sfidare Poroshenko gigante Golia

antiomofobi? si sta facendo un uso terroristico di questo termine, se, io non riconosco il diritto naturale, del matrimonio, ai gay, perché non nascono figli in modalità anale? IO PER LORO SONO UN OMOFOBO: perché loro sono Dio e vogliono creare un universo parallelo con leggi tutte nuove! OK ALLORA SE NE VADANo via, ESCANO DA QUESTO UNIVERSO! e questa situazione è estremamente MASSIMALISTA nazista criminale per la relazione e concordia sociale!

QUELLO CHE quì C'è di più ABERRANTE? è PROPRIO LUI, CHE, LUI ACCETTA: 1. sette segrete proibite dalla Costituzione: tutto GENDER a JABULLON, 2. LA USURA ISTITUZIONALIZZATA DELLE BANCHE CENTRALI, DI PRIVATI AZIONISTI SPA, CIOè, IL SUO TECNOCRATICO REGIME MASSONICO Bildenberg: alto tradimento, Governi SENZA SOVRANITà MONETARIA, tutto un ALTO TRADIMENTO: per giurisdizione: di: corte marziale pena di morte: tribunale militare, ecc.., E Juncker COME UN QUALSIASI ANTICRISTO: LUI TACE SUL NAZISMO ISLAMICO SHARIA DI TUTTA LA LEGA ARABA CHE, STA FACENDO STERMINARE tutti i CRISTIANI IN TUTTO IL MONDO e già li ha sterminati! certo, LUI NON MERITA DI VIVERE: PERCHé è LA PIù GRANDE MINACCIA PER LA SOPRAVVIVENZA DEI POPOLI LIBERI! Perché, in se stessi i musulmani sono care e brave persone, come tutti, se la LEGA ARABA sharia non li potesse trasformare il terrorismo, in ogni momento, ed in qualsiasi momento! Juncker, aberrante chiudere frontiere Ue, O siamo un continente vero o ci chiudiamo in categorie nazionali. BRUXELLES, 16 FEB : lo ha detto il presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker parlando al Parlamento europeo.

Israele, l'ex premier Olmert è giunto in carcere ] adesso che lui ha così tanto libero per poter pregare e leggere le profezie Bibliche, perché lui non sostiene insieme a me il REGNO DI ISRAELE su https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion ? [ IO DICO, SE LUI NON HA PAURA DI ESSERE AMMAZZATO DA ROTHSCHILD!

ROTHSCHILD TALMUD KABBALAH 666 ] è con me che, voi vi dovete sposare! [ SI, lo so, per te e per tutta la tua satanica famiglia di jihadisti massoni farisei Banche CENTRALI, NEL TUO nuovo ordine mondiale: DI PERVERSIONI SESSUALI: PEDOFILIA POLIGAMIA BESTIALISMO GENDER DARWIN e tutte le tue SCIMMIE A SODOMA? anche se, voi non potete sapere, tutto quello che io vi posso fare? questo non vi impedirà di non essere, comunque, pietrificati dal terrore!
==============
https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion nasconde i miei commenti in "dal più recente" perché, o sono loro i sacerdoti di satana, oppure non sono? comunque di questi satanisti cannibali della CIA, se tu non sei: 1. Unius REI Procuratore mondiale, ed il 2. king di ISRAELE kingdom lorenzoJHWH? tu di loro devi avere paura: eccome! perché loro hanno paura di me? perché, io sono la loro macellazione, oggi e nel giorno del giudizio universale! Ma, in realtà loro mi amano, perché, non hanno intenzione di condividere lo stesso destino tragico di Satana!

l'ex premier Olmert ] [ Io non manderei mai, in carcere qualcuno, per reati di tipo amministrativo, perché, i soldi possono pagare i soldi, come dice la Bibbia, "devi restituire il doppio" o in caso di corruzione, " restituire sette volte tanto!"

Siria: Raid su ospedali e scuole, 50 morti ] in questa notizia, c'è qualcosa di inquietante, e non è la ipotesi, che, potrebbe essere una ennesima calunnia occidentale, contro la Russia, perché, io penso che, sia una notizia vera, questa volta! [ ma, se Turchia e Arabia SAUDITA con la CIA, ai loro tagliagole terroristi moderati (allah è akbar pulizia etnica, contro tutti gli infedeli), loro mettono una autobomba e fanno una strage? poi, nessuno protesta! UN MOMENTO! VOI LI AVETE MANDATI ARMATI, PAGATE LO STIPENDIO, COMMERCIATE IL PETROLIO, E voi STATE FACENDO ANCHE, LA INVASIONE DI TERRA PER PROTEGGERLI! VOI NON POTETE DIRE: "NOI SIAMO L'ISLAM, i sacerdoti di satana della CIA sono con noi, e noi ABBIAMO IL DIRITTO DI FARE I TERRORISTI! Quindi, io perdonerò alla Russia delle vittime collaterali, ma non le perdonerò voi!
=============
Norvegia, 'Soldati Odino' anti-migranti Il gruppo sostiene di proteggere i cittadini, siamo in 600 ] [ se, il PAPA dice che, si può dare tutto agli islamici: ci possono invadere: tutti i nazisti pedofili poligami, senza diritti umani e senza reciprocità: maniaci religiosi assassini seriali? poi, è normale che loro vanno da ODINO! è il PAPA Francesco che sta diffondenndo il paganesimo! , lui difenda la nostra civiltà ebraico-cristiana, perché anche se porta la gonna? dimostri che le palle le ha anche lui!
==============
                           COME FA UN MINISTRO DI DIO (a mentire) A STARE DALLA PARTE DEL TERRORISMO ISLAMICO: finanziato dalla CIA (i sacerdoti di satana) CHE HA SPAZZATO VIA TUTTI I CRISTIANI DI SIRIa e di IRAQ? COME PUò RITENERE LEGITTIMO UN GOLPE a KIEV MAIDAN, e un relativo pogrom di ODESSA, calpestare un referendum dei Russofoni, calpestare la loro sovranità, ecc.. e quindi legittimare la AGGRESSIONE CON L'ESERCITO DELLA PARTE RUSSOFONA DEL PAESE? io per essere gentile con questo complice dei PRAVY SECTOR nazisti, io posso dire soltanto: "è raccapricciante vedere un uomo di Dio, fare politica e dire menzogne, e spingere il genere umano nella guerra mondiale, per reAlizzare la pienezza dell'impero di SpA FED FMI, SpA Rothschild Banca d'INGHILTERRA, che sono i farisei che hanno ucciso Gesù, e contro cui Gesù stesso ha detto le parole peggiori!" è inquietante vedere un VESCOVO diventare il complice di SHARIA SOTTO EGIDA ONU, di tutti quelli che uccidono i martiri cristiani in tutto il mondo! LA SUA VOCE è DISSONANTE CON LA VOCE DI TUTTI I CRISTIANI DEL PIANETA: LE NOSTRE STRADE? NON POTREBBERO MAI ANDARE INSIEME VERSO IL REGNO DI DIO.. ANCHE PERCHé LUI è UN RIBELLE CONTRO IL PAPA FRANCESCO STESSO! le conquiste civili di: libera Chiesa in libero Stato, lui le ha disintegrate! MA, SE LUI VOLEVA FARE IL POLITICO: IN FAVORE DEI FARISEI SATANISTI MASSONI BILDENBERG BANCHE CENTRALI? POI, AVREBBE DOVUTO ANDARE CON MASSIMO D'ALEMA e NON AVREBBE DOVUTO FARE IL PRETE! ] [ Più critico Shevchuk si è dimostrato sul punto in cui la dichiarazione comune invita “le nostre Chiese in Ucraina a lavorare per pervenire all’armonia sociale, ad astenersi dal partecipare allo scontro e a non sostenere un ulteriore sviluppo del conflitto”. “Il punto 26 è il più controverso”, ha detto secco. “Si ha l’impressione che il Patriarcato di Mosca rifiuti di riconoscere che sia parte del conflitto, che apertamente supporta l’aggressione della Russia contro l’Ucraina e benedice le azioni militari della Russia in Siria come una ‘guerra santa’”, ha denunciato.
http://www.asianews.it/notizie-it/Greco-cattolici-ucraini:-%E2%80%9Ctraditi%E2%80%9D-dalle-%E2%80%9Cmezze-verit%C3%A0%E2%80%9D-nella-Dichiarazione-comune-di-Francesco-e-Kirill-36684.html

la UCRAINA dei PRAVY SECTOR MERKEL: HANNO PRESO IN OSTAGGIO E STANNO RICATTANDO TUTTA LA EUROPA! UCRAINA HA DICHIARATO GUERRA ALLA UE! Kiev vieta ufficialmente transito dei camion russi in Ucraina. 15.02.2016(Il consiglio dei ministri dell'Ucraina ha adottato il decreto per sospendere la circolazione dei camion russi in tutto il Paese. "Abbiamo preso la decisione di sospendere la circolazione dei mezzi pesanti provenienti dalla Federazione Russa sul territorio dell'Ucraina", — si legge in un tweet del governo, segnala "RIA Novosti": http://it.sputniknews.com/economia/20160215/2096215/Trasporto-Russia-Logistica.html#ixzz40I3be9rg

MA, IL FATTO CHE OBAMA ABBIA PRESO IL 666 MICROCHIP: NEL SUO GENDER DARWIN: QUANDO è ANDATO DAL GUFO AL BOHEMIAN GROVE, E POI è ENTRATO PER FARE COSE SPORCHE, CON BUSH E KERRY, NELLA 322 CON IL TESCHIO E TUTTE LE OSSA DEI PIRATI? QUESTO NON HA FATTO DI LUI, NE, UN UOMO PIù INTELLIGENTE, E NEANCHE UN UOMO MIGLIORE! .. E IN REALTà IO NON DIFENDO GLI ISRAELIANI PERCHé SONO I MIGLIORI, NO! MA, SOLTANTO PERCHé, SE LORO NON DIVENTANO I MIGLIORI? NOI SIAMO TUTTI PERDUTI! ] [ Hollywood, arma di intrattenimento di massa. 15.02.2016(Hollywood è leader nella produzione di film di intrattenimento. La popolarità e la distribuzione in tutto il mondo rendono la "fabbrica dei sogni" l'arma perfetta di forza leggera, che gli Stati Uniti stanno attivamente sfruttando. Se un film è un horror, una commedia o un melodramma è divertente, nei film d'azione, nei thriller e nei film storici l'immagine del nemico è necessaria nel conflitto. Qui è interessante osservare il lavoro di Hollywood per la promozione della visione americana del mondo. I nemici degli Stati Uniti in questo tipo di film sono la Russia, la Corea del Nord ed "estremisti radicali" di vario genere. Ad esempio nel film "Attacco al potere" (2013), "i terroristi nordcoreani", contro i quali si sono rivelate impotenti tutte le agenzie di intelligence e tutte le forze di sicurezza degli Stati Uniti, sotto le mentite spoglie di una delegazione sudcoreana cercano di impossessarsi della Casa Bianca. Se non ci sono i tradizionali nemici stranieri, la parte dei cattivi viene trovata tra gli stessi americani. Nel film "Sotto assedio — White House Down" (2013), una parte dell'establishmnt americana cerca di rovesciare il presidente, "per ostacolare le iniziative pacifiche degli Stati Uniti in Medio Oriente." Non avrebbero mai menzionato nessun altro Paese, senza considerare che le iniziative degli Stati Uniti in Medio Oriente non possono essere definite pacifiche. I terroristi in generale e i nazisti della Seconda Guerra Mondiale sono considerati il male assoluto, la loro immagine può essere utilizzata in qualsiasi film. Si tratta dei film "Salvate il soldato Ryan" (1998) con la scena iconica dello sbarco alleato in Normandia nel 1944, e "American Sniper" (2014), che racconta la storia del cecchino più letale nella storia dei militari USA. Naturalmente nei film di Hollywood non verranno mai mostrati i momenti più sfavorevoli e bui della storia degli Stati Uniti, non si parla dell'Iraq dove non sono state trovate le armi di distruzione di massa, usate come pretesto per invadere un Paese senza il mandato delle Nazioni Unite. Il cinema americano ha iniziato a demonizzare i russi, dipingendoli crudeli, senza scrupoli e selvaggi già negli anni '30. Nell'epoca della guerra fredda, si contavano a decine i film antirussi: "Alba rossa", "Rambo 3", "Caccia ad Ottobre Rosso" e molti altri.
Mostrare la Russia come un nemico e una "minaccia per gli Stati Uniti e l'intera comunità internazionale" è ancora oggi la strategia vincente di Hollywood, che non cerca di romanzare, ma di distorcere direttamente fatti facilmente verificabili. Per esempio nel film di Steven Spielberg "Il ponte delle spie" (2015), dedicato al leggendario scambio di spie prigioniere tra l'Unione Sovietica e gli Stati Uniti nel 1962 a Berlino. James Donovan, avvocato di Rudolf Abel, non era un "semplice avvocato d'ufficio", ma un ufficiale della Marina americana e assistente del procuratore degli Stati Uniti al processo di Norimberga nel 1945. Gary Powers non era una sorta di eroe-superman, che si era rifiutato di rivelare i segreti USA all'Urss. Questo pilota, per definizione, non era a conoscenza di informazioni particolarmente riservate, e attivamente aveva collaborato nelle indagini e al processo nel suo discorso conclusivo aveva definito il suo crimine "degno di punizione." Per la perdita di un aereo nuovo e per non aver scelto di suicidarsi con l'aiuto di un ago avvelenato dato dalla CIA prima della missione, Powers venne accolto negli Stati Uniti quasi come un traditore e la sua carriera di pilota nell'esercito dopo la prigionia sovietica finì, e venne premiato con le onorificenze del governo americano solo dopo la sua morte. La spia sovietica Rudolf Abel non è stata smascherata a seguito di un'operazione speciale dell'FBI, ma consegnato da un altro agente. William Fischer (il suo vero nome), senza aver dato alcuna informazione ai servizi segreti degli Stati Uniti, è tornato a lavorare nel Kgb come consulente e non è stato "dimenticato dal suo Paese."
"Il ponte delle spie" ha portato ai suoi produttori 162 milioni di dollari ed ha ottenuto 6 nomination agli "Oscar". Lo hanno visto migliaia di persone in tutto il mondo.
L'indicazione del film "basato su una storia vera" era di fatto un ribaltamento di fatti che, in contrasto con gli spazi rettilinei della visione americana del mondo, ha reso la pellicola almeno spettacolare: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2102943/Cinema-USA-Russia-Russofobia-Propaganda.html#ixzz40I5KM527
Gazprom accusa l'ucraina Naftogaz di aver prelevato gas abusivamente per 6 milioni $ ] UCRAINA, Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia per la loro illogica faziosità sono diventati una minaccia per la sopravvivenza della EUROPA, sono il nemico della CIA, che trascinerà la NATO nella Guerra MONDIALE, che è funzionale alle BANCHE CENTRALI SpA! UCRAINA, Lituania, Lettonia, Estonia, Polonia, Ungheria, Romania e Slovacchia come un bubbone maligno devono essere sradicate dalla UE!
==========================
questa coscienza collettiva: CIRCA LA CONOSCENZA degli obiettivi luciferini e massonici del Nuovo ORDINE MONDIALE SpA BANCHE CENTRALI, rende adesso una guerra mondiale una DUPLICE minaccia senza precedenti: per le lobby massoniche di gender banchieri FARISEI MONDIALISTI occidentali! PERCHé NON SOLTANTO, QUESTO è UN CONFLITTO DALL'ESISTO NON SCONTATO, QUANTO CERTAMENTE, I POPOLI ASSOGETTATI DAL REGIME D'ALEMA BILBENBER SI RIBELLERANNO ATTRAVERSO LA GUERRA CIVILE! ANCHE PERCHé, VOI COSA POTETE FARE PER FERMARE UNIUS REI? SE, POTEVATE FARE QUALCOSA? LO AVRESTE GIà FATTO! È il potere a fabbricare il terrore, ma il 30% non ci casca più. 15.02.2016, La Terza Guerra Mondiale? Ci siamo già dentro: ed è cominciata l’11 settembre del 2001, con l’attacco alle Torri Gemelle e quindi le invasioni dell’Afghanistan e dell’Iraq. Da allora, solo guerra. Non c'è davvero altro modo per definire lo scenario di inarrestabile e devastante destabilizzazione globale, con milioni di morti e popoli in fuga, in un'aera vastissima: dall'Asia Centrale al Medio Oriente, all'Africa, fino al terrorismo finto-islamista che minaccia l'Europa. La buona notizia — l'unica — è che un 20-30% dell'umanità di sta "risvegliando", e ha capito che non si può più fidare del sistema mainstream, politico e finanziario, economico e mediatico. E', in sintesi, la visione fornita in questi giorni da Fausto Carotenuto, già analista strategico dei servizi segreti italiani, ora animatore del network "Coscienze in Rete", che diffonde contro-informazione con particolare attenzione al profilo invisibile, anche "spirituale", degli avvenimenti. La tesi: una piramide "nera" di potere fomenta la paura e l'odio, in ogni parte del mondo, per generare altra paura e altro odio, in una spirale senza fine. Nel corso di una lunga intervista radiofonica a "Forme d'Onda", trasmissione web-radio, Carotenuto espone il suo pensiero in termini anche estremamente sintetici: la guerra in Siria non è che l'ultimo capitolo della grande guerra ultra-decennale contro i Isisregimi "laici" dell'area islamica, da quello di Saddam a quello di Gheddafi. Lo strumento-cardine del "potere nero"? Il cosiddetto fondamentalismo jihadista, ieri Al-Qaeda e oggi Isis. «Tutte creazioni dell'intelligence occidentale, che ha obbligato le monarchie del Golfo — a loro volta, una creazione occidentale, recente e precaria — ad appoggiare, finanziare e armare i tagliagole dello Stato Islamico», facendo esplodere di colpo — in parallelo — anche la tradizionale rivalità tra sunniti e sciiti. Movente fondamentale: «Costruire un nuovo, grande nemico, chiaramente percepito come tale, capace di rimpiazzare il "nemico pubblico" del passato, l'Unione Sovietica». Secondo Carotenuto, «l'Occidente non impiegherebbe più di 15 giorni a sbaragliare l'Isis, ma non lo fa: perché è una sua creazione». L'obiettivo è semplice: demolire ogni residua sovranità statale e regionale oltre il Mediterraneo, e — in Europa — convincere i cittadini che dovranno accettare necessarie restrizioni, dovendo fronteggiare un nemico pericoloso, crudele, folle. A fighter of the Islamic State of Iraq and the Levant (ISIL) holds an ISIL flag and a weapon on a street in the city of Mosul, Iraq, in this June 23, 2014 file photo: «Essendo impossibile "fabbricare" un nemico anche solo lontanamente paragonabile all'Unione Sovietica, per potenziale strategico e militare — continua Carotenuto — si è scelta l'opzione più comoda, quella del terrorismo, ripescando dall'immaginario collettivo l'antica eredità delle Crociate, lo schema "cristianità contro Islam"». Suggestioni storiche ma soprattutto terrorismo, dunque: un'arma "low cost", invisibile ma onnipresente, che può colpire a Damasco o a Parigi, «in questo caso, magari, per dimostrare — mettendo in piazza la strana inefficienza degli apparati di sicurezza francesi — la necessità di un super-Stato gendarme, ovviamente europeo, che sequestri ogni restante potere democratico nazionale». Geopolitica e terrore. E' la tecnica del caos, quella della strategia della tensione già usata in passato, in Italia: anche allora, Fausto Carotenutoquando c'erano le Brigate Rosse, tanti giovani inconsapevoli sono stati manipolati, per un causa che credevano loro, ma che invece faceva parte di un disegno eterodiretto che aveva il medesimo scopo, incutere paura e legittimare i governanti al potere». Il grande obiettivo, per Carotenuto, è sempre lo stesso: impedire che si risvegli la coscienza. «Se uno "dorme", resta nelle sue abitudini di consumo e continua a fidarsi di quello che i media gli raccontano, si abituerà a sopravvivere passando da un'emergenza all'altra, senza mai vedere che il nemico, quello vero, non è lontano da noi — e non è ovviamente musulmano».
Nonostante tutto, Carotenuto scommette sul futuro: «C'è almeno un 20-30% dell'umanità che si sta letteralmente risvegliando alla verità e non cade più nell'inganno. Per questo, probabilmente, assistiamo a tanta violenza: i dominus hanno capito di averci già perso, e puntano a spaventare gli altri, quelli che "dormono" ancora. Ma è del tutto evidente che la tendenza non è a loro favore: i "risvegli" sono destinati a crescere»: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2101855/potere-crea-terrorismo-terza-guerra-mondiale.html#ixzz40IB1LqQq



my ISRAEL ] [ i miei ministri gli angeli reagiranno, ad ogni offesa, ad ogni opposizione, ed a ogni violazione della mia regalità universale, perché, io sono una autorità politica del Regno di Dio: il mio nome è: "IL REGNO DI ISRAELE!" Chi pensa di uccidere qualcuno in tutto il mondo senza il mio permesso? LUI STA VIOLANDO LA MIA SOVRANITà UNIVERSALE: CERTO SARà PUNITO!
ISRAEL ] SE C'è QUALCUNO, IN TUTTO IL MONDO, CHE NON SI PUò COMPIANGERE? QUELLO SONO IO! NON HA IMPORTANZA QUANDO PUò ESSERE DURO IL MIO LAVORO: SIAMO TUTTI SERVI INUTILI DEL SIGNORE DIO ONNIPOTENTE JHWH HOLY! TUTTO IO FARò PUR DI SALVARE DALLA MORTE UNA SOLA PERSONA INNOCENTE, IN TUTTO IL PIANETA!
my ISRAEL ] [ quando i rabbini farisei mi vedono, sia quelli buoni come KADURY, sia quelli cattivi come Rothschild, comunque, il loro atteggiamento è sempre di stupore! PERCHé è VERO: UNIUS REI è UNA MERAVIGLIA!
==================
GLI EGIZIANI HANNO RAGIONE: NON SONO STATI LORO! perché, strappare le unghie e mettere cavi elettrici sui genitali è un lavoro da servizi segreti sauditi! è VERO CHE regeni davide NON è STATO PRESO DALLA POLIZIA! IL CAIRO, 15 FEB. QUINDI L'EGITTO HA PERSO LA SUA SOVRANITà, COSì COME LA HANNO PERSA, anche, TUTTE LE FALSE DEMOCRAZIE MASSONICHE SENZA SOVRANITà MONETARIA! "In un comunicato ufficiale pubblicato dal ministero dell'Interno, una fonte del Dipartimento dell'informazione ha smentito le informazioni pubblicate dai media occidentali secondo le quali l'accademico italiano Giulio Regeni sarebbe stato arrestato da elementi appartenenti ai servizi di sicurezza prima della sua morte": lo riportano molti media egiziani tra cui l'agenzia ufficiale Mena.
=====================
TUTTO IL TERRORISMO ISLAMICO DI OBAMA IN SIRIA E LE MENZOGNE MEDIA OCCIDENTALI! “Questi bombardamenti - racconta il prelato - provengono dal cosiddetto fronte ‘moderato’, e come tale difeso, protetto e armato. In realtà non differiscono in nulla dagli altri jihadisti [Stato islamico (SI) e al Nusra] se non per il nome solamente”.  ] [ 15/02/2016, SIRIA. Vicario di Aleppo: Il fronte “moderato” è come i jihadisti, bombarda civili e non vuole la pace, Per mons. Georges Abou Khazen i civili in città sono “sotto continui bombardamenti”. Nei quartieri cristiani almeno quattro vittime e oltre 15 feriti. Case ed edifici danneggiati. Dietro le violenze vi sono i cosiddetti gruppi “di opposizione moderata”. Ankara bombarda postazioni curde in Siria e preme (con Riyadh) per l’intervento di terra. Aleppo (AsiaNews) - “Ad Aleppo da qualche giorno siamo sotto continui bombardamenti sui civili, che causano morti, feriti e distruzione”. La scorsa notte “nei nostri quartieri abbiamo avuto quattro morti e più di 15 feriti, oltre a case ed edifici danneggiati”. E dietro gli attacchi mirati vi sono i cosiddetti gruppi “di opposizione moderata”. È un grido d’appello disperato quello lanciato dal vicario apostolico di Aleppo dei Latini, mons. Georges Abou Khazen, che in un messaggio inviato ad AsiaNews punta il dito sul fronte difeso - e sostenuto - dall’Occidente, assieme a Turchia e Arabia Saudita. “Questi bombardamenti - racconta il prelato - provengono dal cosiddetto fronte ‘moderato’, e come tale difeso, protetto e armato. In realtà non differiscono in nulla dagli altri jihadisti [Stato islamico (SI) e al Nusra] se non per il nome solamente”. Intanto si intensificano i combattimenti attorno al secondo centro per importanza della Siria, nel nord del Paese. Dal 2012 la città è divisa in due, con la zona ovest sotto il controllo di Damasco e il settore orientale ai ribelli. Il governo ha condannato le attività militari promosse dalla Turchia nel fine settimana contro i guerriglieri curdi; per le autorità si tratta di una violazione della sovranità nazionale.
In una lettera ufficiale inviata al segretario generale Onu e al presidente del Consiglio di sicurezza, Damasco ha chiesto provvedimenti contro la Turchia che sosterrebbe “terroristi legati ad al Qaeda”. Ankara anche ieri ha promosso una massiccia campagna di bombardamenti contro postazioni curde nella provincia settentrionale e avrebbe consentito l’ingresso attraverso la propria frontiera di un centinaio di combattenti considerati “soldati turchi” o “mercenari”.  Il governo turco considera le milizie curde siriane dell’Ypg (Unità di protezione del popolo) alleate del movimento fuorilegge Pkk (Partito dei Lavoratori del Kurdistan), con l’obiettivo di dar vita a uno Stato indipendente che andrebbe a occupare anche parte del territorio turco, nel sud-est del Paese. Per questo ha iniziato a bombardarne le postazioni in Siria e pure in Iraq, come denunciato di recente ad AsiaNews da un vescovo caldeo.
Il vicario apostolico di Aleppo, che già nei giorni scorsi aveva spiegato come siano “i terroristi stranieri” e non i siriani a voler continuare il conflitto, racconta che “i jihadisti stranieri avrebbero ricevuto il disco verde per intensificare i bombardamenti sui civili”. Per il prelato dietro questa escalation vi sarebbe (forse) la volontà di “far fallire i negoziati di pace” e “far intervenire le forze regionali - da settimane Arabia Saudita e Turchia premono per l’invio di truppe di terra - sul terreno”. “Dietro questa strategia - si chiede il prelato - vi è forze la volontà di impedire all’esercito regolare di avanzare e liberare la regione dal terrorismo e dai jihadisti?”.
Mons. Georges Abou Khazen lancia un appello “per la fine di questi bombardamenti” e incoraggia al contempo le parti “a sedere al tavolo delle trattative”, perché i siriani “possano risolvere attraverso il dialogo i problemi fra loro”. La guerra in Siria, divampata nel marzo 2011 come protesta popolare contro il presidente Bashar al-Assad e trasformata in conflitto diffuso con derive estremiste islamiche e jihadiste, ha causato oltre 260mila morti. Essa ha originato una delle più gravi crisi umanitarie della storia, costringendo 4,6 milioni di siriani a cercare riparo all’esterno, in Giordania, Libano, Turchia, Iraq ed Egitto. Altre centinaia di migliaia hanno provato a raggiungere l’Europa, pagando a volte al prezzo della vita la traversata del Mediterraneo. Il numero complessivo di sfollati si aggira attorno ai 13,5 milioni.(DS)
===========
ARABIA SAUDITA E TURCHIA DEVONO RITIRARE LE LORO TRUPPE DI ISLAMICI TERRORISTI! 10/02/2016 SIRIA. Vicario di Aleppo: I siriani non vogliono più la guerra, sono gli stranieri a fomentarla. L’esercito regolare avanza nella regione. Migliaia di civili e miliziani in fuga. Per mons. Georges Abou Khazen i migranti cristiani sono una risorsa “nel servizio pastorale ed ecclesiale”. Egli esorta a testimoniare il Vangelo ai musulmani, missione “nel segno dei tempi”. Dal dramma dei cristiani il miracolo dell’incontro fra Francesco e Kirill. La Quaresima occasione di ecumenismo del sangue.
======================
TUTTA QUESTA TRAGEDIA AVVIENE SOLTANTO PER IMPORRE UN GASDOTTO che, DAGLI EMIRATI deve giungere IN EUROPA, e CHE è necessario debba ATTRAVERSARE LA SIRIA! ma noi non vogliamo IL GAS DI QUELLI CHE UCCIDONO I CRISTIANI, QUINDI PRENDEREMO IL PETROLIO DAL NOSTRO MARE! 27/10/2015 SIRIA
Siria, Papa fonte di speranza di pace: la voce delle famiglie (cristiana e musulmana) di Aleppo
AsiaNews ha incontrato due famiglie di Aleppo che raccontano la vita sotto la guerra e le speranze per il futuro. Nel Paese si combatte una guerra economica, alimentata dalla propaganda straniera. Musulmano siriano: la rivolta delle opposizioni è il “rancore di una banda di criminali”. Leader cristiano: una guerra per il profitto delle grandi nazioni. Francesco fonte di consolazione.
20/10/2015 SIRIA
Vicario di Aleppo: col sostegno russo, avanza l’esercito siriano. In città migliora la sicurezza
Almeno 70mila persone in fuga dalla periferia sud della città; cresce la presenza militare russa e iraniana. Mons. Abou Khazen: Mosca più “efficace” degli Stati Uniti nella lotta ai jihadisti. Washington e sauditi “legittimano” estremisti come al Nusra. Il prelato auspica un “processo politico” per il futuro del Paese. Cristiani e musulmani ringraziano il papa per la vicinanza.
10/12/2015 SIRIA - VATICANO
Vicario di Aleppo: Solo la misericordia salverà la Siria dalla guerra e dalla distruzione
Nella lettera pastorale ai fedeli mons. Georges Abou Khazen ricorda le vittime del conflitto e i profughi. Attraverso la misericordia, avverte, sarà possibile restituire vita nuova al Paese. Il desiderio di un volto nuovo che sia di pace, in cui prevalgono “perdono, riconciliazione, amore e solidarietà”.
=============
DOVREBBERO RIPRENDERE DAL PUNTO IN CUI HANNO LASCIATO, DATO CHE ISIS JIHDISTI HANNO INIZIATO A SPARARE MENTRE LORO CANTAVANO: "ADORA SATANA" ] [ PARIGI, 15 FEB - A tre mesi dagli attentati jihadisti del 13 novembre, tornano ad esibirsi a Parigi gli Eagles of Death Metal, la band californiana che stava suonando al Bataclan al momento dell'irruzione dei terroristi dell'Isis. Previsto per domani sera all'Olympia il concerto - un'occasione "per finire lo spettacolo" interrotto il 13 novembre - già segna il tutto esaurito. All'evento, blindatissimo, in uno dei teatri più importanti della capitale, sono stati invitati anche i sopravvissuti del massacro in cui sono morte 90 persone. Dopo la tragedia la band interruppe il suo tour europeo ma il 7 dicembre tornò ad esibirsi brevemente nella capitale francese, in chiusura del concerto degli U2.
============
NON SO, MAGARI HANNO UCCISO I TAGLIAGOLE, CANNIBALI MODERATI DI OBAMA, CHE ERANO ANDATI FERITI IN OSPEDALE! MOSCA, 15 FEB - "Si tratta di un nuovo capitolo dell'esercizio di propaganda in corso". Così la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha commentato all'ANSA le accuse rivolte dal premier turco a proposito dei bombardamenti in Siria. Più in generale, la portavoce ha sottolineato che nelle notizie diffuse dai media "non ci sono informazioni specifiche che possono essere presentate come prove" ma solo "accuse".
============
C'è CHI SOSTIENE I TERRORISTI E C'è CHI SOSTIENE I CURDI... AD OGNUNO IL SUO! ERDOGAN è UN ISLAMICO TERRORISTA, è TERRORISTA COME OGNI ISLAMICO NAZISTA! QUALCUNO DOVREBBE FERMARE LA PARANOIA OMICIDA DI ERDOGAN CONTRO I CURDI CHE LUI HA COSTRETTO ALL'ANGOLO DEL RING! ISTANBUL, 15 FEB - Per il terzo giorno consecutivo l'artiglieria turca sta bombardando postazioni curde nel nord della Siria. Lo ha confermato oggi il portavoce del ministero degli Esteri di Ankara, Tanju Bilgic: "Come effetto del fuoco di artiglieria e degli attacchi dalla Siria verso il nostro Paese a partire da sabato, abbiamo agito secondo le nostre regole d'ingaggio. Sabato, domenica e oggi, abbiamo risposto nell'ambito delle nostre regole d'ingaggio" alle milizie curdo-siriane dell'Ypg.
MOSCA, 15 FEB - Il bombardamento del territorio siriano da parte di Ankara equivale a "un manifesto sostegno al terrorismo internazionale e alla violazione delle risoluzioni del consiglio di sicurezza dell'Onu". Lo sostiene il ministero degli Esteri russo. "La Turchia - aggiunge - continua a favorire la penetrazione illegale di forze fresche jihadiste e mercenari armati in Siria". Lo riporta Interfax
MOSCA, 15 FEB - La Russia continuerà a bombardare la zona circostante Aleppo anche se si dovesse arrivare ad un accordo sul cessate il fuoco in Siria. Lo dice il ministero degli Esteri russo, citato da Interfax
======================
#ISRAELE ] il mio concetto è semplice [ CHI VUOLE UCCIDERE QUALCUNO, NELLA GIURISDIZIONE DEL MIO REGNO Universale, senza il mio permesso, PER COMMETTERE, un atto di: ALTO TRADIMENTO CONTRO LA MIA CORONA? Soltanto io posso annientare tutta la LEGA ARABA, perché, tutto quello che io faccio, io lo faccio in modo sistematico, e con retta coscienza!

io voglio vedere Erdogan e Salman sharia il nazismo, genocio akbar, con le spade in mano durante la festa di Halloween, perché, guardandosi allo specchio loro possano capire fino a che punto sono andati da Zio Sam Satana!

TALMUD Turchia TERRORE CORANO ] oltre a "mamma li turchi", da noi si dice anche: "sono cose turche", perché, di malvagità delitti, riduzione in schiavitù, pirateria terrorismo e genocidi dalla Turchia? nella storia noi ne abbiamo sudite tante! ED ERDOGAN STA RAPPRESENTANDO AL PEGGIO QUESTA STORIA!
=======
INTERESSANTE: 1. QUINDI è L'ITALIA CHE FA I CANNONEGGIAMENTI, E 2. TUTTI QUELLI CHE MUOIONO SOTTO LE BOMBE? NON POTREBBERO MAI ESSERE SOLDATI TURCHI! ] La Turchia smentisce sconfinamenti e preparativi per l'invasione della Siria, 15.02.2016Il ministro della Difesa turco Ismet Yilmaz ha detto che Ankara non ha inviato truppe in Siria e non intende farlo. "Non avrebbe senso inviare i soldati turchi in Siria," — l'agenzia turca "Anadolu" riporta le parole del ministro. Yilmaz ha inoltre smentito le notizie circolate su alcuni media secondo cui nel territorio siriano si troverebbero 100 soldati turchi. Secondo il ministro, questa informazione non corrisponde alla realtà. Riguardo lo schieramento in Turchia degli aerei dell'Aviazione saudita, il ministro ha osservato che i velivoli non sono ancora arrivati, ma potrebbero trovarsi nelle basi già domani. "Non ci sono ancora, ma hanno studiato la situazione sul posto. E' stata presa la decisione sul dislocamento di 4 aerei F-16. Al momento non sono ancora arrivati, ma potrebbero trovarsi in Turchia già domani. E' stato raggiunto un accordo di massima. E' stata concessa l'autorizzazione", — ha constatato il ministro. Nella giornata di ieri il ministero degli Esteri siriano aveva riferito che dalla Turchia era entrata una colonna di auto dotate di mitragliatrici con un centinaio di uomini armati. Damasco ritiene che si tratti di soldati dell'esercito turco e mercenari: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2095184/ArabiaSaudita-Esercito-Aviazione-F16.html#ixzz40Dyl5qac
==========
really? ma, se voi considerate la LEGA ARABA a guida Saudita, come una sola Nazione unitaria, CHE UCCIDE REGENI IN EGITTO, poi, è la LEGA ARABA la prima potenza mondiale militare! questi sono diventati una SOLA CONGIURA DI NAZISTI ISLAMICI, CONTRO TUTTO IL GENERE UMANO! NON STERMINARLI OGGI? POTREBBE ESSERE TROPPO TARDI DOMANI! 15/02/2016 - SIRIA - ARABIA SAUDITA - IRAN. L’Arabia Saudita annuncia “manovre militari” di 20 Paesi sunniti. L’annuncio all’indomani delle dichiarazioni di Ankara e Riyadh di un possibile intervento di loro truppe di terra, alle quali Teheran ha replicato: “Non consentiremo certamente che la situazione in Siria evolva in linea con la volontà dei Paesi ribelli. Prenderemo le misure necessarie a tempo debito”. La Russia è tra le prime 3 potenze militari secondo il “Global Firepower Index”. 15.02.2016, Gli analisti di “Global Firepower” osservano che il fattore di miglioramento delle forze armate russe è stata la grande modernizzazione dell'esercito in atto e l'aumento della produzione e degli approvvigionamenti di equipaggiamenti militari nel settore della difesa. Gli Stati Uniti, la Russia e la Cina sono le prime potenze militari più forti del pianeta: http://it.sputniknews.com/mondo/20160215/2101454/Cina-USA-Esercito.html#ixzz40GIBAeaj

ISIS TURCHIA E ARABIA SAUDITA: GLI STESSI OBIETTIVI: REALIZZARE IL GENOCIDIO SHARIA SOTTO EGIDA ONU, DI OGNI DIVERSITà: TUTT'IN CULO A ISRAELE E AL MONDO INTERO!  ] [ Eliminare Daesh o il presidente Assad? È vero, Assad è un dittatore, e nessuno lo nega. Ma va aggiunto che non è l’unico nella zona. Anche i re sauditi e gli emiri dell’area sono dittatori e hanno delle costituzioni che non lasciano spazio a nessuna voce. Ma in questi casi nessuno protesta. Ora, la questione è che se adesso tu elimini Assad, chi prende il potere? Ci sarà ancora più disordine e violenza. Almeno, con Assad al potere c’è un minimo di sicurezza.  Va anche detto che l’insicurezza è partita da Daesh [acronimo in arabo dello Stato islamico-ndr] e dagli altri gruppi fondamentalisti, la cosiddetta “opposizione siriana”, che ha fagocitato anche l’opposizione laica interna siriana. D’altra parte nessuno spiega da dove vengano le armi e i soldi dei terroristi: non possono fare ciò che fanno se non hanno alcun appoggio. Una grande figura della politica in Egitto, molto quotata dal punto di vista internazionale, Tareq Haggi, ha affermato che “Arabia saudita e Qatar sostengono militarmente e finanziariamente Daesh”. Quello che non si vede e non si legge da nessuna parte è che il conflitto in Siria ha preso ormai un volto molto chiaro di una lotta del sunnismo contro lo sciismo. Questo ha una sua controprova: come mai Daesh non va in Arabia saudita, o in Qatar, dove potrebbero acquisire più potere e influenza? È perchè l’obbiettivo di Daesh è divenuto quello dell’Arabia saudita ed è confessato anche da sunniti di diversi orientamenti: una lotta contro lo sciismo dell’Iran, dell’Iraq e della Siria (alaouiti).

LA PRIORITà è Sradicare il fondamentalismo sostenuto dall’Arabia saudita, PERCHé OBAMA è LA TROIA DI SATANA. Se vogliamo la pace in Siria, occorre incontrarsi a a Ginevra o altrove. Ma chi non vuole partecipare? Proprio i ribelli sponsorizzati dall’Arabia saudita. Ora i Sauditi, come i Turchi vogliono fare attacchi di terra “contro il terrorismo”, ma in realtà vogliono combattere contro Assad, o meglio contro il governo sciita. L’alleanza fra Stati Uniti, Turchia, Arabia saudita, Qatar è un’alleanza di interessi economici e militari. Gli Stati Uniti hanno un accordo stabile con l’Arabia saudita e il Qatar. Non parliamo poi degli interessi turchi: sono legati alla Nato, giocano in modo ambiguo con Daesh (comprano il loro petrolio, fanno passare nuove reclute dello Stato islamico, combattono i curdi, i quali sono gli unici armati che lottano contro Daesh,….), minacciano l’Europa con le ondate di profughi… Quanto all’Arabia, sta programmando di intervenire in molti Paesi arabi musulmani, come ha fatto in Yemen e in Bahrain, ma sempre per colpire gli sciiti presenti in quelle nazioni. Nessuno vede (o confessa) che la causa fondamentale di tutto questo caos è l’ideologia fondamentalista e la sua fonte ideologica è l’Arabia saudita, che difende il suo islam wahhabita (l’interpretazione più radicale dell’Islam) come il vero islam. La soluzione per la pace in Siria e in Medio oriente è anzitutto fermare la guerra e dare una tregua al Paese; poi eleggere un presidente, chiunque esso sia, Assad o altri, senza trucchi elettorali; la terza è la ricostruzione. Più si aspetta e più ci sono migranti che l’Europa ormai non riesce ad integrare. Perfino la Germania, che ha fatto un gesto eroico (pronta ad accettare 800 mila rifugiati siriani), ora si è fermata. Occorre fermare la guerra: del governo, dei ribelli, di Daesh.

A proposito di Russia: TUTTI APPREZZANO LA RUSSIA PER LA SUA COERENZA E PER I SUOI RISULTATI, E QUESTO DIMOSTRA COME LA COALIZIONE SAUDITA OCCIDENTALE, DI FATTO, HA FINTO DI COMBATTERE ISIS SHARIA! A proposito di Russia. Sull’intervento della Russia, criticato spesso dall’occidente, vedo invece che in Medio oriente molta gente l’apprezza perché colpisce i fondamentalisti e Daesh; gli altri – la cosiddetta coalizione internazionale – non hanno fatto granché. Poi ci sono i curdi che combattono anch’essi Daesh e con successo. Fra l’altro, anche i miliziani di Daesh sono bravi. E chi sono i loro istruttori? Sono i comandanti irakeni sunniti che, estromessi dal governo e dalla società irakena, sono stati formati dagli americani e ora si sono riciclati in questa lotta contro gli sciiti a fianco dei loro amici fondamentalisti e terroristi. E purtroppo sono bravi.

IN Conclusione: USA NATO, TURCHIA E LEGA ARABA, CERCANO LA LORO GEOPOLITICA CONQUISTA DEL MONDO, E SONO PRONTI AD USARE OGNI STRUMENTO DI: GENOCIDIO CON UN DISILVOLTURA CRIMINALE E MENZOGNERA: IL NAZISMO ISLAMICO SHARIA SOTTO EGIDA ONU: E QUESTA è LA SITUAZIONE PIù INQUIETANTE PER SOPRAVVIVENZA DI TUTTO IL GENERE UMANO! Conclusione: C’è una mancanza di chiarezza nell’informazione e non vi è collaborazione fra le forze che dicono di combattere il terrorismo. La Russia ha chiesto collaborazione, ma è rimasta sola. L’errore che i Paesi implicati stanno facendo è di aver messo come scopo il cambiamento della leadership in Siria: è lo stesso errore fatto in Iraq e in Libia, che ha creato disastri ancora maggiori. Davvero non capisco perché l’occidente prenda sempre dei simboli da eliminare per “portare la democrazia”. Ma la democrazia in Medio oriente non esiste (e anche in Europa scricchiola). Certo, speriamo che possa realizzarsi in futuro, ma oggi sono importanti la sicurezza e la giustizia. Gli occidentali sono chiamati a scegliere bene i loro obiettivi: prima di tutto va garantita sicurezza e giustizia e non attaccare qualche leader. Perché se cambi il capo, la società rimane uguale e il caos prende il sopravvento. Meglio la dittatura che conosciamo che la dittatura islamica che vediamo. E bisogna poi avere il coraggio di dire: la causa di questa guerra ha un’origine più remota ed è il fondamentalismo islamico radicale sostenuto dall’Arabia saudita. Nessuno mai osa dirlo. Riyadh compra le armi all’occidente, per i ribelli e per Daesh, e con i suoi soldi compra il silenzio dell’occidente, Europa e Stati Uniti. L’ideale della democrazia in Medio oriente è diventato solo un paravento per interessi ideologici ed economici. C’è una mancanza di chiarezza nell’informazione e non vi è collaborazione fra le forze che dicono di combattere il terrorismo. La Russia ha chiesto collaborazione, ma è rimasta sola. L’errore che i Paesi implicati stanno facendo è di aver messo come scopo il cambiamento della leadership in Siria: è lo stesso errore fatto in Iraq e in Libia, che ha creato disastri ancora maggiori. Davvero non capisco perché l’occidente prenda sempre dei simboli da eliminare per “portare la democrazia”. Ma la democrazia in Medio oriente non esiste (e anche in Europa scricchiola). Certo, speriamo che possa realizzarsi in futuro, ma oggi sono importanti la sicurezza e la giustizia. Gli occidentali sono chiamati a scegliere bene i loro obiettivi: prima di tutto va garantita sicurezza e giustizia e non attaccare qualche leader. Perché se cambi il capo, la società rimane uguale e il caos prende il sopravvento. Meglio la dittatura che conosciamo che la dittatura islamica che vediamo. E bisogna poi avere il coraggio di dire: la causa di questa guerra ha un’origine più remota ed è il fondamentalismo islamico radicale sostenuto dall’Arabia saudita. Nessuno mai osa dirlo. Riyadh compra le armi all’occidente, per i ribelli e per Daesh, e con i suoi soldi compra il silenzio dell’occidente, Europa e Stati Uniti. L’ideale della democrazia in Medio oriente è diventato solo un paravento per interessi ideologici ed economici.
===================
BUSH ERDOGAN OBAMA SALMAN MERKER ISIS CAMERON ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI BILDENBERG AIPAC NEOCON ] VOI SIETE LE TROIE DI SATANA E MI STATE ROVINANDO IL GENERE UMANO E STATE MINACCIANDO DI DISINTEGRAZIONE LA MIA RELIGIONE ISLAMICA!
BUSH ERDOGAN OBAMA SALMAN MERKER ISIS CAMERON ROTHSCHILD SPA BANCHE CENTRALI BILDENBERG AIPAC NEOCON ] IO NON VOGLIO DISTRUGERE L'ISLAM DI ABRAMO E DI ADAMO, ... ma, è VOI CHE MI STATE COSTRINGENDO A FARLO!
==================
ISIS SHARIA, BALLA LA STESSA MUSICA, DI TURCHIA E PAESI DEL GOLFO! 01/02/2016 08:59:00 SIRIA
L'Isis colpisce un mausoleo sciita, 71 morti. Al via i colloqui di pace sulla Siria
Nel mirino il luogo di culto dedicato a Sayyida Zeinab; fra i morti 42 combattenti fedeli ad Assad, 29 civili di cui cinque bambini. A Ginevra iniziano oggi i colloqui indiretti fra rappresentanti del governo e opposizione. Polemiche sulla presenza dell’Esercito dell’islam, che Mosca considera un gruppo “terrorista”.
16/10/2014 MEDIO ORIENTE
La cieca politica arabo-americana dei bombardamenti rafforza lo Stato islamico
Oltre un mese di raid aerei non ha indebolito i miliziani. Serve una operazione di terra. Le mappe pubblicate sui media sminuiscono le reali conquiste dei miliziani. La politica internazionale concentra l’attenzione su Kobane, in Siria, dove il vero obiettivo resta Assad. Ma intanto l’Iraq che sta per cadere nel silenzio generale. L’analisi di due studiosi, per gentile concessione de L’Orient-Le Jour. Traduzione a cura di AsiaNews.
25/08/2014 SIRIA
Siria, lo Stato islamico conquista una base aerea. Centinaia le vittime
Le milizie jihadiste hanno strappato a Damasco la base di Taqba, ultima roccaforte governativa della provincia di Raqqa. Oltre 500 i morti nella battaglia. In città colpi di arma da fuoco e slogan dalle moschee hanno salutato la vittoria degli islamisti. Teste mozzate di soldati siriani esposte in piazza, al grido “Allah Akbar”.
30/06/2015 SIRIA
Siria: lo Stato islamico decapita (per la prima volta) due donne accusate di “stregoneria”
In precedenza erano state giustiziate in questo modo tre combattenti curde, catturate in battaglia. Le donne uccise con i loro mariti, in una esecuzione pubblica dietro l’accusa di “magia e stregoneria”. I miliziani jihadisti hanno anche crocifisso otto persone, fra cui due minori, per aver infranto il ramadan.
08/10/2014 SIRIA - TURCHIA
Kobane, i raid aerei non fermano l’avanzata jihadista: Serve un'operazione di terra
Combattenti curdi e milizie dello Stato islamico si contendono il controllo della città, dove è in atto una “guerriglia urbana”. Ankara condiziona la partecipazione militare al sostegno dei ribelli siriani e preme per l’offensiva contro il governo di Damasco. Teheran accusa: obiettivo dei bombardamenti il presidente Assad. Proteste curde in Turchia, 14 morti.
============
really? 1. sacerdoti di satana? 2. cuscino sulla testa? 3. lenzuola senza pieghe? 4. RICHIEDERE LA AUTOPSIA? è D'OBBLICO! ] [  NEW YORK, 15 FEB - A scoprire il corpo senza vita del giudice della Corte Suprema Usa, Antonin Scalia, è stato il proprietario del resort di Marfa, in Texas, dove il giudice si trovava. L'uomo ha raccontato di aver trovato il cadavere disteso sul letto, con il cuscino sulla testa e le mani sopra le lenzuola. "Abbiamo trovato il giudice a letto, con un cuscino sopra la testa - ha spiegato John Poindexter - e le lenzuola erano senza pieghe"... Il referto del medico legale parla quindi di morte per cause naturali, un attacco cardiaco, e - riferisce il Washington Post - senza che il corpo sia stato prima visto dal giudice e senza che sia stata ordinata un'autopsia.
============
Sull’intervento della Russia, criticato spesso dall’occidente, vedo invece che in Medio oriente molta gente l’apprezza perché colpisce i fondamentalisti e Daesh; gli altri – la cosiddetta coalizione internazionale – non hanno fatto granché. Poi ci sono i curdi che combattono anch’essi Daesh e con successo. Fra l’altro, anche i miliziani di Daesh sono bravi. E chi sono i loro istruttori? Sono i comandanti irakeni sunniti che, estromessi dal governo e dalla società irakena, sono stati formati dagli americani e ora si sono riciclati in questa lotta contro gli sciiti a fianco dei loro amici fondamentalisti e terroristi. E purtroppo sono bravi.
======================
=====================
non credo che, nel mondo ci sia un solo cretino che credi che, TURCHIA e ARABIA SAUDITA STANNO ANDANDO IN SIRIA PER CONTRASTARE ISIS! VANNO CONTRO ASSAD SCIITA, SOLTANTO, E NON CERTO PER LIBERARGLI LA SIRIA DAI LORO TERRORISTI SUNNITI! E NOI LA NATO, NOI CHE, C'ENTRIAMO IN TUTTO QUESTO? L’Arabia saudita invia i suoi primi cacciabombardieri F-15 alla base turca di Incirlik, in vista di una offensive militare in Siria, e l’artiglieria di Ankara continua a colpire le postazione dei guerriglieri curdi dell’Ypg a Nord di Aleppo. Questa mattina sono arrivate alla base nel Sud della Turchia i primi jet sauditi, nell’ambito della coalizione anti-Isis, come annunciato ieri Ahmed al-Assiri, consigliere e portavoce del ministero della Difesa di Riad, precisando che per il momento sarebbero stati inviati solo velivoli e non “truppe di terra”.

monopolio del mercato del petrolio ] tutto in palese opposizione al DIRITTO INTERNAZIONALE, già perché introdurre TERRORISTI jihadisti in Siria, DA PARTE DI ERDOGAN, è UN DIRITTO internazionale dei SACERDOTI DI SATANA SULL'ALTARE dei cannibali della CIA! e CHE ASSAD POSSA DISCUTERE CON TRUPPE DI TERRORISTI MERCENARI CHE, NON SONO NEANCHE SIRIANI? è PURA FOLLIA! ECCo PERCHé STANNO FACENDO QUESTA INVASIONE DI TERRA.. MA, LA RESPONSABILITà DI AVERE DILANIATO LA SIRIA, e realizzato ogni tipo di pulizia etnica, RICADE TUTTA SULLA CIA, CHE LO HA FINANZIATO E PERMESSO, AL PARI DEI PAESI DEL GOLFO, E RICORDO CHE TUTTO questo disastro è iniziato, soltanto, PER FAR PASSARE una CONDUTTURA di GAS METANO DAI PAESI del GOLFO IN EUROPA! Infatti USA e SAUDITI non vogliono lasciare a nessuno il monopolio del mercato del petrolio ] [ le preoccupazioni Ankara e Riad sono altre. I gruppi di insorti legati alle due potenze sunnite stanno crollando ad Aleppo, ormai circondata, dove la battaglia si concentra nel sobborgo di Haritan, sottoposto fra ieri e questa mattina ad almeno venti raid.  [ Obici da 115 millimetri ] Più a nord i guerriglieri crudi hanno sbaragliato i ribelli arabi e turkmeni che tenevano la base di Menagh (o Minnigh). Proprio la base è stata questa mattina sottoposta a un secondo giorno di bombardamenti da parte dell’artiglieria turca, con i potenti obici da 155 millimetri. La base si trova a meno di 20 chilometri dalla frontiera.
=================
QUESTA è DIVENTATA LA EUROPA DI CHI? FUORI DALL'EUROPA E DALLA NATO SUBITO .. Ucraina, nazionalisti bloccano camion da Russia verso Europa: Kiev rischia multa da UE, 14.02.2016 (In precedenza in varie regioni gruppi di nazionalisti ucraini avevano bloccati i camion russi, in viaggio verso l'Europa. Inizialmente ha iniziato il blocco la Transcarpazia, dopodichè l'azione di boicottaggio si è diffusa in una serie di altre regioni. Bloccare i camion provenienti dalla Russia che attraverso l'Ucraina sono diretti in Europa potrebbe costare salate multe a Kiev, ritiene l'analista politico ucraino Konstantin Bondarenko. In precedenza, in alcune regioni dell'Ucraina sono stati bloccati i camion russi che viaggiano in transito attraverso l'Ucraina. Il blocco è iniziato nella Transcarpazia e in seguito hanno aderito all'azione di boicottaggio diverse altre regioni. Il politologo ha spiegato che quasi tutti i prodotti su cui viaggiano i camion sono stati pagati, pertanto sono di proprietà degli europei e non dei russi. "Tutta le merci in viaggio verso i territori della UE non sono sotto sanzioni, pertanto vengono trasportate nel pieno rispetto delle leggi. I clienti europei hanno tutto il diritto di avanzare pretese all'Ucraina e di pretendere dal governo la ripresa delle forniture interrotte e chiedere che vengano consegnate ai consumatori in tempo. In caso contrario, l'Ucraina rischia multe salate," — Bondarenko ha scritto sulla sua pagina di Facebook. A questo proposito, l'analista ha ricordato che il 16 aprile che si svolgerà un referendum sull'accordo di associazione tra l'Ucraina e l'Unione Europea. "Chi soffre? La Russia? Tra l'altro tra meno di 2 mesi in Olanda c'è un referendum. Ricordate?", — Conclude Bondarenko. In risposta la Russia ha sospeso il passaggio dei mezzi pesanti dall'Ucraina: http://it.sputniknews.com/economia/20160214/2094022/Trasporto.html#ixzz40A8tpiIK

la NATO STA FACENDO UNA GUERRA DI AGGRESSIONE CONTRO LA SIRIA, è INIZIATA LA INVASIONE DI TERRA! ] [ Damasco, truppe Turchia hanno sconfinato. Lettera a Onu,'100 militari e 12 pickup armati in ultime 24 ore'. 14 febbraio 2016. 14 FEB - Damasco accusa la Turchia: "12 pickup armati e circa 100 militari sono entrati nelle ultime 24 ore nel nostro territorio nei pressi del valico di Bab al-Salameh, nei pressi dell'aerea di Azaz colpita dall'artiglieria di Ankara". Lo si legge in una lettera del ministero degli Esteri siriano, citata dall'agenzia ufficiale Sana, inviata al segretario generale dell'Onu e alla presidenza del Consiglio di sicurezza.
ROMA, 14 FEB - La Russia "fallirà nel suo tentativo di salvare Bashar al Assad", così come l'Iran. Lo dice il ministro degli Esteri saudita, Adel al-Jubeir, citato dai media panarabi, in conferenza stampa a Riad. Mosca "deve fermare i suoi raid aerei contro l'opposizione moderata siriana", ha aggiunto l'alto responsabile saudita. La caduta di Assad "è solo questione di tempo, prima o dopo il regime cadrà, aprendo la strada per una nuova Siria senza Assad", ha concluso Jubeir.
 14 FEB - La Turchia "ha colpito con la sua artiglieria le postazioni dell'Esercito siriano nel nord della provincia di Aleppo": lo afferma un comunicato del governo di Damasco citato da Russia Today. I bombardamenti "proseguono anche oggi". Ieri Ankara ha colpito postazioni delle forze curdo-siriane del Pyd, nella zona di Azaz. Si tratta, recita il testo, di un "sostegno diretto al terrorismo" da parte della Turchia.
14 FEB - "Non lasceremo che la situazione in Siria vada come vogliono le nazioni ribelli, prenderemo le misure necessario in tempo": lo ha detto il vice capo di Stato maggiore iraniano, Masoud Jazayeri, ammonendo Riad sul prospettato intervento di terra. "L'Arabia Saudita ha utilizzato tutto ciò che aveva a disposizione in Siria e ha fallito, non solo lì ma anche in Yemen", ha aggiunto alla tv iraniana Al-Aalam, definendo l'ipotesi di invio di truppe sul terreno come un "bluff", un atto di "guerra psicologica".
====================
la NATO STA FACENDO UNA GUERRA DI AGGRESSIONE CONTRO LA SIRIA, è INIZIATA LA INVASIONE DI TERRA! ] [ tutta questa Guerra Mondiale nascerà perché gli USA hanno detto che Assad è illegittimo! MA NESSUNO CHE SIA SANO DI MENTE, POTREBBE DIRE UNA COSA DEL GENERE!
===================
conflitto DIPLOMATICO ITALIA TURCHIA! ] [ La Farnesina non ha ancora risposto alla richiesta di spiegazioni avanzata dal parlamentare. Turchia, annullata la visita della Commissione esteri. “Ankara non vuole il filo-curdo Palazzotto” L'esponente di Sinistra Italiana ha deciso di autosospendersi fino a quando il ministero guidato da Gentiloni non avrà chiarito i motivi della cancellazione. Il vicepresidente della Commissione Esteri alla Camera, Erasmo Palazzotto, ha deciso di autosospendersi fino a quando la Farnesina avrà risposto alla richiesta di spiegazioni riguardo all’annullamento della visita della delegazione in Turchia.
==========
ok ma chi sono i ribelli? SONO LA SOLITA INTERNAZIONALE ISLAMICA: OVVIAMENTE! SONO AL 60%: NON SIRIANI, che sono andati in Siria a fare il genocidio per nome e per conto di Erdogan e Salman! QUESTI RIBELLI DEVONO ESSERE GIUSTIZIATI! ] [ Siria, Obama a Putin: "Basta bombardamenti sui ribelli" ] oppure ONU deve dire che è legittimo usare il terrorismo islamico, ed in questo caso, certo, i bombardamenti termineranno! ] [ Dopo i segnali da guerra fredda, in una telefonata i due leader si sono impegnati a rafforzare gli sforzi diplomatici contro il terrorismo in Medio Oriente. La tensione nell'area resta altissima. Con nuove minacce da Arabia Saudita e Turchia
================
chi conosce la identità dei ribelli inviati da Turchia e Arabia Saudita, i terroristi moderati di Obama che hanno fatto il genocidio? Come chiederete il voto adesso ai cadaveri siriani? QUINDI IN SIRIA VOTERANNO I CANNIBALI TURCHI E SAUDITI se non vengono uccisi tutti! ]   Russian PM warns US, Saudis against starting ‘permanent war’ with ground intervention in Syria. Published time: 12 Feb, 2016 06:10 Russian PM Dmitry Medvedev told German media that sending foreign troops into Syria could unleash “yet another war on Earth.” The warning follows increasingly aggressive statements made by Saudi Arabia and Turkey amid Bashar Assad’s gains in Aleppo.
“All sides must be compelled to sit at the negotiating table, instead of unleashing yet another war on Earth,” Medvedev told Germany’s Handelsblatt newspaper. “Any kinds of land operations, as a rule, lead to a permanent war. Look at what’s happened in Afghanistan and a number of other countries. I am not even going to bring up poor Libya.”
Russo PM Dmitry Medvedev ha detto ai media tedeschi che l'invio di truppe straniere in Siria potrebbe scatenare "un'altra guerra sulla Terra". L'avvertimento segue sempre più aggressive dichiarazioni fatte da Arabia Saudita e la Turchia tra i guadagni di Bashar Assad a Aleppo. "Tutte le parti devono essere costretti a sedersi al tavolo delle trattative, invece di scatenare un'altra guerra sulla Terra", Medvedev ha detto al giornale Handelsblatt tedesco. "Eventuali tipi di operazioni di terra, come regola, portano ad una guerra permanente. Guardate cosa è successo in Afghanistan e un certo numero di altri paesi. Non ho nemmeno intenzione di far apparire poveri Libia ".
======================
la posizione degli USA è senza speranza, perché loro non possono dire Assad non è buono per noi, ma al-Nursa è la democrazia! e CHE loro SONO COSì COGLIONI CHE LO HANNO PROPRIO DETTO!
=====================
e finalmente: PACE SIA! CHI NON è SIRIANO ESCA DALLA SIRIA!  "Il comando dell'esercito siriano invita chiunque abbia armi a Dar'a, a Guta (periferia di Damasco), così come nella zona orientale di Aleppo, a deporle per accelerare il processo di disarmo, per normalizzare la situazione e tornare alla vita normale," — si legge in un comunicato delle forze siriane finito a disposizione di "RIA Novosti". Nell'ultimo giorno le forze di Assad sono riuscite a prendere il controllo di diverse zone al confine tra le province di Raqqa e Hama, precedentemente controllare dai jihadisti. Nella giornata di ieri nei territori controllati dai ribelli in Siria sono stati lasciati cadere dei volantini in cui, tra le altre cose, si chiedeva ai fondamentalisti di deporre le armi e arrendersi alle autorità. La scorsa settimana l'esercito siriano ha ripreso il controllo su gran parte del confine con la Turchia nella provincia di Latakia. Come più volte sottolineato dai rappresentanti delle forze armate siriane, il controllo completo della zona di confine è una delle loro priorità, dal momento che taglierebbe i rifornimenti di armi e uomini degli islamisti provenienti da Ankara. Complessivamente occorre mettere in sicurezza quasi 100 chilometri di confine, attraverso cui i mercenari stranieri entrano in Siria per combattere dalla parte dei gruppi terroristici: http://it.sputniknews.com/mondo/20160214/2094174/Siria-terrorismo-Daesh-Hama.html#ixzz40AZlO9n8

 Cari avaaziani, bombardano scuole, ospedali, perfino matrimoni: quello che sta facendo l’Arabia Saudita in Yemen è disgustoso. E lo sta facendo con armi vendute da Italia, Europa, Stati Uniti e Canada. Ma tra 48 ore possiamo ottenere l’impensabile: una vittoria storica contro la vendita di armi ai sauditi. Martedì il Parlamento europeo può finalmente decidere se votare un embargo totale sulla vendita di armi all’Arabia, ma la pressione delle lobby e dei sauditi per bloccare il voto è enorme. Ora più che mai i politici europei devono sentire che da ogni angolo del mondo chiediamo tutti la stessa cosa: resistere e dire “NO” alle atrocità dell’Arabia Saudita. Firma questa campagna urgente per chiedere l’embargo sulle armi e dare tutto il nostro sostegno a chi sta lottando per ottenerlo:
https://secure.avaaz.org/it/saudi_arms_deal_it/?bXGknib&v=72832&cl=9484350254
Le guerre si fanno finire anche così: smettendo di vendere armi a chi le fa. Fino a pochi anni fa sarebbe stato impensabile, perché i rapporti tra i nostri governi e il regime saudita erano troppo forti. Ma anche per i nostri politici sta diventando sempre più difficile ignorare la totale mancanza di rispetto per i diritti umani da parte del regime. L’Europa è a un passo dal votare un embargo, devono solo capire che tutto il mondo li sta guardando.
Una bomba saudita ha ucciso oltre 200 invitati a un matrimonio. Sparano dagli elicotteri sui civili in fuga. È difficile togliersi dalla testa certe immagini, ma è proprio così che le “nostre” armi vengono usate. Lo Yemen si trova in mezzo a una guerra a distanza tra Arabia e Iran, entrambi colpevoli di violenze terrificanti. Questo voto europeo da solo non farà finire la guerra, ma può mandare un messaggio chiaro: non venderemo più armi a un regime che bombarda indiscriminatamente la popolazione civile. E dopo una vittoria così in Europa, potremo passare anche agli altri governi. Il regime saudita non è l’unico a sfruttare questi traffici: i grandi produttori di armi europei stanno guadagnando miliardi grazie al massacro in Yemen! L'Italia è uno dei più grossi esportatori di armi al mondo e l'Arabia è uno dei nostri maggiori clienti. Se non agiamo subito, l'influenza delle grandi aziende sui politici rischia di far continuare questo orrore ancora a lungo.
Wael* è un membro di Avaaz in Yemen che finora è riuscito a sopravvivere agli attacchi che ogni giorno colpiscono il suo Paese. Il suo messaggio per tutti noi è che “la storia si ricorderà di chi ha contribuito a portare la pace”. Agiamo subito, per Wael, la sua famiglia, e milioni di altre persone. Partecipa e condividi la campagna, abbiamo poche ore per essere determinanti nel fermare la vendita di armi all’Arabia:
https://secure.avaaz.org/it/saudi_arms_deal_it/?bXGknib&v=72832&cl=9484350254
Quello che rende speciale la nostra comunità è proprio questa connessione che riusciamo a creare oltre ogni confine, in tutto il mondo, per ottenere il cambiamento e rompere il silenzio. Ora dobbiamo fare quello che sappiamo fare meglio, agire velocemente e in massa: possiamo salvare milioni di vite in pericolo.
Con speranza,

Ai membri del Parlamento europeo, ai Capi di stato di Italia, Gran Bretagna, Stati Uniti, Canada, Germania, Francia e tutti gli altri Paesi che hanno accordi di vendita di armi con l'Arabia Saudita: Da tutto il mondo vi chiediamo con forza di sospendere immediatamente ogni accordo di vendita di armi all’Arabia Saudita fino a quando il Paese non fermerà i suoi attacchi in Yemen e darà inizio a un vero processo di pace. Una recente inchiesta dell’ONU ha documentato ben 119 violazioni del diritto umanitario internazionale: è inaccettabile far finta di niente e ignorare che l’Arabia Saudita utilizzi le armi vendute dai nostri Governi per bombardare indiscriminatamente la popolazione civile.

Sono fiero dei nostri europarlamentari che sostengono l'embargo sulle armi vendute all'Arabia Saudita.   L'inchiesta dell'ONU sulle atrocità saudite in Yemen mi ha sconvolto.  Credo nei diritti umani e diritto umanitario internazionale, e non voglio che l'Europa sia in alcun modo coinvolta in questi attacchi.    Se continuiamo a vendere armi all'Arabia Saudita, saremo complici anche noi di questi attacchi indiscriminati sui civili.   Vi chiedo di sostenere l'urgente mozione per l'embargo sulle armi questo martedì, e di garantire che non venga indebolita o rimandata.
=================
Le 13 figure negli occhi della Madonna di Guadalupe, Rivelano un messaggio della Vergine Maria: davanti a Dio, gli uomini e le donne di tutte le razze sono uguali, Gary Burleigh, Pildorasdefe.net 15 giugno 2015. Gli occhi della Madonna di Guadalupe costituiscono un grande enigma per la scienza, come hanno rilevato gli studi dell'ingegner José Aste Tönsmann del Centro di Studi Guadalupani di Città del Messico.
La storia
Alfonso Marcué, fotografo ufficiale dell'antica Basilica di Guadalupe di Città del Messico, ha scoperto nel 1929 quella che sembrava l'immagine di un uomo barbuto riflessa nell'occhio destro della Madonna. Nel 1951 il disegnatore José Carlos Salinas Chávez ha scoperto la stessa immagine mentre osservava con una lente d'ingrandimento una fotografia della Madonna di Guadalupe. L'ha vista riflessa anche nell'occhio sinistro, nello stesso posto in cui si sarebbe proiettato un occhio vivo.
Parere medico e il segreto dei suoi occhi
Nel 1956 il medico messicano Javier Torroella Bueno ha redatto il primo rapporto medico sugli occhi della cosiddetta Virgen Morena. Il risultato: come in qualsiasi occhio vivo si compivano le leggi Purkinje-Samson, ovvero c'è un triplice riflesso degli oggetti localizzati davanti agli occhi della Madonna e le immagini si distorcono per la forma curva delle sue cornee.
Nello stesso anno, l'oftalmologo Rafael Torija Lavoignet ha esaminato gli occhi della Santa Immagine e ha confermato l'esistenza nei due occhi della Vergine della figura descritta dal disegnatore Salinas Chávez.
Inizia lo studio con processi di digitalizzazione
Dal 1979, il dottore in sistemi computazionali e laureato in Ingegneria Civile José Aste Tönsmann ha scoperto il mistero racchiuso dagli occhi della Guadalupana. Mediante il processo di digitalizzazione di immagini per computer, ha descritto il riflesso di 13 personaggi negli occhi della Virgen Morena, in base alle leggi di Purkinje-Samson.
Il piccolissimo diametro delle cornee (di 7 e 8 millimetri) fa escludere la possibilità di disegnare le figure negli occhi, se si tiene conto del materiale grezzo sul quale è immortalata l'immagine.
I personaggi trovati nelle pupille
Il risultato di 20 anni di attento studio degli occhi della Madonna di Guadalupe è stata la scoperta di 13 figure minuscole, afferma il dottor José Aste Tönsmann. http://it.aleteia.org/2015/06/15/le-13-figure-negli-occhi-della-madonna-di-guadalupe/

Cattolici e ortodossi: l’ABC delle differenze e dei punti in comune. Perché l'incontro tra Papa Francesco e il Patriarca Kirill è storico? Risponde Manuel Nin, nuovo Esarca Apostolico di Grecia per i fedeli di rito bizantino Per la prima volta nella Storia si incontreranno un Papa della Chiesa cattolica e un Patriarca della Chiesa ortodossa russa. Dopo un’antichissima divisone, Papa Francesco e il patriarca di Mosca Cirillo si incontreranno venerdì 12 febbraio a Cuba, durante la visita che il Pontefice farà prima di andare in Messico.
Per analizzare le prime conseguenze di questo evento, Aleteia ha intervistato padre Manuel Nin, benedettino spagnolo cattolico di rito orientale.
“I risultati si vedranno nei prossimi mesi, o forse anni. Ma più che ‘profetizzare’ ciò che potrebbe accadere, è preferibile rimanere nella straordinarietà di questo presente, che mette enfasi sull’importanza di un incontro fraterno“, ha detto.
Il luogo – Entrambi i leader si troveranno in un viaggio in America Latina, non è un incontro improvvisato. E accadrà fuori dell’Europa, epicentro dello scisma del 1054. Lontano dalle sedi ufficiali delle due chiese: Città del Vaticano e Mosca.
“Si è cercata una coincidenza cronologica dei due viaggi in America Latina. Poi si è trovato il punto di incontro, soprattutto per quanto riguarda il ‘campo neutro’ in cui i due possono incontrarsi e parlare”, ha detto padre Nin, che Francesco ha recentemente nominato Esarca Apostolico di Grecia per i fedeli di rito bizantino.
All’aeroporto internazionale José Martí dell’Avana è stata firmata una dichiarazione congiunta tra i primati delle due Chiese cristiane che non sono ancora in piena comunione, aprendo a un possibile nuovo cammino di riconciliazione.
La Chiesa ortodossa russa ha – per numero di fedeli – una notevole influenza nel cristianesimo orientale, contando quasi 165 milioni dei 250 milioni di cristiani ortodossi in tutto il mondo.
Che cosa c’è in gioco? “Vorrei sottolineare l’unità, che è in effetti ciò a cui dovrebbero tendere tutti i cristiani”, ha detto il sacerdote, dal 1999 rettore del Pontificio Collegio Greco di Roma.
Dal punto di vista della fede questo incontro è importante anche per chi è credente (mediante il battesimo): “La cosa importante è che i cristiani – che per mille anni hanno avuto queste divisioni, queste incomprensioni, o a volte ignoranza reciproca – cerchino di ricostruire la piena comunione tramite il Vangelo, tramite la parola di Gesù; è evidente che quando Gesù prega il Padre nel Vangelo di Giovanni, lo fa affinché tutti siano uno”, ha detto.
Sia il sogno di Giovanni Paolo II che gli sforzi silenziosi di Benedetto XVI (che aveva anche conosciuto Kirill, prima che fosse patriarca) sono segmenti della strada che porta alla conquista ecumenica che Papa Bergoglio è riuscito a custodire.
“È un incontro più che positivo, che per molteplici ragioni non era stato possibile realizzare nei decenni precedenti”, ha osservato Nin.
Ma perché è stato più complicato l’incontro con Kirill – Patriarca di Mosca e di tutta la Russia – che con il Patriarca di Costantinopoli, Bartolomeo I?
“Ogni Chiesa ortodossa è una chiesa autocefala, quindi, indipendente. E la via del dialogo, dell’incontro e della relazione con le altre Chiese cristiane ha un suo ritmo”, ha detto il professore di teologie orientali in diverse università pontificie e istituti romani.
È evidente che l’incontro fraterno tra il Papa e il Patriarca di Costantinopoli è stato più veloce rispetto a quello con la Chiesa di Mosca.
Sul volo verso Roma, di ritorno da Ankara, Francesco aveva dichiarato che, a causa della guerra in Ucraina, “il povero (Kirill) ha molti problemi e l’incontro con il Papa è passato in secondo piano. Ma entrambi vogliamo incontrarci e andiamo verso questo obiettivo”.
Nella sua analisi, Nin conferma che si tratta di un “incontro storico in quanto tra due chiese che non sono in piena comunione. Non ci sono stati altri momenti di incontro tra il Papa e il Patriarca di Mosca”.
Quindi, si tratta di una nuova fase nelle relazioni tra cattolici e ortodossi, che inizia a prendere forma dopo anni di conversazioni riservate.
L’esperto ha infatti confermato che nel corso degli ultimi anni vi sono stati incontri personali tra alcuni cardinali e dei metropoliti russi.
“Ma questo evento presente è importante perché sono i due capi delle chiese ad incontrarsi. Questo di per sé è molto positivo, e certamente porterà ad una più profonda comprensione di ciascuna delle due Chiese e alla fratellanza nelle comunità cristiane, che è la cosa più importante”, ha osservato.
Nin mette enfasi sugli aspetti più positivi dell’incontro – nonostante le differenze teologiche, a partire dalle discussioni a causa del “primato del Successore di Pietro“.
“Le Chiese ortodosse riconoscono un primato d’onore come servizio e non come giurisdizione del Papa. La questione del primato è presente anche nelle attuali discussioni delle commissioni teologiche“. http://it.aleteia.org/2016/02/11/cattolici-e-ortodossi-labc-delle-differenze-e-dei-punti-in-comune/
=========
Erdogan deve essere compreso, se, lui non approfitta adesso: di una Siria dilaniata da lui, con 5 anni di terrorismo islamico, chi gli darà più il Sultanato? Quindi Grecia, Egitto, Israele, Balcani la Sicilia e la Spagna? TUTTI RIDERANNO DI LUI! io dico che Erdogan si mette l'elmetto e si fa avanti!

ABBIAMO UN PROBLEMA ERDOGAN NAZISTA, CHE INVADE CON L'ESERCITO UNA NAZIONE SOVRANA, ED ALLA NATO VA BENE ANCHE COSì!  14 FEB - "Assad è l'unica autorità legittima in Siria in questo momento", allontanarlo "vorrebbe dire il caos". Lo dice il premier russo Dmitry Medvedev in un'intervista a EuroNews. "Noi non abbiamo mai detto che la permanenza di Assad è la questione principale in questo processo, semplicemente crediamo che al momento non c'è nessun'altra autorità legittima", ha aggiunto, ribadendo che la sua uscita di scena porterebbe al "caos, come abbiamo visto diverse altre volte in Medio Oriente quando Paesi sono collassati, come in Libia".
14 FEB - La Turchia "ha colpito con la sua artiglieria le postazioni dell'Esercito siriano nel nord della provincia di Aleppo": lo afferma un comunicato del governo di Damasco citato da Russia Today. I bombardamenti "proseguono anche oggi". Ieri Ankara ha colpito postazioni delle forze curdo-siriane del Pyd, nella zona di Azaz. Si tratta, recita il testo, di un "sostegno diretto al terrorismo" da parte della Turchia.
WASHINGTON, 14 FEB - La Russia deve cessare i bombardamenti in Siria contro l'opposizione moderata (al-Nursa) al regime di Bashar al Assad (quella che ha fatto il genocidio di tutti i cristiani e di tutti gli sciiti! ). Lo ha detto il presidente Usa Barack Obama al presidente russo Vladimir Putin, nel corso della telefonata di oggi tra i due. Lo sottolinea la Casa Bianca, riferendo della conversazione.
14 FEB - La Francia chiede alla Turchia di interrompere i bombardamenti nel nord della Siria contro le forze curdo-siriane del Pyd. Parigi, recita una nota del Quai d'Orsay citata da Cnn Turk, si dice "fortemente preoccupata" per lo sviluppo del conflitto nella regione di Aleppo.
===============
CREDO che il nudo naturale non sia volgare, e che debba essere mostrato, dico artisticamente, senza modalità maliziose! altresì, tu non puoi andare in casa di facebook a dire, quello che può fare, perché, quella è casa sua: gli puoi imporre dei limiti, come lui li può imporre a te: PERCHé SULLA VIA DELLA LIMITAZIONE NON CI PUò ESSERE CONDANNA! Facebook oscura il nudo di Courbet, la Francia: "Processiamo il social network". La vicenda cominciata nel 2011 con la condivisione di un link che mostrava 'L'origine du monde'
http://www.ansa.it/webimages/img_700/2016/2/13/c799ce36c0b0e55b6b4f73a15829a584.jpg
io credo che ci sia santità in tutte le cose che Dio ha fatto!
VOI avete una memoria penosa, questo insegnamento sulla legittima rappresentazione del nudo artistico? io l'ho già fatto anni fa, con gli stessi termini! IO CONDANNO LA PORNOGRAFIA, PERCHé è LA DEGRADAZIONE DELLA DIGNITà UMANA! Tuttavia, concedo una pornografia: secondo la legge naturale, registrata, soltanto, su coppie sposate e, che sia fruibile soltanto dalle 23,00 alle 24,00 di OGNI GIORNO, ovviamente, io non consiglio a nessuno di andare a vedere certe cose!

ovviamente, io ho visto molta pornografia fin dalla mia giovinezza, ed ogni debolezza, ha una sua spiegazione, che, soltanto Dio può giudicare E PUò PERDONARE! MA la pornografia? io credo che la pornografia, non riuscirà mai ad aiutare veramente qualcuno! Quindi alcuni anni fa, IO mi vedevo, come, dimostrazione di dominio personale, una sola volta, ogni 4 mesi, tutta la pornografia più curiosa, che, io mi volevo vedere! Poi, i Farisei Hanno detto, al mio spirito, SE TU NON SEI CAPACE di ELIMINARE COMPLETAMENTE OGNI VISIONE DELLA PORNOGRAFIA, PER TUTTA LA TUA VITA? POI, tu NON POTRESTI MAI ESSERE IL NOSTRO RE! ed io per amore di loro, che, loro sono i FARISEI SpA FED, tutti i sacerdoti di Satana, e i farisei usurai abominazione dell'inferno talmud e kabbalah, TUTTI I NEMICI MORTALI DEL REGNO DI ISRAELE, io sono anni che non vedo più la pornografia, e non la vedrò mai più, fino alla mia morte.. ed in questo modo, io ho dimostrato di avere il controllo sul peccato.. e loro? LORO non credevano possibile una cosa di questo tipo: cioè che io avessi una tale forza e una tale vittoria contro il peccato! QUINDI, questi miei competitori, per il dominio del potere mondiale, loro HANNO PERSO ANCHE QUESTA SCOMMESSA CONTRO DI ME: perché, è impossibile sperare di vincere Unius REI, in uno scontro contro di lui!

fratello SALMAN SAUDI ARABIA ] tu lo sai che, io ti ucciderei molto volentieri, ma, che ci vuoi fare? JHWH mi ha ordinato di perdonare tutti.. ed ha detto: "proprio tutti!"

tutto quello che è stato impostato in ARABIA SAUDITA è follia! ] [ chi crede che, i Palestinesi possano fare impunemente, del terrorismo senza perdere la propria territorialità? LUI NON HA MAI STUDIATO IL DIRITTO INTERNAZIONALE! CON questi 66 anni di terrorismo sharia? i Palestinesi non hanno più diritto, a un solo cmq, quindi, possono sperare di essere ospitati, oppure possono sperare di essere deportati! TUTTA LA LEGA ARABA STESSA NON POTREBBE SOPRAVVIVERE AL SUO NAZISMO DELLA SHARIA, E SE SPERA DI SOPRAFFARE LA EUROPA, a tradimento, IN QUESTA GUERRA MONDIALE, perché c'è un complotto con gli USA in questo senso? POI, COME SPERA DA SOLA DI VINCERE I FARISEI ANGLO AMERICANI SpA SATANA FED, SENZA IL SUPPORTO DI EBREI E CRISTIANI? tutto quello che è stato impostato in ARABIA SAUDITA è follia!

figuratevi cosa io ho dovuto leggere in questi 30 anni, DI OSSERVATORIO SUL MaRTIRIO DEI CRISTIANI, circa quello che hanno fatto ai Copti dell'Egitto: stupri, conversioni forzate, matrimoni forzati, i bambini al Cairo venivano scagliati come pupazzi sotto gli occhi dei loro genitori, dal 6°piano, e la polizia era in strada a ridere! ] è INIMMAGINABILE: quello che hanno fatto ai copti! [ LA SHARIA PUò FINIRE CON ME PACIFICAMENTE, OPPURE, PUò FINIRE SENZA DI ME TRAGICAMENTE A LIVELLO MONDIALE: ed in questo caso l'ISLAM sparirà! [ "Giulio fu preso dalla polizia" Fonti egiziane al New York Times: Il ragazzo "ha reagito bruscamente, si è comportato come un duro", sostengono le fonti. Chi ha fermato Regeni "ha pensato fosse una spia" Egitto: annullata la condanna per l'uccisione dell'attivista-icona L'addio a Giulio Regeni, i funerali a Fiumicello. La mamma: "Grazie, mi hai insegnato tanto"

Antonio SOCCI, I NUOVI PERSEGUITATI, indagine sulla intolleranza nel nuovo secolo del martirio, ed:. PIEMME ] ed io non credo che ci dovrebbe essere un qualche infelice predestinato a scendere all'inferno, che deve dare del bugiardo ad UNIUS REI! [ Indagine sulla intolleranza anticristiana nel nuovo secolo del martirio è un libro ... Socci Antonio - I nuovi perseguitati. ... Autore, Socci Antonio. Prezzo, € 8,90. Dati, 2002, 159 p. Editore, Piemme

SALMAN SAUDITA SHARIA, lui ha indispensabile Bisogno di poveri disperati, che siano disposti a combattere le sue guerre, di terrorismo per la conquista del mondo califfato! e con un tasso di oltre il 40% di disoccupati? NOI STIAMO ACCOGLIENDO LA MORTE E IL TERRORISMO: CONTRO, GLI ISLAMICI LE NOSTRE FRONTIERE DEVONO CHIUDERSI!

Israele ] Vedi che, con la complicità di un tecnico della mia scuola, io sospetto che, stiano monitorando la mia chiavetta internet
Israele ] è il tecnico che mi ha detto: "quì in questa scuola ci sono i corvi!" ed un alunno mi ha scattato la foto in classe! OVVIAMENTE, come tutti i Docenti della Scuola, io uso il computer per finalità didattiche!

Israele ] è con la aggressione terroristica della Siria: sotto egida ONU, che è stato possibile attaccare l'Occidente, anche, con il terrorismo islamico (come facilmente profetizzò ASSAD), e dopo che avranno sterminato gli sciiti? poi, si prenderenno cura anche di noi! è STRATEGICO CHE TU PROTEGGA ASSAD, COSì COME TI HO SEMPRE FATTO FARE IN PASSATO!

TURCHIA ha dato 50 milioni a kiev, PERCHé, Ucraina ha accolto gli jihadisti terroristi per fare il genocidio nel Donbass! LO SCOPO DICHIARATO DI LEGA ARABA ED USA, è OTTENERE LA GUERRA MONDIALE!
==========
QUESTA è UNA BABILONIA DELLA DISINFORMAZIONE! MA, DI UNA COSA, NOI SIAMO SICURI LA TURCHIA, E I SUOI COMPLICI HANNO ACCESO IL FUOCO: del terrorismo: e con loro non si può fare un Governo, che no sia il governo di Daesh, sauditi turchi nazisti, E quindi sono loro chenPAGHERANNO IL CONTO DELL'INCENDIO CHE SI è SCATENATO nel mondo! MOSCA, 16 FEB - Il Cremlino respinge le accuse mosse alla Russia di aver bombardato l'ospedale nel nord della Siria. Così il portavoce di Vladimir Putin Dmitri Peskov. Ieri almeno 50 persone sono state uccise in attacchi missilistici su cinque ospedali - di cui uno gestito da Medici senza Frontiere - e due scuole nelle province di Idlib e di Aleppo. Diversi attivisti hanno accusato degli attacchi la Russia, altri i governativi siriani. L'ambasciatore siriano in Russia, Riyad Haddad, ha affermato che a colpire la clinica di Msf sono stati jet americani ma Washington ha smentito
======
dove volete andare? noi insieme andremo! ] [ CIA, Lilit, Obama, Belzebul, Bush, JaBullOn, 666 NATO, Allah akbar, Clinton, Baal, Bildenberg, Marduck, sharia, SpA, Satana, Merkel, morti e stramorti all'INFERNO ] IO NON HO NESSUN PROBLEMA A CAMMINARE INSIEME A VOI ... dove volete andare? noi insieme andremo!
=========
Gli Su-35 russi scortano i Tornado tedeschi nel cielo siriano [ RUSSIA PUTIN, ti rimprovera lo Spirito SANTO: è perché lasci studiare da vicino la elettronica dei tuoi aerei al nemico? NON C'è NULLA CHE, TU PUOI FARE PER DIVENTARE AMICO, o amichevole, con i SACERDOTI DI SATANA, CHE HANNO IL CONTROLLO della CIA E DELLA NATO, perché, loro non sono esseri umani! http://it.sputniknews.com/mondo/20160216/2104639/russi-scorta-tedeschi-siria.html#ixzz40KjHyNx8 I caccia russi Su-35 scortano regolarmente i Tornado tedeschi da ricognizione!
==========
ogni BUSH maledetto: individualmente, si porterà nell'inferno maledetto, la responsabilità maledetta, di avere fatto qualche genocidio, e di avere dilaniato milioni di esseri umani innocenti! TUTTI I MALI CHE OGGI ESISTONO NEL MONDO SONO STATI CREATI DAI SPA BANCHE CENTRALI, ROTHSCHILD BUSH E CLINTON: CON SCIENZA E COSCIENZA PER RIDURRE IN SCHIAVITù I POPOLI ] [ Bush, mio fratello buon presidente ] LORO SONO IL CANCRO!
==============
le SFERE DI POTERE MASSONICHE SATANICHE, E LA SFERA DI POTERE ISLAMICA SI SONO CENTRALIZZATE! NON è NEL NOSTRO INTERESSE, NON è NELL'INTERESSE DI ISRAELE, VEDER STERMINARE gli SCIITI! Le stranezze del caso Regeni, ucciso dall'Arabia per far un dispetto all'Italia, 16.02.2016( Il caso del giovane ricercatore italiano Giulio Regeni assassinato al Cairo, il cui corpo è stato ritrovato solo alcuni giorni dopo, non è un puro fatto di cronaca nera. Altre volte è successo che nostri connazionali siano stati uccisi e magari anche sottoposti a torture in Paesi stranieri, ma si è sempre trattato di atti di pura delinquenza. Questa volta è invece quasi sicuro che dietro quel delitto ci sia qualcosa di più preoccupante: un atto politico. Che Regeni non si trovasse in Egitto per turismo era notizia ufficiale, così com'è evidente che frequentasse gruppi di sindacalisti in rotta con il potere e malvisti dalle attuali Istituzioni. Ciò che non è chiaro sono i reali rapporti che lo studioso aveva con costoro: si trattava solo di voler conoscere la realtà a puri fini di studio o esisteva un legame di complicità con queste forze di opposizione? Gli articoli che inviò al Manifesto e pubblicò su di un sito internet erano puro giornalismo o avevano altri scopi? Di sicuro, qualunque siano i retroscena e le ragioni del suo agire, non c'e alcuna giustificazione per quel che gli è successo, ma sapere esattamente ciò che faceva e chi era veramente è molto utile per capire la sua morte e per indirizzarci verso i colpevoli di quell'atto feroce. Il giornalista Fabio Squillante, direttore dell'Agenzia d'informazione Nova, formula in merito all'accaduto ipotesi molto suggestive che vale la pena di sottoporre a particolare attenzione. Anch'egli non può formulare altro che pure osservazioni sulla stranezza di alcuni eventi, ma crediamo che le nostre forze investigative inviate sul posto dovrebbero fare ricerche anche in questa direzione. Squillante comincia col far notare che il professore italiano che doveva incontrarlo nella serata, già alle 23.30 del 25 gennaio, chiama direttamente l'Ambasciatore italiano al Cairo (quindi tre ore dopo l'orario fissato per l'incontro e in un`ora inconsueta per parlare direttamente con il capo della nostra diplomazia locale, salvo fatti particolarmente gravi) per informarlo della scomparsa. Quest'ultimo allerta immediatamente i nostri servizi presenti in Egitto. Tale prontezza d'intervento lascia pensare che il soggetto fosse già conosciuto, monitorato e considerato "a rischio". La conferma viene dal fatto che quasi subito arriva in Egitto il generale Alberto Manenti, direttore della nostra Agenzia d'intelligence AISE. Lo stesso ritorna a Roma solo il 4 febbraio, cioè lo stesso giorno in cui è fatto ritrovare il cadavere di Regeni, ritrovamento effettuato, guarda caso, in prossimità di una caserma della polizia. Quello stesso giorno era in arrivo una delegazione d'imprenditori italiani guidata dal Ministro Guidi in persona. ​Poiché è assodato che il nostro connazionale era stato ucciso già giorni prima, è solo una pura coincidenza che il corpo sia ritrovato esattamente in quel momento? Squillante si domanda se le sevizie (inutili se, come risulterebbe da alcune testimonianze, i servizi egiziani lo tenevano già sotto controllo e quindi conoscevano sia i suoi contatti sia i suoi spostamenti) così come la coincidenza delle date e il luogo non siano stati orchestrati da qualcuno che volesse dare un "duro colpo alle relazioni tra Italia ed Egitto". Si ricorda che i rapporti tra i nostri due Paesi sono stati ottimi fino ad ora e che la scoperta da parte dell'Eni di un enorme giacimento di gas nelle acque territoriali egiziane costituisce un ulteriore legame economico molto importante, sia per la nostra società petrolifera sia per le finanze egiziane. Anche il Governo di Al Sisi uscirebbe rafforzato dallo sfruttamento di tale giacimento, foriero di forte miglioramento per la bilancia commerciale egiziana. La stessa cosa non si può dire per gli interessi politici ed economici di qualche altro Paese. Attraverso serrate argomentazioni, il direttore esclude uno per uno: l'Egitto, l`Israele, la Turchia e pure la Gran Bretagna e gli Stati Uniti. Non resterebbe che l'Arabia Saudita: "Non è nell'interesse di Riad che l'Egitto rafforzi la propria sovranità grazie all'indipendenza energetica. Del resto i Sauditi possono contare su notevoli strumenti d'influenza politica, a partire dai salafiti. Anche nelle Forze Armate egiziane sauditi ed emiratini hanno acquisito un peso mai avuto prima.". Siamo sempre nel campo delle pure ipotesi ma, se si vuole restare a livello locale ed escludere le intromissioni straniere, l'idea affacciatasi dopo il ritrovamento del cadavere in quelle condizioni coinvolge immediatamente la polizia e/o i servizi segreti egiziani. Questa possibilità non può certo essere abbandonata ma, pensandoci bene, perché il Governo avrebbe dovuto autorizzare un'azione di questo genere con la conseguenza di mettere a rischio dei rapporti ottimali per entrambi i Paesi? O si e' trattato di un atto non premeditato? Ma, se così è, perché le autorità locali si mostrano reticenti a collaborare con i nostri investigatori inviati in loco? Il direttore di Agenzia Nova avanza due possibilità non necessariamente alternative: il regime non può sconfessare una sua importante struttura interna oppure non può permettersi di "denunciare l'azione esterna di un influente Paese straniero". A tutt'oggi, comunque, non si può negare che la morte di Giulio Regeni abbia già raffreddato le relazioni tra Roma e Cairo e che i reciproci rapporti economici siano in forse. Affermare con assoluta certezza che questo risultato costituisse il primario obiettivo di chi ha ucciso e torturato è impossibile ma, come disse il cinico Andreotti: a pensar male si fa peccato ma spesso si indovina: http://it.sputniknews.com/italia/20160216/2105315/REGENI-EGITTO-DOMANDE.html#ixzz40Kh0NnLq

[ cioè voi mi state dicendo che di fronte alla tecnologia degli ALIENI, VOI siete impotenti? ] qualcuno che mi vuole male? manipola il mio computer, ed impedisce che io possa usare hotspot in modalità USB, PER FAR RILEVARE ALL'ESTERNO IL SEGNARE WIRELES DELLA MIA CONNESSIONE. QUINDI IO SONO BLOCCATO E QUESTO PORTERà A UNA MIA REAZIONE... Advanced systemCare PRO, non è idoneo a proteggermi da tutto questo maleficio della CIA! ... [ cioè voi mi state dicendo che di fronte alla tecnologia degli ALIENI, VOI siete impotenti? ] Questi sono totalmente scemi! IL MIO PRINCIPALE COMPITO è UCCIDERE GLI ALIENI (demoni ogm, biologia sintetica), e IO NON PARLO CON LORO! NESSUNO VI HA DETTO CHE PARLARE CON GLI ALIENI EQUIVALE A TRADIRE DIO JHWH? Io distruggerò tutto quello che di demoniaco ed esoterico, OCCULTO E MAGICO: esiste nel mondo, e dopututto le cose occulte, sono alto tradimento, anche, contro la legalità e i principi Costituzionali dei popoli liberi, e, poiché, tutte le cose occulte esoteriche, servono per ridurre in schiavitù i popoli. POI è normale che, questa mia implacabile e sistematica attività contro, la CIA SPA BANCHE CENTRALI talmud satanismo stregoneria kabbalah, e contro il suo regno di Satana e dei FARISEI MASSONI, avrà un successo perfetto, come, GIà, è stato profetizzato! TUTTO QUELLO CHE è DI SATANA? NON HA UNA SPERANZA DI SOPRAVVIVERE A ME! e come potrebbe avvenire tutto questo? Chi è soltanto umana biologia non lo può operare e realizzare questa impostazione risoluzione, contro i poteri occulti soprannaturali! MA, IL MIO POTERE metafisico, è una giurisdizione politica REGALE UNIVERSALE, ed è anche divina, e questa operazione NON DIPENDE DAL MIO CORPO BIOLOGICO, che anzi, potrebbe essere il tallone di Achille di questa operazione, perché il mio è UN POTERE ETERNO del REGNO DI DIO, CHE SI MANIFESTa già ora, NELLE nostre DIMENSIONI SPAZIO TEMPORALI, PER IL TEMPO che è stato STABILITO da Dio (50 anni )a questo ministero politico, è per la fratellanza universale, E NESSUNO PUò FERMARE questa mia determinazione: PERCHé LA PAROLA DI DIO LO HA PROMESSO, E GESù DI BETLEMME LO HA CONFERMATO, ed infatti io: io sono il regno di Israele, ed io sono quì!

Draghi difende banche.  ] [ smettila con le tue stregonerie: IN ATTESA DELLA MATTANZA GUERRA MONDIALE: per rigenerare un nuovo ciclo monetario! RESTITUISCI LA SOVRANITà MONETARIA AI POPOLI E LASCIALI VIVERE! Draghi, no privilegi banche Italia. Ora bail in non si cambia, Stop proposta su titoli stato no risk free

e che fiducia i massoni possono restaurare nel popolo? NON è CON IL TEATRINO DEL CAPRO ESPIATORIO, che potrai sfuggire, al tribunale rivoluzionario popolare! Ucraina, Poroshenko chiede le dimissioni del premier Iatseniuk. E del procuratore generale Shokin, 'restaurare fiducia autorità'

pensa a quando saranno più "vili, crudeli e barbari " QUEI BOMBARDIERI SULLA TUA TESTA DI TERRORISTA NAZISTA SHARIA ISLAMICO: GENOCIDARIO TEOLOGIA ISLAMICA DELLA SOSTITUZIONE INCALLITO! ISTANBUL, 16 FEB - "Quei vili, crudeli e barbari aerei" russi "hanno compiuto quasi 8mila raid dal 30 settembre", quando è iniziata la campagna militare di Mosca in Siria, "senza alcuna discriminazione tra civili e soldati, o bambini e anziani". Lo ha detto oggi il premier turco, Ahmet Davutoglu.

è vero: i terroristi islamici possono essere soltanto uccisi! ma, OGNI organizzazione terroristica è anche: ONU SHARIA, E I SUOI sharia: sono UE OCI MANDANTI: tutti SHARIA CIA NATO LEGA ARABA, e loro POSSONO ESSERE SOLTANTO STERMINATI: INIZIANDO DA LUI, che è il migliore! Ecco perché, dopo avere reso impossibile LA ATTUAZIONE DELLA GUERRA MONDIALE: perché la vostra disperazione sia perfetta, SU MIA DELIBERAZIONE io LA FARò INIZIARE PROPRIO IO! BEIRUT, 16 FEB - Il presidente siriano Bashar Assad ha messo in guardia la Turchia e l'Arabia Saudita da ogni incursione di terra in Siria, avvertendo che una tale azione avrebbe "ripercussioni globali" ed è tornato a rifiutare un cessate il fuoco con i gruppi armati ribelli che ha definito "terroristi". In un discorso tenuto ieri sera all'Associazione degli avvocati e riferito dai media di Stato, Assad ha affermato che "i cessate il fuoco si fanno tra eserciti e Stati, ma mai tra uno stato e i terroristi". La Russia e gli Usa avevano concordato la settimana scorsa un cessate il fuoco che dovrebbe entrare in vigore venerdì. "Ma chi - ha chiesto Assad - parlerà ad un'organizzazione terroristica se rifiuta il cessate il fuoco? Chi la punirà?".

attualmente, la più estera fratellanza politica, che, esiste nel mondo: è un sodalizio demoniaco di farisei massoni satanisti islamici sharia: loro sono: "il demonio fratellanza John Brennan 666 CIA IMF SPA!" e tu li puoi riconoscere facilmente, perché o trovi ERDOGAN che fotte le bambine, o trovi Bush che lo mette nel culo a OBAMA, per non parlare di SALMAN che ha detto: "Mogherini la voglio nel mio harem" e poiché, hanno tutti loro una specifica perversione sessuale che li affratella.. e da tutto questo, si può capire perché, in Arabia SAUDITA Allah è Akbar!

evil Mohammed Poroshenko Gabriel jihad sharia dhimmi slaves in Crimea Donbass ] #Benjamin #Netanyahu tu che sei più esperto di me, circa la Shoah, tu mi puoi dire come fa un Olocausto: di pravy serctor MERKEL HITLER, come Poroshenko, ad essere alleato di un terrorista sharia islamico sultanato come ERDOGAN?
#Benjamin #Netanyahu però, la più produttiva perversione sessuale, è quella di ERDOGan e le di LUI TESTUaLI PAROLE SONO STATE: ""IO avrò un esercito di 20milioni di soldati!"
#Benjamin #Netanyahu ecco perché, a motivo del suo programma di fecondazione corano sharia assistita: bomba demografica: lui ha potuto dire: " la Turchia non è un Paese da terzo mondo! SE, voi NON VOLETE UNA INVASIONE DI MIGRANTI? DOVETE PAGARE DI PIù! " RENZI A PROVATO A NON FARSI FREGARE, MA LA MERKEL SI ERA GIà PRESENTATA CON I MUTANDONI ABBASSATI, E COSì RENZI HA DOVUTO PAGARE ANCHE LUI: PER TUTTI I PIDOCCHI MAOMETTANI OTTOMANI CHE INVADERANNO SENZA PIETà LA EUROPA! .. perché Erdogan lo sa: e lo ha detto: NOI NON ABBIAMO IL CORAGGIO DI FARE IL GENOCIDIO!
#Benjamin #Netanyahu PREGA con me: per tutti empi corrotti come Poroshenko, che hanno fatto il golpe della CIA cecchini, ed hanno bestemmiato sulla Costituzione delle BANCHE CENTRALI usurai farisei: SPA, regime bildenberg, cioè, i corrotti traditori del loro popolo, che, hanno venduto l'anima al Diavolo nella NATO, e per tutti questi miserabili pronti a vendersi che hanno riempito questo pianeta terra di corruzione: "Signore God JHWH holy pietà, di noi Signore pietà!"



Benjamin Netanyahu --- tutti quelli che hanno vinto insieme a Dio hanno camminato per fede e per coraggio perché quello che è importate non è vivere o morire! ma avere una coscienza onesta in questo mondo che Bush Rothschild Saudi Arabia hanno dato a satana.. proprio perché erano intelligenti nessuno osava sfidare il gigante Golia!

Gabriel Light https://plus.google.com/110816671768601139756/posts/JNwCcdMDHr6?cfem=1 ha commentato un video su YouTube. Prophet Muhammad Rapist Paedophile
Prophet Muhammad Rapist Paedophile
Condiviso pubblicamente - 10/apr/2014 [ answer ]but just because what you wrote about pedophilia is true that your false prophet can not be released from prison hell.. only a sex maniac you take a wife of 7 years ( against the will of his father who did not want to give it to him just because he your false prophet had the power to kill people and he said " we are brothers " Muhammad and said "No! only we are brothers in religion but I can marry your daughter! ") to have a relationship with her at 9 years having 5 wives and one was also very young! This is precisely the behavior of a pedophile sex maniac.. no one in the West or in the East in a normal but never asked to marry a wife of 14 years before in fact! you have ignored all my questions about the criminal monstrosity of your religion only because even Muslims are criminals! In Yemen a man has sex with a little bride killed her of year nine just two months ago! to say all the crimes that are committed by Muslims against Christians? you could not hear! because the spirit of the devil who has taken your mind said no! we give to you your opinion we freedom of religion in the West that you deny in the East we are the hy stupidi which are intended only to extinction or because your violent demon god is smarter of our God but our own God is love and freedom to tell at your god " you are the devil! " [ answer ] ma proprio perché quello che tu hai scritto circa la pedofilia è vero che il tuo falso profeta non può essere liberato dal carcere dell'inferno.. soltanto un maniaco sessuale si prende una moglie di 7 anni ( contro la volontà del suo padre che non voleva darla a lui solo perché lui aveva il potere di uccidere le persone e lui disse: " noi siamo fratelli" e Maometto rispose "no! noi siamo fratelli soltnto per la religione ma io posso sposare tua figlia!") per avere un rapporto con lei a 9 anni avendo 5 mogli ed una era anche molto giovane! questo è proprio il comportamente di un pedofilo maniaco sessuale.. nessuno in occidente o in oriente in una normalità ha mai chiesto di sposare una moglie prima di 14 anni in realtà! tu hai ignorato tutte le mie problematiche circa le mostruosità della tua criminale religione diritti umani libertà di religione uguaglianza dei cittadini di fronte allo Stato ecc.. soltanto perché anche i musulmani sono dei criminali! In Yemen un uomo ha ucciso con il suo sesso una sua sposa: di nove anni proprio due mesi fa! per dire: tutti i crimini che islamici fanno contro i cristiani? tu non potresti ascoltare perché il demonio spirito che ha preso la tua mente lui ha detto di: "no! tu non ascoltare!" secondo te noi diamo la libertà di religione in Occidente che voi negate in Oriente perché noi siamo gli stupidi? che noi siamo destinati alla estinzione soltanto per fare il vosstro UMMA Califfato Mondiale? oppure perché il vostro violento demonio dio è più intelligente del nostro Dio ma proprio il nostro Dio è amore e libertà lui è così stupido per dire al vostro dio: "tu sei il demonio!"

NEW SAUDI ARABIA

Gabriel Light https://plus.google.com/110816671768601139756/posts/JNwCcdMDHr6?cfem=1 ha commentato un video su YouTube. /watch?v=w-Xm4WAuh9s
Prophet Muhammad Rapist Paedophile [answer]
but just because what you wrote about pedophilia is true that your false prophet can not be released from prison hell.. only a sex maniac you take a wife of 7 years (against the will of his father who did not want to give it to him just because he had the power to kill people and he said "we are brothers" Muhammad and said "No! only we are brothers in religion but I can marry your daughter! ") to have a relationship with her at 9 years old having 5 wives and one was also very young! This is precisely the behavior of a pedophile sex maniac.. no one in the West or in the East in a normal he never asked to marry girl a first wife of 14 years in fact! you have ignored all my problems about the criminal monstrosity of your religion human rights freedom of religion equality of citizens before the state etc... just because even Muslims are criminals! in Yemen a man has killed with his sex his bride of nine years just two months ago! to say all the crimes which are committed by Muslims against Christians? you could not hear because the spirit of the devil who has taken your mind he said: "no! not hear you!" give us your opinion about freedom of religion in the West that we give to you but that you deny in the East to us because we are stupid? that we are destined to extinction only to make the your UMMA World Caliphate sharia imperialism? or because your violent demon god is more intelligent than our God? but just our God is love and freedom he is so stupid to tell your god: "you are the devil! "??

NEW SAUDI ARABIA

King SAUDI ARABIA --- finché tu proteggi la sharia per cui lavorano anche gli jihadisti islamisti terroristi? tu non potresti mai risultare innocente dei loro crimini! proprio tu sei il loro complice!
King SAUDI ARABIA --- all over the internet is not enough to tell all all your the crimes of your damn prophet Muhammad for Satan! all crimes under the aegis of the UN IMF Spa 666 322 Freemasonry NATO Kerry Merkel Troika of course!

king SAUDI ARABIA --- tutto internet è non è sufficiente per raccontare tutti i crimini del tuo maledetto profeta di satana Maometto! tutti crimini sotto egida Onu 666 FMI Spa massoneria 322 Kerry Merkel Troika ovviamente!
Un'altra tedesca Morsal Obeidi di appena sedici anni è stata uccisa perché "voleva essere troppo libera". Lo scorso luglio nel cuore di Londra c'è stato uno dei più feroci delitti d'onore. Alle due del mattino un gruppo di musulmani trascina per strada un ragazzo di origine asiatica proveniente dalla Danimarca. Lo pugnalano due volte alla schiena lo colpiscono alla testa con dei mattoni gli versano acido solforico sul corpo e in gola. La sua "colpa" era stata quella di frequentare una coetanea britannica di origini pachistane e di religione musulmana.
La polizia ha evitato per miracolo che la ragazza subisse la stessa sorte. La stessa polizia che ogni anno tratta la "scomparsa" e la morte in circostanze simili di un centinaio di ragazze di religione islamica. Due anni fa sempre a Londra Mohammed Riaz di origini pachistane bruciò vive la moglie e le sue quattro figlie dopo averle chiuse in casa. Riaz trovava ripugnante il fatto che la figlia volesse diplomarsi o potesse rifiutare il matrimonio combinato. Ciò che lo spinse ad appiccare l'incendio scrive il Telegraph fu soprattutto il fatto che le donne avevano servito alcolici durante una festa per il figlio malato di cancro terminale. E' in questo mondo di sottomissione e fanatismo domestico segnato spesso dall'escissione del clitoride che germina l'odio islamista. Singolare che le vite di queste ragazze ci interessino quando è già troppo tardi.
http://www.informazionecorretta.com/main.php?mediaId=115&sez=120&id=31154

Otto morti in un'incursione nella città di Gwaram Attacco di Boko Haram. [ QUESTA è LA STRATEGIA MOLTO BENE COLLAUDATA: DEI SAUDITA SALAFITA WAHHABITA: PRIMA TERRORIZZARE LA POLIZIA E POI FARE IL GENOCIDIO DEI CRISTIANI E DEI MUSULMANI MODERATI! ] ABUJA. Decine di uomini armati hanno attaccato
questa notte un posto di polizia un tribunale e una banca nel nord della Nigeria uccidendo sette poliziotti e un civile. Le autorità locali hanno indicato come responsabili dell'incursione i miliziani di Boko Haram il gruppo fondamentalista islamico da anni protagonista di attacchi armati e attentati che hanno causato migliaia di morti soprattutto civili. Il raid avvenuto nella città di Gwaram nello Stato di Jigawa è iniziato all'una ed
è continuato con uno scontro a fuoco durato diverse ore tra assalitori e forze dell'ordine. Lo Stato di Jagawa era stato finora risparmiato dagli attacchi di Boko Haram attivo soprattutto in quelli del Borno dello Yobe e dell'Adamawa dove è in vigore da quasi un anno lo stato d'emergenza decretato dal presidente federale Goodluck Jonathan che vi ha inviato l'esercito. L'operazione militare peraltro non ha portato ai risultati che il Governo di Abuja si prefiggeva e anzi nell'ultimo anno sono nettamente aumentati le violenze e il numero dei morti oltre a quello dei civili costretti a fuggire in cerca di scampo anche oltre frontiera in particolare nel Camerun.

Dalla parte degli schiavi MA LA TRATTA DEGLI SCHIAVI PIACE ANCORA A BUSH 322 KERRY 666 ROTHSCHILD FMI NWO ARABIA SAUDITA.. QUELLO è IL MESTIERE CHE HA ARRICCHITO I LORO PADRI! ] [ 10 aprile 2014
Sono passate centinaia di anni da quando le navi negriere solcavano gli oceani

Otto cristiani arsi vivi nel Punjab uno di loro è un bambino di 7 anni. Fra i morti vi sono 4 donne. ] [ Le seguenti due news vogliono ricordare le persecuzioni dei cristiani in Pakistan. http://www.asianews.it/notizieit/OttocristianiarsivivinelPunjab15943.html
Otto cristiani arsi vivi nel Punjab (02/09/2009)Uno di loro è un bambino di 7 anni. Fra i morti vi sono 4 donne. Personalità religiose islamiche e militanti fondamentalisti hanno aizzato la folla. Il combustibile è lo stesso di quello usato nelle distruzioni di Shanti Nagar (1997); Sangla Hill (2005) e Koriyan un giorno prima. La polizia accusata di negligenza. Gojra (AsiaNews) – Truppe speciali pakistane hanno preso controllo della città di Gojra (Punjab) dopo il sanguinoso incidente avvenuto ieri in cui almeno 8 persone fra cui 4 donne e un bambino di 7 anni – sono state bruciate vive e 20 altre sono rimaste ferite. Almeno 50 case di cristiani sono state bruciate e distrutte e migliaia di fedeli son fuggiti per scampare alle esecuzioni. I familiari delle vittime si rifiutano di prendersi cura dei corpi morti e non vogliono fare funerali fino a che i colpevoli non sono arrestati. Alcuni degli uccisi sono stati identificati: Hamed Masih 50 anni; Asia Bibi 20; Asifa Bibi 19; Imamia Bibi 22; Musa 7; Akhlas Masih 40; Parveen 50 anni.
Almeno 3 mila musulmani dopo essere stati aizzati dalle autorità religiose del luogo hanno marciato a Gojra al villaggio cristiano fondato almeno 50 anni fa. Gruppi di giovani islamici – forse del gruppo sunnita SipaheSahabaha con il volto coperto hanno cominciato a sparare all'impazzata. Gli abitanti del villaggio sono fuggiti ma alcuni sono stati intrappolati e hanno trovato la morte nell'incendio scatenato dalla folla inferocita. Per bruciare le case i militanti hanno usato un particolare combustibile difficile da spegnere. Secondo testimoni lo stesso combustibile è stato usato nel villaggio di Shanti Nagar bruciato nel febbraio 1997; nella distruzione del villaggio di Sangla Hill (2005); nell'incendio delle 50 case dei cristiani e delle due chiese la sera del 30 luglio a Koriyan vicino a Gojra. Tutto è cominciato giorni fa con l'accusa di blasfemia contro Talib Masih che avrebbe bruciato alcune pagine del Corano durante una cerimonia di matrimonio lo scorso 29 luglio a Koriyan. Il 30 luglio centinaia di militanti islamici hanno assaltato e dato alle fiamme le case dei cristiani di Koriyan e hanno bruciato due chiese protestanti della Church of Pakistan e della Nuova Chiesa apostolica. Secondo la polizia alcuni cristiani hanno sparato colpi di armi da fuoco contro i militanti ciò che ha accresciuto la risposta violenta.
Il ministro delle minoranze il cattolico Shahbaz Batti accusa la polizia di negligenza. Anche i cristiani locali affermano che essi hanno chiesto da giorni la protezione delle forze dell'ordine perché la situazione era tesa ma non sono stati ascoltati. Alcuni cristiani affermano che sebbene la polizia fosse presente durante l'attacco a Gojra i malviventi non sono stati fermati. Altri testimoni dicono che dopo un po' di tempo la polizia ha cercato di fermarli ma i militanti hanno attaccato anche le forze dell'ordine ferendone alcuni. Ieri mentre si diffondevano le notizie degli assalti contro i cristiani a Lahore vi è stata una manifestazione per chiedere garanzie di libertà per i cristiani.
http://www.ilsussidiario.net/News/Esteri/2010/3/25/PERSECUZIONIArshadMasihbruciatovivoquandodireCristocostalavita/75103/

dove la LEGA ARABA fa il genocidio Sharia sotto la protezione di: ONU NATO UE USA di martiri cristiani innocenti in modo plateale! ] Attacchi Boko Haram in Nigeria 19 morti. Colpita anche una scuola uccisi sei insegnanti e rapite donne [ cioè le bambine per i pedofili come Maometto? ] Redazione ANSA. 12 aprile 2014 KANO (NIGERIA) Presunti membri del gruppo islamista Boko Haram hanno ucciso diciannove persone tra cui sei insegnanti in tre diversi attacchi nello Stato del Borno una delle regioni del nordest della Nigeria in preda a sanguinosi scontri ( non è vero non ci sono scontri ma solo attacchi terroristici islamici contro persone innocenti! ). Lo hanno denunciato alcuni testimoni residenti e viaggiatori. Gli attacchi si sarebbero verificati tra giovedì e venerdì nelle città di Dikwa e Kala-Balge e vicino al villaggio di Dalwa. Dall'inizio del 2014 sono morte nelle violenze 1.500 persone.

allGiacintoAuriti

Ci dicono che la crisi è finita mentre la finanza speculativa sta depredando la nostra economia reale [ vivere senza l'euro ] Ma quale crisi e crisi!! Le banche sono tornate in auge in Grecia il sistema bancario emette obbligazioni a tassi intorno al 6% il fondo BlackRock fa shopping tra le banche italiane ed il Fondo Sovrano cinese entra in ENEL ed ENI. Goldman Sachs sta acquistando la proprietà di migliaia di appartamenti in Spagna ed il debito italiano a 10 anni costa quasi quanto quello americano. La stampa internazionale titola sulla miracolosa ripresa di Grecia e Portogallo. Quando tra qualche mese tutto tracollerà e ci sarà un nuovo crash ci ricorderemo di questi articoli trionfalistici come degli "infallibili indicatori d'inversione del mercato" (cosa già successa nel 2007 quando nessuno vedeva alcuna criticità all'orizzonte ed invece sappiamo poi com'è andata a finire!). Dunque sulla base della rinnovata "fiducia" la Federal Reserve potrebbe assai presto essere indotta all'abbandono del QE sulla base dei dati della disoccupazione che mostrano un evidente miglioramento dell'economia americana come nel grafico seguente evidenziato: Negli Stati in cui si è realizzata una politica monetaria espansiva fatta di deficit di bilancio dell'ordine dell'8-10% (non in Italia per intenderci dove addirittura si fanno Avanzi di bilancio del 2%) i risultati sono stati apprezzabili sul fronte dell'occupazione al punto che negli USA si è quasi raggiunto il target del 6% di tasso di disoccupazione. A raggiungimento di questo gli stimoli della FED dovrebbero cessare ed i tassi dovrebbero tornare a crescere. Credere che la Banca Centrale possa in qualche modo controllare l'andamento dell'economia operando sui tassi con piccoli aggiustamenti sarà una riprova del fatto che non si è imparato nulla dal passato. I modelli su cui basano le strategie delle Banche Centrali sono sbagliati non funzionano e produrranno solo danni catastrofici perché al loro interno non considerano il sistema bancario la moneta ed il debito. Il fatto che non vi sia correlazione alcuna tra il livello dei tassi e le crisi finanziarie lo si osserva dal seguente grafico. Le crisi (rettangoli blu) avvengono sia presenza di tassi d'interesse elevati (1980) sia in costanza di tassi reali negativi (1975). Operare sui tassi non avrà alcun effetto positivo anzi. Quali saranno gli effetti sul nostro Paese? Possiamo facilmente intuirli. Con minore liquidità sul mercato ed aspettative di tassi crescenti collocare il debito sarà più difficile ed oneroso per lo Stato ed i privati. Da una parte un dollaro più forte dovrebbe favorire le nostre esportazioni ma dall'altro lato il peso del debito diverrebbe insostenibile in un contesto di aspettative di crescita dei tassi. Mettiamo qualche numeretto: se in Italia vi fosse ipoteticamente una crescita reale come quella stimata dal FMI un'inflazione dell'07 ed il tasso passivo sul debito fosse pari al 46% il debito pubblico aumenterebbe nel 2014 di altri 70 miliardi (stima per difetto). L'economia reale andrebbe ancora maggiormente in crisi il costo del debito salirebbe inducendo il Governo a nuove e maggiori imposte (verrà l'ora della tanto temuta imposta Patrimoniale). Interessi maggiori sul debito significano quindi minori consumi minori redditi e dunque maggiori difficoltà nel ripagare i debiti stessi. Non c'è via d'uscita in questi termini! Il tutto per ripagare un debito inestinguibile giacché trattasi di un assurdo fisico matematico etico il cui unico scopo è in realtà quello di permettere al sistema bancario di diventare proprietario di beni e servizi reali asset produttivi ed aziende. Bisogna capire che alle banche non interessa la moneta che crea a costo zero senza controllo e dal nulla; al sistema bancario importa "predare" la ricchezza reale quella prodotta da imprese e famiglie attraverso il lavoro. Fintanto che non capiremo in mano a chi abbiamo lasciato il nostro futuro ed abbiamo demandato la cura del nostro interesse non riusciremo a tirarci fuori da questa crisi che sta minando le basi del nostro vivere comune. Dobbiamo uscire fuori dall'euro e da questa idea di Europa; dobbiamo riformare il settore bancario al fine di renderlo funzionale allo sviluppo reale del Paese; eliminare le emissioni di BTP per non ingrassare la rendita parassitaria; creare moneta di Stato senza interesse impedendo alle banche commerciali di crearla sottoforma di prestiti. Se non si capiscono questi elementari passaggi non ci sarà alcuna speranza di salvezza e finiremo annientati dal sistema. di Stefano Di Francesco 02/04/2014

allChristianMartyrs
8 ore fa

soltanto Bush 322 Kerry CIA 666 sono così satanisti da avere potuto mandare: i cecchini in Ucraina! i satanisti sono criminali molto affidabili. soltanto in Germania ci sono migliaia di satanisti killer! ed in verità CIA non hanno problemi a trovare assassini spietati sicuri ed affidabili perché sono loro i cannibali! ] 11 aprile 2014 La TV tedesca nega il coinvolgimento di Yanukovych sulla questione cecchini. Il canale televisivo tedesco ARD ha contestato la versione secondo la quale dietro le azioni dei cecchini che sparavano sui manifestanti in Piazza dell' Indipendenza a Kiev c'erano delle forze fedeli a Viktor Yanukovich. Il canale si rifà alle dichiarazioni di uno dei capi della squadra investigativa: "I risultati delle mie indagini non corrispondono a quanto detto dai rappresentanti del Procuratore Generale di Ucraina" sono le parole pronunciate nel corso del programma ora oggetto di discussione nei media tedeschi.
La ARD ha anche messo in onda un'intervista con un membro del movimento di protesta finito sotto il fuoco a Kiev il 20 febbraio. Secondo lui gli uomini armati si trovavano nell' hotel " Ucraina" un tempo roccaforte dell'opposizione.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_11/La-TV-tedesca-nega-il-coinvolgimento-di-Yanukovych-sulla-questione-cecchini-1512/


allChristianMartyrs
8 ore fa

crazy bildenberg scam banking seigniorage IMF Spa Herman Van Rompuy Barroso MERKEL LIZARDS UKRAINE - you can not use violence to make the coup and then use violence to suppress the people! In fact you would find yourself in hell you quickly before of any time! [[ fuking! ]] Herman Van Rompuy MERKEL BARROSO LUCERTOLE UCRAINA -- voi non potete usare la violenza per fare il Golpe e poi usare la violenza per reprimere il popolo! infatti voi vi trovereste all'inferno rapidamente prima del tempo!

allChristianMartyrs
8 ore fa

Gabriel Light. https://plus.google.com/u/0/110816671768601139756 22:06. Prophet Muhammad Rapist Paedophile +UNIUS REI its obvious your an uneducated man you don't know how to respond or even know what to respond to. ] ANSWER [ is evident it will be just as you say! you always know what to say against the dhimmi slaves made ​​by your demon GOD NAZI SHARIA TERRORISM but OUR God Yahweh he made all of them in his own image and likeness!

è evidente sarà proprio come dici tu! tu sai sempre cosa dire contro i dhimmi schiavi fatti dal tuo demonio mentre Dio JHWH ha fatto tutti loro a sua immagine e somiglianza!

allChristianMartyrs

Benjamin Netanyahu - oh no! I do not use do scare against good-hearted men! I have to remember often to myself to have patience and understanding with those who are mortal! [answer] oh no! io non uso terrorizzare uomini dal cuore buono! io mi devo ricordare spesso di avere pazienza e comprensione con coloro che sono mortali!

allChristianMartyrs

Benjamin Netanyahu - king of Sodom 322 Satanist Rothschild IMF Spa Gmos he wanted to give to Father Abraham all the riches and he said to him leave it to me only souls! but our Father Abraham said to him: "No! I will not take anything for me because nobody will be able to tell the King of Sodom has made ​​Abram rich" about souls then every person will go to his fate! because the souls are a problem only of God and certainly not a problem for politicians like us!

Benjamin Netanyahu -- king satanista di Sodoma voleva dare a Padre Abramo tutte le ricchezze e disse lascia a me solo le anime! ma nostro Padre Abramo disse a lui: " no! io non prenderò niente per me perché nessuno potrà di dire il Re di sodoma ha arricchito Abramo" circa le anime poi ogni persona andrà al suo destino! perché le anime sono un problema di Dio soltanto e certo non sono un problema per politici come noi!

11/04/2014 [Dictadura del conejillo de Indias de GÉNERO educación! a una muchacha del niño en la escuela primaria dijo que ella es libre de ser también masculina si quiere! ] [Guinea pig dictatorship of education GENDER! to a child girl in elementary school said that she is free to be also male if he wants to! ] [Guinée porc dictature de l'éducation SEXE! à une jeune fille enfant à l'école primaire a dit qu'elle est libre d'être aussi des hommes si il veut! ] [ cavia di educazione dittatura GENDER! ad una bambina alle scuole elementari hanno detto che lei è libera di essere anche maschio se vuole! ] VATICANO. Papa: difendere i diritti del bambino alla vita a non essere sfruttato a non divenire oggetto di "sperimentazione educativa". "Aborto e infanticidio sono delitti abominevoli". Il "divorzio tra economia e morale" porta a poter considerare "scarto" anche i più piccoli. "Sostenere il diritto dei genitori all'educazione morale e religiosa dei propri figli". Città del Vaticano (AsiaNews) - Affermare e difendere i diritti del bambino a partire da quello alla vita - "aborto e infanticidio sono delitti abominevoli" - fino a quelli a "crescere in una famiglia" a non essere sfruttati in alcun modo e a non divenire oggetto di "sperimentazione educativa". L'ha ripetuto con forza oggi papa Francesco che ha ricevuto in separate udienze una delegazione dell'Ufficio internazionale cattolico dell'infanzia (BICE) e una del Movimento per la vita italiano. "La vita umana - ha detto al Movimento italiano - è sacra e inviolabile. Ogni diritto civile poggia sul riconoscimento del primo e fondamentale diritto quello alla vita che non è subordinato ad alcuna condizione né qualitativa né economica né tanto meno ideologica. «Così come il comandamento 'non uccidere' pone un limite chiaro per assicurare il valore della vita umana oggi dobbiamo dire no a un'economia dell'esclusione e della inequità. Questa economia uccide... Si considera l'essere umano in se stesso come un bene di consumo che si può usare e poi gettare. Abbiamo dato inizio alla cultura dello "scarto" che addirittura viene promossa» (Esort. ap. Evangelii gaudium 53). E così viene scartata anche la vita". "Uno dei rischi più gravi ai quali è esposta questa nostra epoca è il divorzio tra economia e morale tra le possibilità offerte da un mercato provvisto di ogni novità tecnologica e le norme etiche elementari della natura umana sempre più trascurata. Occorre pertanto ribadire la più ferma opposizione ad ogni diretto attentato alla vita specialmente innocente e indifesa e il nascituro nel seno materno è l'innocente per antonomasia. Ricordiamo le parole del Concilio Vaticano II: «La vita una volta concepita deve essere protetta con la massima cura; l'aborto e l'infanticidio sono delitti abominevoli» (Cost. Gaudium et spes 51)". Rivolgendosi invece all'Ufficio internazionale cattolico dell'infanzia il Papa ha sottolineato l'importanza di "portare avanti i progetti contro il lavoro-schiavo contro il reclutamento di bambini-soldato e ogni tipo di violenza sui minori. In positivo occorre ribadire il diritto dei bambini a crescere in una famiglia con un papà e una mamma capaci di creare un ambiente idoneo al suo sviluppo e alla sua maturazione affettiva. Ciò comporta al tempo stesso sostenere il diritto dei genitori all'educazione morale e religiosa dei propri figli. E a questo proposito vorrei manifestare il mio rifiuto per ogni tipo di sperimentazione educativa con i bambini. Con i bambini e i giovani non si può sperimentare. Gli orrori della manipolazione educativa che abbiamo vissuto nelle grandi dittature genocide del secolo XX non sono spariti; conservano la loro attualità sotto vesti diverse e proposte che con pretesa di modernità spingono i bambini e i giovani a camminare sulla strada dittatoriale del 'pensiero unico'".
"Lavorare per i diritti umani - ha concluso - presuppone di tenere sempre viva la formazione antropologica essere ben preparati sulla realtà della persona umana e saper rispondere ai problemi e alle sfide posti dalle culture contemporanee e dalla mentalità diffusa attraverso i mass media. Per voi si tratta di offrire ai vostri dirigenti e operatori una formazione permanente sull'antropologia del bambino perché è lì che i diritti e i doveri hanno il loro fondamento. Da essa dipende l'impostazione dei progetti educativi". 04/11/2014. VATICAN Pope: defend the rights of the child to life not to be exploited not to become the subject of "educational experiments". "Abortion and infanticide are abominable crimes". The "divorce between economics and morality" leads one to consider even the little ones "waste". "Supporting the right of parents to decide the moral and religious education of their children." Vatican City ( AsiaNews) - Reaffirming and defending the rights of the child from the right to life - "abortion and infanticide are abominable crimes" - to the right to "grow up in a family" not to be exploited in any way and not become the object of "educational experiments". This was repeated forcefully today by Pope Francis who received a delegation of the International Catholic Child Bureau (BICE) and the Italian Movement for Life in separate audiences. "Human life - he told the Italian Movement - is sacred and inviolable. Every civil law is based on the recognition of the first and most fundamental right the right to life which is not subject to any condition be it qualitative economic or ideological". Just as the commandment "Thou shalt not kill" sets a clear limit in order to safeguard the value of human life today we also have to say "thou shalt not" to an economy of exclusion and inequality. Such an economy kills.... Human beings are themselves considered consumer goods to be used and then discarded. We have created a "throw away" culture which is now spreading"(ibid. n. Evangelii gaudium 53). Thus even life is discarded." "One of the most serious risks it is exposed to this modern age the divorce between economics and morality so that as the market gives us every technical innovation it neglects more and more elementary ethical standards. It is must be therefore reiterated the strongest opposition to any direct attack on life especially innocent and defenseless life and the unborn child in the womb is the most concrete example of innocence" said Pope Francis. "Let us remember the words of the Second Vatican Council: From the moment of its conception life must be guarded with the greatest care while abortion and infanticide are unspeakable crimes." ( Gaudium et Spes 51)". Turning instead to the International Catholic childhood Bureau the Pope stressed the importance of "carrying out projects against the slave - labor against the recruitment of child soldiers and all forms of violence against children". "On a positive note we must reaffirm the right of children to grow up in a family with a father and a mother capable of creating a suitable environment for the child's development and emotional maturity. At the same time this implies supporting the right of parents to decide the moral and religious education of their children. And in this regard I would like to express my rejection of any kind of educational experimentation with children. We cannot experiment with children and young people. The horrors of the manipulation of education that we experienced in the great genocidal dictatorships of the twentieth century have not disappeared; they have retained a current relevance under various guises and proposals and with the pretense of modernity push children and young people to walk on the dictatorial path of "only one form of thought". "Working for human rights - he concluded - presupposes the aim of fostering anthropological formation of being well prepared on the reality of the human person and knowing how to respond to the problems and challenges posed by contemporary culture and widespread mentality propagated by the mass media. For you this means offering your managers and operators continuing formation on the anthropology of the child because that is where the rights and obligations have their foundation. It is upon this that the formation of educational projects rest.. 11/04/2014 14:33 VATICANO El Papa: defender los derechos de los niños a la vida a no ser explotados a no ser objetos de "experimentación educativa"
"Aborto e infanticidio son delitos abominables". El "divorcio entre economía y moral" lleva a poder considerar "descarte" hasta los más pequeños. "Apoyar el derecho de lospadres en la educación moral y religiosa de sus propios hijos".
Ciudad del Vaticano (AsiaNews)- Afirmar y defender los drechos del niño a partir del de la vida- "aborto e infanticidio son delitos abominables"- hasta aquellos de "crecer en una familia" a no ser explotados en ningún modo y a no ser objeto de "experimentación educativa". Lo repitió hoy con fuerza el Papa Francisco que recibió en audiencias separadas a una delegación de la Oficina internacional católica de la infancia (BICE) y a una del Moviento por la vida italiano.
"La vida humana- dijo al Movimiento italiano- es sagrada e inviolable. Cada derecho civil se apoya en el reconocimiento del primer y fundamental derecho el de la vida que no está subordinado a ninguna condición ni calificativa ni económica ni tanto menos ideológica. "Así como el mandamiento "no matarás" pone un límite claro para asegurar el valor de la vida humana hoy debemos decir no a una economía de la exclusión y de la inequidad. Esta economía mata... Se considera al ser humano en sí mismo como un bien de consumo que se puede usar y luego tirar. Hemos dado inicio a una cultura del "descarte que además es "promocionada" (Exhortación apostólica "Evangelii gaudium" 53). "Y así viene descartada también la vida".
"Uno de los riesgos más graves a los cuales está expuesta nuestra época es el divorcio entre economía y moral entre la posibilidad ofrecida por un mercado provisto de toda novedad tecnológica y las norma séticas elementares de la naturaleza humana siempre más dejada de lado. Por lo tanto es necesario reafirmar la más firme oposición a todo directo atentado a la vida especialmente inocente e indefensa y el por nacer en el seno materno es inocente por antonomasia. Recordemos las palbras del Concilio Vaticano II: "La vida una vez concebida debe ser protegida con el máximo cuidado; el aborto y el infanticidio son delitos abominables" (Const. "Gaudium et spes" 51).
Dirigiéndose en cambio a la Oficina internacional católica de la Infancia el Papa subrayó la importancia de "llevar adelante los proyectos contra el trabajo esclavo contra el reclutamiento de niños-soldados y cualquier tipo de violencias sobre los menores.
En positivo es necesario reiterar el derecho de los niños de crecer en una familia con un papá y una mamá capaces de crear un ambiente idóneo para su desarrollo y su madurez afectiva. Esto implica al mismo tiempo sostener el derecho de los padres de educar a sus hijos moralmente y religiosamente. Y a este propósito quisiera manifestar mi rechazo a toda experimentación educativa con los niños. Con los niños y los jóvenes no se puede experimentar. Los horrores de la manipulación educativa que hemos vivido en las grandes dictaduras genocidas del S. XX no desaparecieron conservan su actualidad bajo diversas formas y propuestas con el pretexto de modernidad hacen que los niños y los jóvenes caminen por la senda dictatorial del "pensamiento único".
"Trabajar por los derechos humanos- concluyó- presupone el tener siempre viva la formación antropológica estar bien preparados sobre la realidad de la persona humana y saber responder a los problemas y a los desafíos puestos por las culturas contemporáneas y por la mentalidad difundida a través de los medios. Para ustedes se trata de ofrecer a sus dirigentes y operadores una formación permanente sobre la antropología del niño. Porque es allí que los derechos y deberes tienen sus fundamentos. De esa depende el planteamiento de los proyectos educativos".

allChristianMartyrs

my JHWH Holy -- cosa ti dicevo? non è che loro sono stupidi. no. loro vogliono soltanto essere convinti!

allChristianMartyrs

10/04/2014. KYRGYZSTAN. Bishkek le autorità sequestrano una chiesa protestante. Ira dei fedeli che ricorrono in tribunale. Secondo il Fondo statale il contratto di acquisto dell'edificio e dell'area circostante sottoscritto nel 1999 viola la legge. La comunità locale parla di questioni economiche e dell'insofferenza per la crescente presenza cristiana. Il 18 aprile è in programma il processo di appello che deciderà le sorti della struttura. Bishkek (AsiaNews/F18) - Le autorità del Kyrgyzstan hanno intentato una causa legale per confiscare la chiesa protestante di Gesù Cristo e i terreni circostanti il luogo di culto che sorge in una zona della capitale Bishkek soggetta a un rapido sviluppo e dal crescente valore commerciale. Il 24 gennaio scorso i giudici di primo grado hanno deciso di annullare il contratto di vendita sottoscritto nel 1999 che attesta la proprietà della comunità cristiana adducendo generiche "violazioni alla legge". Fra pochi giorni il 18 aprile è in programma il processo di appello dopo il ricorso presentato con urgenza dai vertici della chiesa. Aysulu Orozbekova rappresentante legale della Cassa sulle proprietà dello Stato sottolinea che "non si tratta di essere contro la chiesa o alle sue attività ma solo di un contratto privo di valore e che va annullato". In realtà i fedeli "smentiscono con forza" questa ipotesi. Fonti della comunità protestante a Bishkek dietro anonimato per motivi di sicurezza riferiscono al sito di informazione Forum 18 che la causa intentata dalle autorità - finalizzata al sequestro dell'edificio (in precedenza un centro culturale) e dei terreni - può dipendere da due fattori: il fastidio malcelato per le attività della chiesa e per la diffusione della fede cristiana in molte zone del Kyrgyzstan; e ancora motivi "economici" finalizzati allo "sfruttamento" di un bene di proprietà dei cristiani. L'edificio sorge infatti un "distretto di prestigio" della capitale con prezzi di mercato milionari. "[Le autorità] vogliono cacciarci - aggiungono - perché hanno alle spalle potenziali compratori". Secondo alcune voci la Cassa sulle proprietà dello Stato sarebbe intenzionata a requisire altre proprietà e beni appartenenti a comunità religiose per ragioni commerciali anche se non si hanno al momento maggiori dettagli. Inoltre da inizio anno i vari dipartimenti dello Stato hanno avviato una serie di ispezioni e controlli serrati ai danni di moschee e chiese sparse per Bishkek. La comunità cristiana protestante riferisce inoltre che negli anni ha effettuato ingenti investimenti per ristrutturare l'edificio migliorare l'area circostante e curare il parco "rispondendo appieno agli obblighi previsti" nel contratto di acquisto. Tuttavia ora le autorità non vogliono riconoscere le migliorie apportate e sono disposte al limite a restituire "la somma versata 14 anni fa" al momento dell'acquisto. Inoltre il luogo di culto è frequentato ogni fine settimana da almeno un migliaio di persone che resterebbero prive di un luogo dove riunirsi e pregare. Il Kyrgyzstan ha una popolazione complessiva di poco inferiore ai cinque milioni di abitanti il 34% dei quali vive nei centri urbani. In tema di religione la grande maggioranza (70%) è musulmano sunnita i cristiani ortodossi sono poco più del 5%; il restante 25% si divide tra atei e aderenti ad altre denominazioni religiose. 04/10/2014. KYRGYZSTAN. Authorities grab Protestant church in Bishkek angering faithful who turn to the courts. According to the State Property Fund the 1999 contract to buy the building and surrounding area broke the law. For the congregation the real reason for the grab is financial and displeasure with the growing Christian presence. On 18 April an appeal trial will get underway to decide the building's fate. Bishkek (AsiaNews/F18) - Kyrgyz authorities have filed a lawsuit to seize a building used for worship and the land around it owned by the Church of Jesus Christ. The structure is located in an area in the capital of Bishkek that is undergoing rapid development with rising property values. On 24 January Bishkek's Inter-District Economic Court cancelled the 1999 contract by which the Church of Jesus Christ bought the property vaguely claiming that the contract was signed in violation of the law. Quickly Church leaders filed an appeal and now the case goes before the Bishkek City Court on 18 April.
"It is not just the Church of Jesus Christ's property under investigation at the moment. Other religious and non-religious buildings are also under question" said Aysulu Orozbekova who represented the State Property Fund in its suit before the court. Church members however strongly dispute her claim. Sources in the Bishkek Protestant community anonymous for security reasons told the Forum 18 news service that the lawsuit filed by the authorities - aimed at seizing the building (formerly a Culture House) and surrounding land - probably depends on two factors: their ill-concealed dislike for the Church's activities and the spread of the Christian faith in many areas of Kyrgyzstan; and a desire to profit financially from a "cheap" asset owned by Christians.
They point out that the building is in a "prestigious district" of the capital where market values now run in the millions of dollars. For them the authorities "just want to take it away from us because we think they have potential buyers".
It is rumoured that the State Property Fund plans to seize property and other assets belonging to religious communities for commercial reasons but little is known of such projects.
In addition since the beginning of the year various government departments have launched a series of inspections and tightened controls against mosques and churches in Bishkek.
In its case the Protestant community said that over the years it made ​​considerable investments to repair the building improving its surrounding area taking care of its park and thus "fulfilled our obligations on the contract".
By contrast the authorities refuse to acknowledge the improvements made to the structure and are willing at best to return "just what it paid 14 years ago".
Moreover since at least a thousand people come to the church every weekend they would remain without a place to worship and pray.
Kyrgyzstan has a population of just under five million inhabitants 34 per cent of whom live in cities and towns.
Most Kyrgyz (70 per cent) are Sunni Muslim. Orthodox Christians are just over 5 per cent. The remaining 25 per cent include atheists and members of other religious denominations. 2014/04/11 梵蒂冈
教宗:即使在21世纪,撒旦仍然诱惑人,因为不希望我们跟随基督
魔鬼诱惑有三个特点:「它生长、传染、自圆其说来证明自己。」「我们所有人被诱惑说是非!也许有些人不会,除非你是圣人,我也被诱惑八卦!这是每日的诱惑。」
梵蒂冈城(亚洲新闻)-...

2014/04/11 斯里兰卡
一佛教徒青年说:基督的苦难改变了我的生命
by Melani Manel Perera
斯里兰卡青年察得拉纳(Chandrarathna),30岁,将在复活节后开始慕道。他观看了一套加尔瓦略山基督受难的话剧后认识耶稣,决定转信天主教。他对《亚洲新闻》说:「耶稣的一生是革命性的。」
2014/04/11 菲律宾
马尼拉主教座堂修葺后重开,塔格莱枢机:「它是所有圣堂之母」
因为受地震影响建筑结构,并有倒塌危险,圣母无染原罪主教座堂在2012年2月紧急关闭修葺,维修所花费的150万美元,从大企业至基层教友都有捐献。
2014/04/11 巴勒斯坦 - 以色列
以巴和谈阴影重重,仍带朦胧微光
联合国接受了巴勒斯坦申请附属于13条国际公约和国际机构。以色列为了报复,「冻结」移交巴勒斯坦的税收得益。但阿巴斯(Abbas)说,他准备继续谈判,美国国务院宣布,双方「官员」已经会面。
2014/04/11 中国
北京法院驳回法律学者许志永上诉,维持判囚四年
「新公民运动」创办人许志永,一直呼吁政府公开领导的个人资产。越来越多反腐败维权人士,结果被带上法庭受审。许在香港出版自传《堂堂正正做公民︰我的自由中国》。

2014/04/10 中国 - 以色列
河南开封犹太人200年来将会首次庆祝逾越节
在中国开封的犹太人,历史可以追溯到公元十世纪。在1810年,当地的最后一位辣比去世,自此,该团体一直不清楚他们祖先的信仰根源。近年,这些历史空隙逐渐缩小。目前,当地一青年在以色列留学后准备回国当辣比。
2014/04/10 梵蒂冈
教宗:「思想独裁」箝制「良心自由与神人关系」
近百年来,很多人思想独裁,「最终杀了很多人」。即使今天,「你必须用这方式思考,否则不够时尚、不够开放甚至更糟。」
2014/04/10 以色列 - 巴勒斯坦
基督徒要求复活庆节期间,耶路撒冷放宽保安方便朝圣者
在耶路撒冷,部分基督徒向以色列法院申诉,要求警方在复活节期间放宽封锁措施,以免威吓到想前往教堂的信众。警方答称,有需要设置路障和检查站,以确保秩序。
2014/04/10 印度
奥里萨总主教:选票「教基督徒担心,但我们相信民主」
by Nirmala Carvalho
激进的印度教徒,在2008年于这地区发动猛烈的反基督教的大屠杀,布巴内斯瓦尔总主教对《亚洲新闻》说:「我们希望新政府能以正义对待大屠杀的受害者」。今天,这区域进入了第3阶段大选,那是其中一个重要的步骤。
2014/04/10 中国
中国:三月份进出口再次下跌,令人担忧是经济衰退的迹象
中国连续第二个月呈现出口下降,与去年同期相比下降了6.6%。进口亦下降11.3 %。政府宣布为小型企业和铁路推出一个轻型的刺激经济计划。
2014/04/09 菲律宾
菲律宾教会:维护生命的抗争仍然持续
天主教主教和信徒们,对于最高法院的裁决国家的《生殖健康法》感到不满。该法赋有宪法地位,但有些规定却被废止。主教团主席:「会不能同意某些人的观点。我们可以携手为国家谋求利益。」
2014/04/09 梵蒂冈【更新版】
教宗:发出新的呼吁,「衷心希望叙利亚当局和国际社会」停止使用武器
教宗方济各在周三接见群众时指出「我的耶稣会兄弟」方济各‧范德卢格特神父(Frans van der Lugt)在霍姆斯被枪杀。以圣神七恩为主题的新周期的教理讲授开始。首先,智慧之神,不是「人的智慧」,而是「以天主的眼睛看世界、局势、问题、一切事物」。
2014/04/09 韩国
平壤逮捕涉及宗教活动者,上百人被盘问可能遣送集中营
去年底一次突袭后,金正恩政权打击曾外访的北韩人,他们曾接触不同宗教成员企图推翻政府。消息人士称,此举是要在人民中产生恐惧。
2014/04/09 中国
北京:再有两名反贪污活跃人士被审讯
主张中国官员公示资产的新公民运动,再有两名成员丁家喜和李蔚,被控「聚众扰乱公共场所秩序罪」。律师:他们是无辜的,但对政权领袖造成滋扰。
2014/04/09 巴基斯坦
首都伊斯兰堡:炸弹袭市场导致23死39伤
爆炸发生在清晨时份,炸弹放置于水果箱内。据目击者描述「血和肢体四处散落」,但行凶者和攻击目标未明,而政府与塔利班在和谈期间,脆弱的停火协议亦在明天届满。

allChristianMartyrs

i nostri politici sono i satanisti massoni ma io non mi farò trovare impreparato! 11/04/2014 [ i satanisti del sistema massonico Bildenberg ONU Amnesty Spa Gmos NWO CIA 666 FMI anticristi Merkel BArroso Bush 322 KERRY hanno deciso che è arrivato il momento di perseguitare i cristiani in tutto l'Occidente! perché con le loro tecniche del controllo mentale e senza violenza non riescono a fiaccare l'anima cristiana del popolo! ] COREA DEL SUD. Cheju preti e suore arrestati: protestavano contro la base navale. di Pietro Kim Jaedeok. Lo scorso 7 aprile la polizia dell'isola ha portato via 2 sacerdoti una religiosa e un fedele laico che avevano appena terminato una "messa per la pace" contro la costruzione di un nuovo avamposto militare nella zona. Il gruppo è stato rilasciato ma la Chiesa locale e gli abitanti protestano contro le "provocazioni deliberate" delle autorità. Il video dell'arresto. Cheju (AsiaNews) - Il governo sudcoreano ha arrestato 2 sacerdoti una suora e un fedele laico della diocesi di Cheju con l'accusa di "interferire nello svolgimento dell'attività di polizia". Gli agenti hanno portato il gruppo in galera perché stava manifestando in maniera pacifica contro la costruzione della base navale sull'isola di Jeju. Il tema è molto sentito dalla popolazione locale che non vuole un altro avamposto militare sul proprio territorio: il vescovo della diocesi mons. Pietro Kang U-il ha più volte sostenuto il loro impegno definendo l'isola "una terra di pace che deve rimanere in pace". L'arresto è avvenuto lo scorso 7 aprile: gli agenti hanno fermato il sacerdote gesuita p. Kim Seunghwan p. Moon Junghyun suor Roserina e un fedele di nome Lee Jonghwa. La religiosa e il laico sono stati rilasciati nel pomeriggio mentre i 2 sacerdoti sono rimasti in carcere per due giorni: "Grazie a Dio - dice ad AsiaNews mons. Kang - sono stati liberati. Il p. Kim è stato trattato come un pacco postale e si è lamentato di quanto avvenuto. Ma ora sono tutti a casa". Il video dell'arresto è stato trasmesso dalla HaniTv e poi diffuso dagli abitanti locali. Nel filmato si vedono decine di agenti che trascinano via i 4: anche se non si vedono violenze un sacerdote locale dice che la polizia "si fa sempre più arrogante e non cerca neanche più il dialogo. Prende e porta via le persone". Su quest'isola che si trova nella parte sud del Paese il governo sudcoreano ha intenzione di costruire una base per i marines nazionali e per quelli statunitensi. Il piano venne annunciato una prima volta nel 1993 durante la presidenza di Kim Young-sam. Nel 2007 il governo ha scelto il villaggio Gangjeong come sito per la costruzione. Il capo del villaggio Yoon Tae-jun dà il suo assenso il 24 aprile 2007: due giorni dopo una "votazione generale" a cui partecipano solo 87 abitanti sui 1000 aventi diritto di voto conferma la scelta. Da allora è iniziato un forte braccio di ferro fra la popolazione locale e il governo. Una serie di "messe per la pace" catene umane attivisti incatenati e altre proteste popolari hanno cercato di rallentare la costruzione della base che tuttavia sembra continuare. Due sacerdoti sono stati incarcerati nel 2011 per il loro sostegno alla protesta e sono stati rilasciati dopo un lungo periodo di detenzione. Un laico arrestato all'epoca invece è ancora in carcere ma sarà liberato tra pochi giorni. Nel villaggio vivono un sacerdote gesuita (p. Kim) e un fratello laico sempre gesuita che curano la comunità cattolica. Proprio il sacerdote arrestato celebra da mesi una messa davanti all'ingresso del cantiere. Lo scorso 7 aprile per impedirlo le autorità hanno posto un camion sul luogo dove si trova l'altare provvisorio (v. foto). Il p. Kim ha celebrato lo stesso la funzione ma poi è stato portato via. Per denunciare l'arresto la riunione dei cittadini del villaggio Gangjeong ha rilasciato una dichiarazione in cui denunciano la polizia per aver creato in maniera deliberata una situazione di tensione. Anche la Commissione nazionale Giustizia e Pace ha criticato l'avvenuto: "Si tratta di un abuso dell'autorità governativa. La polizia sta disturbando con ogni mezzo l'attività dei sacerdoti che lavorano per la pace". 04/11/2014. SOUTH KOREA. Jeju: priests and nun arrested for protesting against naval base. by Pietro Kim Jaedeok. On 7 April South Korean police detained two priests a nun and a lay Catholic at the end of a "Mass for peace" against the construction of a new military base in the area. All four were released but the local church and residents complain that the police action was a "deliberate provocation". A video of the arrests was posted online. Jeju (AsiaNews) - The South Korean government arrested two priests a nun and a lay Catholic in the Diocese of Cheju on charges of "interfering with police business." Police took the four into custody because they were demonstrating peacefully against the construction of a naval base on the Jeju Island where local residents are up in arms over the building of another military outpost on their territory. Mgr Peter Kang U-il head of the local diocese has repeatedly expressed his support for their action saying that the island is "a land of peace that must remain in peace." The arrests took place on Monday when police detained Jesuit Fr Kim Seunghwan Fr Junghyun Sister Roserina and a lay Catholic Lee Jonghwa.
The nun and the lay Catholic were released in the afternoon but the two priests remained in custody for two days. "Thank God "said Mgr Kang "they were released. Fr Kim was treated like a parcel and complained of what happened. But now they are all home."
HaniTv broadcast a video which local residents later posted online. It shows dozens of agents dragging the four away. Although no overt violence is seen a local priest said that the police "is becoming more arrogant and does not even try to engage in dialogue anymore. It just detains and takes people away." The South Korean government plans to build a base for South Korean and US marines on the island which is located off the southern coast. The plan was originally announced in 1993 during the presidency of Kim Young-sam. In 2007 the government chose the village Gangjeong as the site for the base. The village chief Yoon Tae-jun accepted the plan on 24 April 2007 and a vote was held. But only 87 residents out of about thousand residents with the right to vote took part in the ballot. Since then residents and the government have been at loggerhead. Protesters have tried to disrupt work at the base which still continues through a series of "Masses for peace" human chains and other actions. Two priests were jailed in 2011 for supporting the protest but were released after a long period of detention. A lay Catholic arrested at that time is still in prison but he is set to be released in a few days. A Jesuit priest Fr Kim and a lay brother also a Jesuit live in the village where they serve the local Catholic community. For months the detained clergyman celebrated Mass at the entrance of the base under construction. But this Tuesday in order to stop him the authorities parked a lorry where he had his makeshift altar (pictured). Undeterred Fr Kim celebrated the liturgical service but was later taken away. At a town hall meeting in Gangjeong residents complained about his detention blaming police for deliberately causing tensions. Even the National Commission for Justice and Peace criticised the arrest. "It is an abuse of governmental authority. The police is disrupting with every means at its disposal the activity of priests who are working for peace."

allChristianMartyrs

Benjamin Netanyahu -- perché criminali maniaci religiosi massoni usurai farisei loro continuano a parlare male di me come dei codardi che loro non oserebbero mai di parlare contro me per la vergogna che provano di se stessi.. e loro pensano di continuare a fare i codardi per quanto tempo ancora? e si sentono sicuri solo perché si sentono protetti dal loro computer? ma proprio perché loro dicono di credere in Dio poi loro dovrebbero sapere che il loro computer non potrebbe mai proteggerli nel momento in cui io decisessi di fare loro del male!

allChristianMartyrs

04/11/2014. VIETNAM. Vietnamese political prisoner Dinh Dang Dinh dies as a 'son of God'. Jailed for "anti-state propaganda" the teacher and famous anti-bauxite mining activist developed a tumour behind bars. The authorities eventually released him for medical care but only when the disease was in its final state. As the end was approaching he asked to be baptised and become Catholic. Saigon Redemptorists celebrated his funeral in front of a crowd of activists and ordinary people. Ho Chi Minh City (AsiaNews) - Before dying from stomach cancer he wanted to become as he put it a 'son of God' by joining the Catholic Church. A few days later after his baptism on the evening of 4 April he died peaceful surrounded by the affection of his family after spending his last two years in a Vietnamese prison. The death of high school teacher Dinh Dang Dinh one of Vietnam's best-known dissidents caused great distress among those who knew and admired his courage and life story. He was sentenced to six years in prison on 21 November 2012 the day after Teachers' Day for allegedly engaging in "anti-state propaganda" and "abusing democratic freedoms." Following his conviction police threatened his family in order to cover up the affair whilst Dinh held on death row with other prisoners waiting for execution tried to help his fellow inmates by raising their spirits so that they could endure their own suffering and distress. Dinh Dang Dinh an activist historian and chemistry professor has long been a true patriotic icon devoting much of his life to the fight against bauxite mining in the Central Highlands of Vietnam. For him such activity could only have disastrous consequences for the environment a view shared by General Giap a national hero and symbol of Vietnamese resistance to Western colonialism. Following an open letter protesting against the project Dinh was quickly joined by some 3000 prominent intellectuals and leaders.In two years behind bars he developed a stomach cancer. Despite repeated requests for release and a pardon to undergo treatment the authorities always refused. When he was eventually hospitalised the situation had already deteriorated to the point that operating was no longer possible. On 25 February with the tumour in its final stage the authorities relented suspending his sentence. He was pardoned on 21 March when he was already dying. In the last two weeks he spent at home in Dak Nong in the Central Highlands Dinh Dang Dinh decided to become a 'son of God' and join the Catholic Church. For his daughter the decision was the logical consequence of his life.
Like Nguyen Huu Cau who was perhaps Vietnam's most famous political prisoner he too decided in jail to become a Catholic. In order to imitate the former a Redemptorist priest came all the way from Saigon to baptise him.
His wife said that as he left the hospital he continued to pray and ask God to relieve his pain. Last Sunday his remains were moved to Ho Chi Minh City and buried in a Redemptorist chapel a place that has become the object of a -ending stream of pilgrims - dissidents activists and ordinary people - coming to pay tribute to his memory.
On Monday a large crowd took part in his funeral celebrated by the secretary-general of the Commission of Justice and Peace of the Catholic Bishops' Conference of Vietnam.
11/04/2014. VIETNAM. Dinh Dang Dinh detenuto politico vietnamita morto da "figlio di Dio". In prigione per "propaganda contro lo Stato" il famoso professore e attivista contro le miniere di bauxite scopre di avere un tumore. Le autorità lo liberano per cure solo allo stadio terminale della malattia. Negli ultimi giorni chiede di essere battezzato e diventare cattolico. I Redentoristi di Saigon celebrano le esequie davanti a una folla di attivisti e cittadini. Ho Chi Minh City (AsiaNews) - Prima di morire per un cancro allo stomaco ha voluto diventare un "figlio di Dio" mutuando le sue stesse parole facendo il proprio ingresso nella Chiesa cattolica. Qualche giorno più tardi la sera del 4 aprile è spirato in pace e serenità nell'affetto dei suoi familiari dopo aver trascorso gli ultimi due anni in un carcere vietnamita. È la storia del professore di liceo Dinh Dang Dinh uno dei più famosi dissidenti vietnamiti la cui scomparsa ha destato grande sconforto fra quanti hanno vissuto e ammirato il suo coraggio e la sua eroica testimonianza.
Egli era stato condannato a sei anni di prigione il 21 novembre 2012 il giorno successivo alla Festa degli insegnanti per presunta "propaganda contro lo Stato" e "abuso delle libertà democratiche". All'indomani della sentenza la polizia ha minacciato la famiglia cercando di insabbiare la vicenda mentre l'uomo rinchiuso nel braccio della morte assieme a detenuti in attesa di essere giustiziati ha cercato a più riprese di sollevare l'animo dei compagni aiutandoli a sopportare sofferenze e paure.
Il prof. Dinh Dang Dinh storico militante e docente di chimica è stato a lungo una vera e propria icona del patriottismo avendo dedicato una fetta consistente della sua vita alla lotta contro il progetto di scavo di una miniera di bauxite negli Altipiani centrali del Vietnam. Un progetto che definiva nefasto per le conseguenze sull'ambiente contro il quale si era scagliato anche il generale Giap eroe nazionale e simbolo della guerra nazionalista vietnamita contro il colonialismo occidentale. Il prof. Dinh ha scritto una lettera aperta di protesta che ha saputo raccogliere in poco tempo oltre 3mila adesioni di intellettuali e personalità di primo piano del Paese. In questi due anni di prigionia egli si è ammalato di cancro allo stomaco; a fronte di ripetute richieste di rilascio e a provvedimenti di grazia per essere sottoposto a cure le autorità hanno sempre opposto un netto rifiuto. E quando è arrivato il nulla osta al ricovero la situazione era già degenerata e non è stato possibile intervenire. Il 25 febbraio scorso quando il tumore era ormai allo stadio terminale un provvedimento governativo ha sospeso l'esecuzione della pena mentre la grazia è arrivata il 21 marzo quando ormai era in fin di vita. Nelle ultime due settimane trascorse nella casa a Dak Nông sugli Altipiani centrali il prof. Dinh Dang Dinh ha deciso di diventare "figlio di Dio" facendo il suo ingresso nella Chiesa cattolica. Una decisione frutto anche del racconto fatto dalla figlia della storia personale di Nguyễn Hữu Cầu forse il più famoso prigioniero politico vietnamita che proprio in cella ha voluto diventare cattolico. Da qui il desiderio del professore di imitarlo: un sacerdote Redentorista giunto apposta da Saigon gli ha amministrato il battesimo. La moglie racconta che dall'uscita dall'ospedale egli ha continuato a pregare e domandare a Dio di alleviare le sue sofferenze. Lo scorso 6 aprile le sue spoglie sono state trasferite a Ho Chi Minh City e tumulate in una cappella dei Redentoristi meta nei giorni scorsi di un incessante pellegrinaggio di dissidenti attivisti e semplici cittadini. Un grande numero di persone ha voluto anche partecipare ai funerali celebrati il 7 aprile dal segretario generale della Commissione di Giustizia e Pace della Conferenza episcopale vietnamita per rendere omaggio alla sua memoria. 11/04/2014 12:49
VIETNAM. Dinh Dang Dinh detenido político vietnamita muerto "como hijo de Dios"
Encarcelado por "propaganda contra el Estado" el famoso profesor y activista contra la minas de bauxila descubre que tiene un tumor. Las autoridades lo liberan para que se cure sólo en el estado terminal de la enfermedad. En los últimos días pide ser bautizado y se hace católico. Los redentoristas de Saigón celebran las exequias delante de una multitud de activistas y ciudadanos.
Ho Chi Ming City (AsiaNews)- Antes de morir por un cáncer al estómago quiso ser "hijo de Dios" usando sus propias palabras haciendo su propio ingreso en la Iglesia católica. Algunos días más tarde la noche del 4 de abril expiró en paz y serenidad con el afecto de sus familiares después de haber transcurrido los últimos dos años en una cárcel vietnamita. Es la historia del profesos de liceo Dinh Dang Dinh uno de los más famosos disidentes vietnamitas cuya desaparición provocó gran desconsuelo entre los que lo conocieron y vivido con él admirando su coraje y su heroico testimonio.
Él fue condenado a 6 años de prisión el 21 de noviembre de 2012 el día sucesivo a la Fiesta de los docentes por presunta "propaganda contra el Estado" y "abuso de las libertades democráticas". E" día después de la condena la policía amenzó a la familia tratando de esconder la cuestión mientras el hombre encerrado en el barzo de la muerte junto a detenidos en espera de de ser juzgados trató muchas veces de levantar el ánimo de us compañeros ayudándolos a soportar los sufrimientos y los miedos.
El profesor Dinh Dang Dinh histórico militar y docente de química fue por mucho tiempo una figura de patriotismo habiendo dedicado una parte importante de su vida a la lucha contra el proyecto de excavaciones de una mina de bauxita en los Altiplanos centrales de Vietnam. Un proyecto que definía nefasto por las consecuencias al ambiente contra el cual se había opuesto también el general Giap héroe nacional y símbolo de la guerra nacionalista vietnamita contra el colonialismo occidental. El prof. Dinh escribió una carta abierta de protesta que supo recoger en poco tiempo 3 miles adhesiones de intelectuales de primer orden del País. En estos dos años de prisión él se enfermó de cáncer al estómago; después de una infinidad de pedidos de liberación y a pedidos de gracia para someterse a curaciones las autoridades siempre han respondido con un neto rechazo. Y cuando llegó el permiso para internarse la situación ya había degenerada y no se pudo hacer más nada. El 25 de febrero pasado cuando el tumor ya estaba en un estado terminal una disposición del gobierno suspendió la ejecución de la pena mientras que la gracia llegó el 21 de marzo cuando ya estaba en fin de vida. En las últimas semanas transcurridas en la casa en Dak Nong en los Altiplanos centrales el prof. Dinh decidió "ser hijo de Dios" haciendo su ingreso en la Iglesia católica. Una decisión fruto también de la narración hecha por su hija sobre la historia personal de Nguyen Huu Cau quizás el más famoso prisionero político vietnamita que justo en su celda quiso ser católico. De aquí el deseo del profesor de imitarlo: un sacerdote Redentorista llegó a propósito de Saigón para administrarle el bautismo. La mujer cuenta que a la salida del hospital él continuó rezando y pidiendo a Dios que le aliviara los sufrimientos. El pasado 6 de abril sus restos fueron trasladados a Ho Chi Ming City y colocados en una capilla de los Redentoristas meta en los días pasados de una incesante peregrinación de disidentes activistas y simples ciudadanos que han querido rendir homenaje a su memoria así como en los funerales celebrados el 7 de abril por el secretario general de la Comisión Justicia y Paz de la Conferencia episcopal vietnamita.

allChristianMartyrs

https://plus.google.com/u/0/110816671768601139756 [ SORRY my friend muslim ] but if you are a man quite honest I may respond to you one question at a time one question at a time.. because my brain is weak!
===================== video:
Prophet Muhammad Rapist Paedophile
Prophet Muhammad Rapist Paedophile
ma se tu sei un uomo abbastanza onesto io potrò rispondere a te una domanda per volta una domanda alla volta.. perché il mio cervello è debole!

allChristianMartyrs

https://plus.google.com/u/0/110816671768601139756 [ SORRY my friend but for I must reply all your arguments? I would need a time so long that both of: us we could write of course a Koran best! why you could be a good prophet along with me to write the TRUE Koran that the false prophet your serial murderess misogynist he did not want to write failing his main duty.. and that his successors have burned to 4 times why he had come too bad all counterfeit copies of the Koran which for all of you Muslims they were sentenced to death for apostasy and blasphemy.. using a Koran that is false at least 40%..
Prophet Muhammad Rapist Paedophile
ma io per rispondere a tutti i tuoi argomenti? io avrei bisogno di un tempo così lungo che entrambi noi noi potremmo scrivere certamente un Corano migliore! perché tu potresti essere un buon Profeta insieme a me per scrivere il VERO Corano che il falso tuo profeta assassino seriale misogino lui non ha voluto scrivere fallendo il suo dovere principale.. e che i suoi successori hanno bruciato per ben 4 volte perché era venuto troppo difettoso tutte copie del Corano falsificato che per essere tutti voi musulmani di essere stati condannati a morte per apostasia e blasfemia.. usando un Corano che è falso almeno al 40%..]
Gabriel Light SAID AGAIN: 19:50 [well uneducated morons like your self can come up with any kind of dribble they like and then call it fact. A person truly capable of critical thought would have considered the facts i posted looked for any weakness in my understanding and then pulled my argument apart with something more factual. But the fact of the matter is i already know what i wrote is the truth of the matter and absolute fact so there is nothing to pull apart as i didn't make any part of it up. That leads me to conclude that A) your a moron incapable of understanding intelligent thought and you had no clue how to process what i said so you just replied. Or B) you understood it and decided to make up a bunch of lies to insult my intelligence by having read it.
bene idioti ignoranti come la vostra auto può venire con qualsiasi tipo di palleggio che piace e poi chiamare realtà. Una persona veramente capace di pensiero critico avrebbe considerato i fatti che ho postato cercato ogni debolezza nella mia comprensione e poi tirato la mia tesi a parte con qualcosa di più fattuale. Ma il nocciolo della questione è so già quello che ho scritto è la verità della questione e fatto assoluto quindi non c'è nulla di tirare a parte come non ho fatto alcuna parte di esso in su.


Islam Jihad Muslim Proves Women Inferior
http://www.youtube.com/profile_redirector/113183472324931835843
Nuovo commento sul tuo video
Islam Jihad Muslim Proves Women Inferior
foxhounduk2k8
Lol. Women. Feeble creatures -- ANSWER -- WHAT is WEAK is YOUR BRAIN.. in fact is you're a jerk of a Muslim nazi without freedom of religion! QUELLO CHE è DEBOLE è IL TUO CERVELLO.. infatti tu sei un coglione di musulmano!

MARTIRI CRISTIANI

https://plus.google.com/+DalaiLama/posts/5cFp7Jgf9hR?cfem=1
政治和尚 无耻. [ answer ] you Chinese have stolen the Tibet with my permission just because the CIA Satanists Bush 322 Kerry took control.. but you never had to suppress the identity and civilization of a people you never had to stifle freedom of religion.. that's why the time will come that I will punish you for all your crimes!
[答案]你是中国人,已经被盗,西藏,用我的允许,只是,因为,美国中央情报局撒旦教徒布什322,嘉里控制了。。但是,你永远,不得不压制,身份,以及,一个民族的文明,你从未有过窒息,宗教自由......这就是为什么,时间会来的,这一点,我会惩罚你,你所有的罪!
[ answer ] voi cinesi avete rubato il Tibet con il mio permesso soltanto perché i satanisti della CIA Bush 322 Kerry hanno preso il controllo.. ma non avreste mai dovuto sopprimere la identita e la civiltà di un popolo mai avreste dovuto soffocare la libertà di religione.. ecco perché arriverà il tempo che io vi punirò per tutti i vostri crimini!

MARTIRI CRISTIANI

Leader mistici e gruppi scismatici chi insidia la Chiesa? solo la massoneria modernismo è la apostasia che farà distruggere spiritualmente la Chiesa definitivamente ed aprirà l'era di satana ma questo non è possibile per i prossimi 50 anni perché questo è il mio Regno Unius REI!

MARTIRI CRISTIANI

His Holiness the Dalai Lama speaking at Shuchiin University in Kyoto Japan on April 10 2014. (Photo by Office of Tibet Japan) [ answer ] my dear friend for my universal brotherhood

MARTIRI CRISTIANI

Benjamin Netanyahu -- before putting this article in translate.google? I felt that [Murdoch: I Could Live with Hillary] he Rupert Murdoch he wanted to have sex with Hillary Clinton.. lol. and I was so scared for this! because it is not easy for an old man to meet sex happy an old woman! lol. but then I read the article I have tranquillizzato because I realized that the Pharisee Illuminati scam IMF Spa was looking for a place simply another corrupt politician in order to continue to rob the banking seigniorage to all the peoples slaves! lol. therefore it is quite normal because it is always been so! ]
Benjamin Netanyahu -- prima di mettere questo articolo nel translate.google? mi sembrava che [Murdoch: I Could Live with Hillary] lui Rupert Murdoch lui voleva fare sesso con Hillary Clinton.. lol. ed io ho avuto tanta paura per questo! perché non è facile per un vecchio di soddisfare una vecchia! lol. ma poi io leggendo l'articolo io mi sono tranquillizzato perché ho capito che il fariseo semplicimente cercava un altro politico corrotto per poter continuare a rubare il signoraggio bancario ai popoli! lol. quindi è tutto normale perché è sempre stato così! ] [ Media mogul Rupert Murdoch says former Florida Gov. Jeb Bush and 2012 vice presidential nominee Paul Ryan are two of his top picks to be the 2016 GOP presidential nominee but he is prepared to accept it if Democratic former Secretary of State Hillary Clinton became the next president.
 

MARTIRI CRISTIANI

[open letter to UKRAINE -- excrement of Lucifer Rothschild Spa Gmos CIA cannibal Bush 322 Kerry abomination Masonic Merker Barroso VAn Lizard ---- you can not use at the same time: the violence is to make the coup that too to trample on the people also! He swore I will cut off half burn of Europe from the map because of you! ] [My YHWH - these Israelis are the good guys but do not have a word full of energy! ]

MARTIRI CRISTIANI

[open letter to UCRAINA -- > escremento di lucifero Rothschilf Bush 322 Kerry abominio massonico: Merker Barroso VAn Lucertola -> tu non puoi usare al tempo stesso: la violenza: sia per fare il golpe che anche per calpestare il popolo! Giurò io farò sparire mezza Europa dalle cartine geografiche per colpa tua! ] [ my JHWH -- questi israeliani sono dei bravi ragazzi ma non hanno una parola carica di energia! ] Israel's reluctance to side too closely with the United States in its bid to isolate Russia is typical of an Israeli realpolitik that has led to past conflicts with the American neoconservatives who prize humanitarian interventionism. But Israel's stance is not sufficiently consequential to set off a fight between friends neoconservative scholars said. "There's generally when it comes to the categories of differences of opinions between Israel and neoconservatives two categories: the ones that directly impact US policy and the ones that don't" said Seth Mandel assistant editor at the neoconservative Jewish magazine Commentary. Ukraine does not rise to the level of an Israeli policy that would rattle the relationship Mandel said as opposed to earlier examples of disagreements including Israeli policy on the Arab Spring and the Israeli sale of arms to China. An Israeli government official — one in regular contact with what he described as some of "Israel's best friends" in Congress — agreed saying that the Israelis had not heard complaints from neoconservatives as they had in the past like when Israel opposed the 2011 ouster of Egyptian President Hosni Mubarak. "Israel is wrong on Syria wrong on Egypt wrong on lots of things" Danielle Pletka the vice president of the American Enterprise Institute the flagship neoconservative think tank wrote in an email. "It doesn't affect support for the democratic state of Israel among American friends. That's not the way it works. They're an independent country and have the right to be foolish; I don't think anyone devotes even a minute to considering the Israeli position on Ukraine." It took nearly a week for Israel to issue a response to the Feb. 28 Russian takeover of Crimea. The March 5 statement by Foreign Minister Avigdor Liberman himself a Russian-speaking native of Moldova was terse and did not mention Russia whose leadership Liberman has long favored cultivating. "Israel is following with great concern the events in Ukraine it is anxious for peace for all its citizens and hopes that the situation will not deteriorate to a loss of human life" said the statement published in the Israeli media. "Israel expects the crisis in Ukraine will be handled through diplomatic means and will be resolved peacefully." Israel abstained from a March 27 United Nations General Assembly vote condemning a March 16 referendum in Crimea in favor of joining Russia; it was virtually alone among American allies in not voting for the resolution. Republicans in Congress allied with the neoconservative movement have blamed what they say is the Obama administration's fecklessness for fueling Russian President Vladimir Putin's boldness. "On the issue of Ukraine my hero Teddy Roosevelt used to say talk softly but carry a big stick" Sen. John McCain (R-Ariz.) chastised Secretary of State John Kerry at a congressional hearing this week. "What you're doing is talking strongly and carrying a very small stick — in fact a twig." The United States has led the imposition of economic sanctions on Russia but Kerry at the hearing rejected proposals to arm Ukrainians against the possibility of further Russian incursions. An aide to a Senate Republican who like McCain has been critical of Obama administration Ukraine policy said it would not be fair to demand of a small country like Israel the confrontational posture that Republicans expect from the United States as a superpower. The aide said Israel had to consider Russian cooperation in keeping Iran from obtaining a nuclear weapon and in dismantling Syria's chemical weapons capability. "We just don't know the underlying nature of the Israeli-Russia relationship" the aide said. "It's incredibly complex with secret intelligence deals going on trade-offs for what Russia will or won't do with Iran. In the end I'm sure that's what this is all about for Israel — but America doesn't have that luxury; we are the superpower." Neoconservatives have clashed openly with Israel in the past particularly in the early 2000s over Israel's sale of weapons to China which was seen as an affront to a bedrock stance of the neoconservative movement — defending the interests of Taiwan. The arms sales led the administration of President George W. Bush to suspend its strategic dialogue with Israel from 2002 to 2005 until Israel acquiesced to a US demand that the Pentagon vet Israeli arms sales to China. Bush's decision to suspend the dialogue was made on the advice of prominent neoconservatives in his administration among them Douglas Feith then the undersecretary for defense. In 2011 Mandel said neoconservatives were dismayed again when Ehud Barak then Israel's defense minister made the case against backing rebels seeking to oust Syrian President Hafez Assad at a time when American neoconservatives were arguing that it would make sense to assess which rebels deserved more robust US backing. In each of those cases Mandel said Israel's posture had US policy consequences — for instance in the case of Syria Obama administration officials could cite Barak's argument in pushing back against intervention.
"That was a situation that directly impacted American policy" he said. "It's not clear whether Russia gets to that point." Read more: On Ukraine Israel and neoconservatives not on the

MARTIRI CRISTIANI

nessuna convenzione di Ginevra può essere applicata al di fuori della violazione dei Diritti umani di un Islam criminale che uccide impunemente 300 martiri cristiani ogni giorno che ha creato la galassia jihadista sharia imperialismo senza diritti umani in assoluto per nessuno e con la prospettiva di genocidio per i dhimmi schiavi senza libertà di religione e senza reciprocità senza uguaglianza di cittadini di fronte alla legge con torture per apostasia blasfemia ecc.. ecco perché tutti gli organismi internazionali che hanno relazioni con la LEGA ARABA sono decaduti giuridicamente i loro atti sono nulli loro stessi: Geneva Convention ONU Amnesty UE USA NATO sono i peggiori criminali del genere umano! una truffa assoluta di alto: tradimento! ] Switzerland: Palestinians join Geneva Conventions on war. Move by PA is part of unilateral steps for international recognition as talks with Israel stall. By AFP April 11 2014
The United Nations building in Geneva Mahmoud Abbas Israeli-Palestinian peace talks
GENEVA — The Palestinian Authority has signed up formally to the Geneva Conventions which set down the rules of warfare and humanitarian operations in conflict zones the treaties' guardian Switzerland confirmed Friday. Get The Times of Israel's Daily Edition by email. and never miss our top stories Free Sign up! Swiss foreign ministry spokesman Pierre-Alain Eltschinger told AFP that the Palestinian Authority had declared itself party to the conventions on April 2. The move was registered formally by Switzerland on Thursday he added. The step is part of a new diplomatic drive by Mahmoud Abbas the Palestinian president coming as peace talks with Israel are close to collapse. The Palestinians had pledged to freeze all moves to seek membership in UN organizations and international conventions — a stepping stone to recognition of their hoped-for state — during the talks in return for Israel's release of veteran Arab prisoners. Israel has meanwhile made a new bid to expand settlements in east Jerusalem. The original Geneva Conventions were crafted in the 19th century under the auspices of the Swiss-based International Committee of the Red Cross and recast after World War II. Over the subsequent decades optional protocols were added to take into account the developing realities of war and its impact on civilians. The Palestinians have also submitted requests to the United Nations to join 13 other international conventions and treaties and the world body said Thursday that the move was legal. The treaties include the Vienna Convention on diplomatic relations the convention on the rights of the child the convention against torture and an anti-corruption accord.

MARTIRI CRISTIANI

Prophet Muhammad Rapist Paedophile Prophet Muhammad Rapist Paedophile [ Gabriel Light http://www.youtube.com/profile_redirector/110816671768601139756 ] ANSWER -->I do not have big problems with that that you wrote about to justify pedophilia of your prophet because 1. he saw the angel ALWAYS between the legs of the younger wife; 2. And why I believe that the dead have already been judged by God! but I believe that we have an evolving civilization to live to be able to say "I'm a civilized man I am a civilized nation!" but today unfortunately thousands of BABY Christian girls are kidnapped raped and forced to marry a Muslim.. but as we know no Christian BOY can marry a Muslim GIRL.. you are in the Sharia an absolute Nazism a crime that mankind can not sostene again for longer! you have become a threat to the human race! io non ho grossi problemi con quello che tu hai scritto circa per giustificare la pedofilia del tuo profeta perché 1. lui vedeva l'angelo tra le gambe della moglie più giovane; 2. e perché io credo che i morti sono già stati giudicati da Dio! ma io credo che noi abbiamo una evoluzione civiltà da vivere per poter dire: "io sono un uomo civile io sono una Nazione civile!" ma oggi purtroppo migliaia di bambine e di ragazze cristiane sono rapite stuprate e costrette a sposare il musulmano.. mentre come è risaputo nessun cristiano può sposare una musulmana.. voi siete nella sharia un nazismo assoluto un crimine che il genere umano non può sostene ancora di più a lungo! voi siete diventati una minaccia per il genere umano!
Pakistan: il dramma delle spose bambine [ Islam del demonio saudita salafita il nazismo Onu mnesty contro il genere umano! ] L'Islam opprime le minoranze nella regione del Punjab e costringe giovani ragazze alla conversione e ai matrimoni. Aleteia
ALTRO DI QUESTO AUTORE (210) 11.04.2014
Ogni anno in Pakistan un migliaio di donne vengono rapite dalle loro famiglie e convertite a forza all'Islam per poi sposare un musulmano. Di queste 700 donne sono cristiane e 300 indù. Queste cifre sono necessariamente sottostimate poiché le ragazze – di età tra i 15 e i 25 anni – sono costrette dalla violenza e dagli abusi a mentire e le famiglie raramente sanno che fine fanno le proprie figlie. Tutto questo accade principalmente nella regione del Punjab dove i movimenti radicali islamici sono più forti. I dati sono stati diffusi in un nuovo rapporto dal Movimento per la solidarietà e la pace del Pakistan e ripresi dal Pakistan Today. Lo riporta il settimanale online Tempi. La storia di Nadia Naira cristiana di Sheikhupura (Punjab) rapita all'età di 15 anni l'11 febbraio 2001 e poi fatta sposare nel giro di due giorni con rito islamico a Sheikh Maqsood influente musulmano della zona è esemplificativa di molte altre simili. Portata successivamente in un posto segreto è stata picchiata abusata e convertita con una pistola puntata alla tempia. Costretta a testimoniare a favore del "marito" per timore di ritorsioni contro la sua famiglia Nadia è riuscita a scappare da Maqsood dieci anni dopo ha raccontato la sua storia: «Maqsood mi ha avvisato che se avessi testimoniato contro di lui avrebbe ucciso la mia famiglia. Per me era difficile capire le cose avevo solo 15 anni all'epoca e mi preoccupavo per i miei genitori. (…) Al processo ho visto i miei genitori ma mi hanno proibito di parlare con loro. Maqsood mi ha minacciato di nuovo in tribunale e ho testimoniato a suo favore. Ho quindi detto al giudice che non ero mai stata rapita e che mi ero convertita perché volevo così. (…) Ho detto che volevo vivere con mio marito e non volevo avere più niente a che fare con la mia famiglia cristiana. È stato doloroso dire quelle cose mentre i miei genitori erano presenti ma la loro salvezza era nelle mie mani e io non sapevo cosa fare». In quei dieci anni ha dato alla luce 5 figli subendo continue pressioni perché convertisse anche la sua famiglia di origine. Scappata e ritornata nella sua casa ha continuato a subire pressioni e minacce. In seguito – tuttavia - è stata costretta a chiudere il caso affermando che aveva raggiunto un compromesso con Maqsood e riunendosi al
Benjamin Netanyahu -- in verità non c'è un rimedio soprannaturale che satanisti cabalistici possono trovare contro di me perché nulla in me è soprannaturale io sono divino.. ecco perché il FMI NWO Sharia talmud 322 Gmos Spa: " la sinagoga di satana" è destinata a crollare ma essa può crollare dolcemente in modo che nessuno si farà male.. ma questa è soltanto una loro scelta!

MARTIRI CRISTIANI

Benjamin Netanyahu -- sto cercando in Dio con la mia fede la circostanza la condizione di poter fare una nuova strage di criminali per tutto il mondo!

MARTIRI CRISTIANI

Benjamin Netanyahu -- questi bastardi della CIA NSA DATAGATE vedono nel mio computer tutto quello che io faccio eppure Unius REI significa: " io non ho niente da nascondere a nessuno! " e questo è vero il mio ministero politico si basa sulla trasparenza assoluta. ma non solo io percepisco i satanisti della CIA attraverso la metafisica ma è anche il computer che lo dice in modo tecnico ecc.. lol. poi io mi vedevo un filmino pornografico ogni tre mesi.. lol. ed ora con tutte queste teste di cazzo della CIA che vedono tutto quello che io faccio con mio computer ora i satanisti mi hanno tolto anche questa soddisfazione!. anche questo farò pagare a tutti loro!.. è proprio vero il proverbio che dice: " è sempre il diavolo che ti costringe a diventare un santo! "

MARTIRI CRISTIANI

Benjamin Netanyahu -- quindi loro NSA CIA DATAGATE loro i satanisti non vanno in galera mai ma poi al nostro agente gli hanno dato l'ergastolo.. quindi Bush 322 Kerry Obama gender loro dimostrano di avere qualcosa da nascondere contro di noi.. altrimenti non avrebbero dato addirittira l'ergastolo al nostro agente che non ha fatto del male a nessuno!.. che poi ogni Stato ha il diritto di spiare se questa attività non reca dei danni accertati poi non è una attività da criminalizzare in ogni modo cioè sempre in ogni circostanza! io credo che lo spionaggio non sia un reato!

MARTIRI CRISTIANI

Benjamin Netanyahu -- in " gestione attività windows " io devo trovare tutti i processi ed i servizi che la CIA usa per entrare nel mio computer

MARTIRI CRISTIANI

[ i satanisti della CIA 666 FMI 322 google: mi hanno impedito di riprendere l'articolo della scarpa e mi hanno bloccato il computer ] Ex Segretario di Stato degli Stati Uniti Hillary Diane Rodham Clinton nata Hillary Diane Rodham [ come 666 CIA protegge questo suo demonio di Hillary l'anticristo? patetico! ] lanciare una scarpa? è molto pericoloso perché farebbe apparire come un martire questo spietato criminale internazionale sharia culto dittatura gender per scardinare i fondamenti del genere umano per rovinare Israele e tutto il genere umano! piuttosto bisogna colpirla con un calzino puzzolente appesantito da un uovo marcio.. così almeno non si farà male fisicamente ma sentirà la puzza del suo governo ombra di: 322 esoteric agenda occult power 666 FMI Banca Mondiale Spa Gmos di satanisti massoni che hanno rubato la sovranità a tutti i popoli schiavi!

MARTIRI CRISTIANI

Benjamin Netanyahu -- [ se tu non mi ubbidisci poi immediatamente dimettiti perché la tua esitazione sarebbe fatale per la sopravvivenza di Israele! ma tuo fratello che è morto per colpa del terrorismo islamico ( e tutti gli islamici sono terroristi) lui ti sputerebbe in faccia! ]

MARTIRI CRISTIANI

Benjamin Netanyahu -- [ che ti dicevo? i figli del demonio sharia califfato jihad pena di morte per: apostasia blasfemia gli assassini seriali i violatori Onu di tutti i diritti umani sono pronti a pisciarti in faccia ed a calpestarti sotto i loro piedi! se tu sei il codardo che non sa come farli tacere.. ti calpesteranno ancora ancora come quell'escremento che tu dimostrerai di essere e di meritare di essere! ti do pochi giorni per organizzare la deportazione in Siria di tutti i Palestinesi! ] Mo: Onu accoglie domande adesione palestinesi a 13 trattati. Inviate il 2 aprile avranno effetto 30 giorni dopo deposito
11 aprile 11:02

Ucraina: Lewconsenso G7 per sanzioni 'Ma tutti sperano che non siano necessarie'
[answer] ok i miei coglioni bildenberg massoni farisei Illuminati truffa sinoraggio bancario rubato Fmi Spa? hanno regalato il nostro gas Russo alla CINA.. adesso andremo in campagna a raccogliere la paglia!

Benjamin Netanyahu -- non è di te che hanno paura. ma è di me che loro hanno paura!.. perché io ho potere sopra tutti i demoni e sopra tutti gli americani satanisti.. quindi nessuno di loro: gli assassini sharia può essere più sicuro del supporto dei loro complici satanici massoni cioè di poter essere aiutato dai satanisti USA 666 NWO 322 in caso di difficoltà nessuno potrebbe aiutarli!.. mi auguro per te che tu ti stai organizzando per deportare tutti i palestinesi in Siria.. perché in caso contrario saranno loro a prendere il sopravvento contro di te.. infatti il peccato è la disubbidienza! ed è il peccato di disubbidienza che espone l'uomo ribelle e peccatore al potere del maligno! non sia così confuso e diviso il tuo cuore! ogni opera buona fatta nel nome del Signore JHWH SAnto ha indispensabbile bisogno di un cuore che non sia diviso! Quindi interrompi le comunicazioni con il mondo e fai questo lavoro.. e perché tutti sanno che è impossibile sopravvivere vicino agli islamici della Sharia!

amen in Jesus's name! drink your poison made by yourself! Pris de terreur à tous les enfants des ténèbres! enfer. took terror to all the children of darkness! hell hell
hell hell underworld underworld hell geenna. llevó el terror a todos los hijos de las tinieblas!. ha preso il terrore a tutti i figli della tenebre! Terror en pris à tous les enfants des ténèbres! a pris la terreur à tous les enfants des ténèbres!
Erdogan su aereo siriano abbattuto: "nostra risposta sarà forte". 23 marzo #ANKARA [ il codardo ] abbatte un aereo in territorio Siriano per poi volersi vendicare di che cosa? lo vedono tutti che NaTO UE USA lega araba: sono i terroristi criminali la più grande minaccia NWO 666 FMI Spa Gmos del mondo!
geenna Bush 322 Kerry IMF FED ECB SPA NWO Geenna Gehenna Gaénna hell geenna Obama Gender antichrist sharia satana Gmos aliens abductions evil Prophet Muhammad Rapist Paedophile geenna bastardi 666 CIA NSA DATAGATE FMI NWO Sharia talmud 322 Gmos Spa: " la sinagoga di satana" Geenna Gehenna Gaénna excrement of Lucifer Rothschild Spa Gmos CIA cannibal Bush 322 Kerry abomination Masonic Merker Barroso VAn Lizard UE masonic system Geenna Gehenna Gaénna esoteric agenda god owj Baal at Bohemian Grove Ja Bull On Hillary Clinton antichrist AMEN.. drink your poison made by yourself! amen alleluia