 18° encuentro de la Asociación para la cooperación regional de Asia meridional. Los jefes de Estado y de gobierno confirman la presencia, pero parece que quieren usar los dos días para visitar los lugares sagrados de las varias religiones. Expertos preocupados: "Así se vacía el significado del encuentro".
INDIA
Madhya Pradesh, radicales hindúes golpean y hacen arrestar a ocho cristianos
de Nirmala Carvalho
Activistas del Bajrang Dal han aprovechado de un ley anti-conversión del estado para atacar a una pequeña comunidad pentecostal. El Global Council of Indian Christians (Gcic): "Líderes cristianos e hindúes deben iniciar un diálogo activo y colaborar".     IRAK
Iglesia iraquí: Liberar la planicie de Nínive, garantizaría el trabajo y el derecho al estudio a los cristianos
de Joseph Mahmoud
Son los objetivos que surgieron en la reunión de la dirigencia católica en Irak. El patriarca y los obispos agradecen al Papa Francisco y a la Santa Sede por la cercanía y las ayudas materiales. Esencial continuar el programa de alojamiento, para proteger a las familias del frío y la lluvia. La llamada a vivir "el mandamiento dela amor", en un momento de "prueba"
===========================
 07/11/2014. INDIA. Madhya Pradesh, radicales hindúes golpean y hacen arrestar a ocho cristianos. de Nirmala Carvalho. Activistas del Bajrang Dal han aprovechado de un ley anti-conversión del estado para atacar a una pequeña comunidad pentecostal. El Global Council of Indian Christians (Gcic): "Líderes cristianos e hindúes deben iniciar un diálogo activo y colaborar". Mumbai(AsiaNews)- Desnudados y golpeados con cintos y al final arrestados: sucedió a 8 pentecostales del pueblo de Kotla, em Madhya Pradesh, agredidos por radicales hindúes del Bajrang Dal. El ataque sucedió el 4 de noviembre pasado. Sajan George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), confirma a AsiaNews la noticia: "Los fieles de la Bhetel Pentecostal Church fueron arrestados por la policía de Bilkhiriya, en base de una ley anti-conversión en vigor en el Estado".
El 4 de noviembre pasado, el Rev. Rana ha reunido a siete fieles para preparar juntos un servicio de oración. Cuando los militantes del lugar del Bajrang Dal supieron del encuentro, irrumpieron en el lugar en el cual se encontraban los cristianos y los han atacado. Después algunos agentes los detuvieron y los han arrestado.
Introducida en 1068, la Madhya Pradesh Freedom of Religion Act "es un instrumento para perseguir e intimar a la vulnerable minoría cristiana". "Las fuerzas radicales hindúes- explica Sajan George- la aprovechan, inventando falsas acusaciones de conversiones forzadas".
En agosto de 2013, el gobierno del Madhya Prades aprobó una enmienda a la Madhya Pradesh Freedom of religión ASct 1068, que hizo que la ley fiera más dura. La modificación impone a los sacerdotes dar a las autoridades locales todos los detalles relativos a la persona que ha decidido cambiar religión, al menos 30 días antes de la ceremonia, y multas enormes para quien no la respeta.
"Es esencial- subraya el presidente Gcici. Que los dirigentes cristianos e hindúes inicien un diálogo activo y una verdadera cooperación, para cancelar las nubes, sospechas y temor que agitan al Madhya Pradesh a instaurar un clima de mutua tolerancia".
==================
11/07/2014. INDIA. Madhya Pradesh: Hindu radicals beat eight Christians, have them arrested
by Nirmala Carvalho. Bajrang Dal activists take advantage of the state's anti-conversion law to attack a small Pentecostal community. For the Global Council of Indian Christians (GCIC), "it is essential that Hindu and Christian leaders engage in an active dialogue and genuine collaboration." Mumbai (AsiaNews) - Hindu radicals from the Bajrang Dal attacked eight Pentecostals from the village of Kotla, in Madhya Pradesh. During the attack, the victims were stripped naked, punched, whipped with belts and then arrested.
On Tuesday, Rev Rana met with seven members of his congregation to prepare a prayer service. When local Bajrang Dal activists learnt about the meeting, they stormed it and beat up the all the participants. Afterwards, police came to the scene of the attack and arrested the Pentecostals.
Adopted in 1968, the Madhya Pradesh Freedom of Religion Act "is a tool to harass and intimidate the vulnerable Christian minority," said Sajan George. "Hindu radicals use it to make false accusations of forced conversions".
In August 2013, the Madhya Pradesh government amended the law, making it even tougher, by requiring priests to provide local authorities with all the details concerning would-be converts at least 30 days before the ceremony. Failure to respect the law's provisions is punished by heavy fines.
"It is essential that Christian and Hindu leaders engage in an active dialogue and genuine cooperation, to clear the clouds of suspicion and fear that agitate Madhya Pradesh and create instead a climate of mutual tolerance," added the GCIC president.
=====================
07/11/2014. INDIA. Madhya Pradesh, radicali indù picchiano e fanno arrestare otto cristiani
di Nirmala Carvalho. Attivisti del Bajrang Dal hanno sfruttato la legge anti-conversione dello Stato per colpire una piccola comunità pentecostale. Il Global Council of Indian Christians (Gcic): "Leader cristiani e indù devono avviare un dialogo attivo e collaborare".
Mumbai (AsiaNews) - Denudati, picchiati a mani nude, presi a cinghiate e infine arrestati: è accaduto a otto pentecostali del villaggio di Kotla, in Madhya Pradesh, aggrediti da radicali indù del Bajrang Dal. L'attacco si è consumato il 4 novembre scorso. Sajan George, presidente del Global Council of Indian Christians (Gcic), conferma ad AsiaNews la notizia: "I fedeli della Bethel Pentecostal Church sono stati arrestati dalla polizia di Bilkhiriya in base alla legge anti-conversione in vigore nello Stato".
Il 4 novembre scorso il rev. Rana ha radunato sette fedeli per preparare insieme un servizio di preghiera. Quando i militanti locali del Bajrang Dal hanno saputo dell'incontro, hanno fatto irruzione nel luogo in cui si trovavano i cristiani e li hanno aggrediti. In seguito, alcuni agenti hanno prelevato i pentecostali e li hanno arrestati.
Introdotto nel 1968, il Madhya Pradesh Freedom of Religion Act "è uno strumento per perseguitare e intimidire la vulnerabile minoranza cristiana". "Le forze radicali indù - spiega Sajan George - lo sfruttano, inventando false accuse di conversioni forzate".
Nell'agosto 2013 il governo del Madhya Pradesh ha approvato un emendamento al Madhya Pradesh Freedom of Religion Act 1968, che ha reso la legge ancora più dura. La modifica impone ai sacerdoti di fornire alle autorità locali tutti i dettagli relativi alla persona che ha deciso di cambiare religione almeno 30 giorni prima della cerimonia, e multe salatissime per chi non la rispetta.
"È essenziale - sottolinea il presidente del Gcic - che i leader cristiani e indù intraprendano un dialogo attivo e una vera cooperazione, per cancellare le nubi di sospetto e timore che agitano il Madhya Pradesh e instaurare un clima di mutua tolleranza".
============================
Carmine Zaccaria
Signor George Soros, dica ai suoi amici italiani che hanno nomi altisonanti che noi Non Siamo in Vendita!
 Piero Giombi La specialita'dell'Impero e'la guerra economica. Vogliono far crollare l'economia russa. Hanno anche ordinato ai sauditi di far crollare il prezzo del petrolio per creare nuove difficolta'ai russi. Hanno fretta: l'inverno si avvicina e l'Ucraina non ha più il gas russo, tra un mese a Kiev fara'un freddo cane e temono rivolte. Amico Putin, tieni duro! Quando il gioco si fa duro, si vedono i veri duri.

 Albert Crepaz In un mondo normale Soros sarebbe considerato criminale di guerra. E noi italiani non dovremmo dimenticare lo scherzetto che ci ha fatto speculando contro la lira
. Gli stati degni di questo nome dovrebbero perseguirlo.
 Mario Guastamacchia ma dove sono i politici Italiani che si oppongono a tutto questo?
====================
Carmine Zaccaria
9 h Napoli ·

Sono convinto che i danni si cominciano a sentire in Italia e in Europa. La decisioni di ricorrere alle sanzioni non è stata solo una cosa grave, è stata anche una cosa molto stupida! Non fa onore all'Italia né all'Europa. Ci aspettavamo qualcosa di serio dai tanti politici impegnati nello scenario internazionale. Queste decisioni sono lo specchio dei tempi.Per quanto concerne i rapporti con la Russia presente nel mondo siamo fermamente intenzionati ad andare avanti senza condizionamenti "istituzionali". Turismo, cultura, geopolitica e altro ci vedranno presenti direttamente con strutture nostre. La nostra Rete sarà aperta agli amici che condividono i nostri ideali e siamo fermamente intenzionati a impegnarci a monitorare, nei limiti del possibile, le presenze in internet dei tanti che parlano di Russia. Troppi si riempiono la bocca della parola RUSSIA. Le nostre credenziali continueremo a inserirle mediante foto e documenti che proveranno il nostro impegno a favore della Federazione Russa e della Russia in generale che va oltre la Federazione. Le credenziali delle organizzazioni dove compare la scritta Russia dove sono? I Russi, e ancora di più i Patrioti Russi, sono presenti nei quattro angoli del Mondo. A Loro ci rivolgeremo e Loro saranno i giudici delle nostre azioni. Siamo decisi e non abbiamo timori reverenziali. In un momento drammatico nei complessi scenari mondiali non possiamo restare a guardare. Parleremo di Ucraina, Crimea e Donbass prima di tutto. Poi di altro. Questo è un guanto di sfida. Chi ha orecchie per intendere, intenda!
=============================

 Carmine Zaccaria Piero Giombi, Albert Crepaz, Mario Guastamacchia, questa è la Guerra di oggi. In Ucraina è c'è solo una parte tragica di questa scacchiera. Bisogna resistere e il Generale Inverno colpirà l'Ucraina di Kiev. Il Popolo ucraino capirà l'errore commesso e poiché è un Popolo di Pace prenderà le distanze dai malfattori. Quello che ha fatto Soros dovrebbe ricordarlo bene anche Nonno Ciampi come lo chiamano molti italiani. I politici italiani che si oppongono a tutto questo? Andiamo a chiedere, straniamoli e puniamoli nelle urne. Quando pongo domande sbagliano gli amici che restano perplessi. Chiedere è una delle nostre armi migliori. Poi penso siano importanti le sfumature di grigio. Chi vede solo Bianco o Nero o Rosso fa il gioco di chi crede di combattere. Questo è il nostro giornalismo militante. Vinceremo perché siamo dalla parte della verità e della giustizia.
==============