"tutto sommato" ed evoluzionismo

È vero, molti scienziati e “claclawolverine” di youtube, lo conferma, dicono che la teoria dell'evoluzionismo è dimostrata!

Teoria dimostrata?

Ma, se è dimostrata, non è più una teoria!

Così in basso gli evoluzionisti hanno fatto cadere la scienza!



Ormai, siamo alla CREATIVA GENIALITÀ della scienza, che ha creato una sua nuova branchia del sapere che si chiama facoltà universitaria e ministero della ricerca scientifica del: “tutto sommato”.

Perché si sono tutti bevuti il cervello?

Infatti, poiché chi tace acconsente, tutto l'universo scientifico si è macchiato di questa infamia e neanche tanto tacendo, per la verità.



E intanto, viene respinto il “disegno intelligente”, visto che il monopolio ideologico di cui la scienza è prigioniera non può ammettere neanche come ipotesi l'esistenza di Dio.



Questo monopolio ideologico è imposto a tutti i campi della nostra società, religione compresa(vedi modernismo), e non è imposto solamente alle università e alla ricerca scientifica.

Infatti, su una cosa tutti saranno sempre di accordo, questo è da sempre un fatto indiscutibile:

[[è sempre “pantalone” che comanda]].



Ovviamente, questo monopolio è imposto “liberamente”, peccato però che chi vuole mangiare, fare qualcosa o anche respirare(cit:. humanum genus) è costretto a bussare all'unica fonte di finanziamento del pianeta, cioè dai soliti Ali Baba (satana) e i 40 ladroni (alias i 40 banchieri ebrei del fondo monetario internazionale, che dai tempi di Dante Alighieri la fanno da padroni(cit:. humanum genus) sull'Occidente.

Proprio come già scrisse Dante Alighieri nella Divina Commedia canto V Inferno: “uomini siate e non pecore matte, che di tra voi, il giudeo non rida”.

Non mi chiedete ora, come e perché dalla Rivoluzione Francese all'11 settembre questo sia potuto succedere perché l'ho detto altrove.

Insomma, questi 40 ebrei, monarchia bancaria occulta, veri padroni del mondo, stanno plasmando il mondo a loro immagine e somiglianza, imponendo occultamente l'ideologia satanista e il microchip umano chiamato “666”, di cui l'Apocalisse parla con precisa dovizia tecnica.

Ritornando in argomento:

Chi può impedire a Dio nel suo disegno intelligente di usare l'evoluzione?

Ma questa situazione, siete voi pseudo scienziati da strapazzo che la dovete dimostrare e non la dovete imporre nei libri del Ministero della Pubblica (d)Istruzione, come verità se non la potete dimostrare affatto a tanta distanza di tempo!

Su tutte le istituzioni e su tutti gli intellettuali, cade, pertanto, un velo si cacca e di infamia in maniera implacabile e per il semplice fatto che questa benedetta evoluzione, in cui pure io credo entro certi limiti, viene propinata per legge, anche se non è dimostrata.

Da questa infamia, nessuno potrà essere liberato per il fatto che un domani questa teoria venga dimostrata.

Perché il crimine di immoralità e disonestà infamante viene oggi perpetrato principalmente contro quella scienza che nella sua umiltà è sempre andata a testa alta e ha sempre dimostrato le sue affermazioni o con dignità ha saputo zittire al momento opportuno.

Ma noi, siamo come quella Nazione stolta che alla vigilia di una finale di coppa del mondo, inizia i festeggiamenti, tanto è sicura che vincerà e nel frattempo sta spendendo somme astronomiche in festeggiamenti, quando ancora la partita deve essere giocata.

I più grandi scienziati (quelli degni di questo nome) hanno detto – con gli umili strumenti a loro disposizione (perché solo i polli non se ne sono accorti, ormai esiste un unico network mondiale che ha il monopolio della disinformazione)- che la teoria creazionista pone meno problemi dal punto di vista scientifico di quella evoluzionista.

Questi grandi scienziati, non si sbilanciano in dichiarazioni non dimostrabili e non si sbilanciano in dichiarazioni da fervore religioso.

Noi, credenti o atei ONESTI, indifferentemente, possiamo dire: “vinca il migliore!”

Si, perché la teoria evoluzionista non nega, l'esistenza di Dio.

Piuttosto, Dio potrebbe essere negato, appunto negando il “disegno intelligente”.



"Darwin ha ragione" articolo di Richard Dawkins (Gran Bretagna)INTERNAZIONALE 785, 6 MARZO 2009 (pp. 39-41)

Darwin ha ragione? Auguri!

Ma il DISEGNO INTELLIGENTE non viene intaccato dalla teoria dell'evoluzione!

E la scienza della statistica, ha già dimostrato la realtà del “progetto intelligente”.

E la scienza, in questo, veramente non si deve scomodare neanche, perché possiamo stampare miliardi di coriandoli con sopra delle lettere e poi possiamo buttarli giù da un grattacielo e poi cercheremo per secoli inutilmente la creazione casuale di una composizione poetica fra quelle lettere.

Anche un idiota si rende conto di questo!

Ma l'universo, è molto di più di una composizione poetica e il solo cervello umano è più complesso di esso.

Per rispetto della logica, dobbiamo ammettere come il prodotto non può mai superare la sua causa.

Come a dire che, da un meno complesso(l'universo), non può venire un più complesso (il cervello umano).

Come a dire che, il solo cervello umano ha bisogno di un "progetto intelligente" che supera di gran lunga il "progetto intelligente" che è stato necessario per creare l'universo.

Piuttosto: il grottesco e anacronistico problema di sempre è quello che il parto scientifico dello evoluzionismo viene sempre annunciato trionfalmente, lo si da addirittura per scontato, ma intanto non è nato ancora neanche un topolino.

Vediamo la fumata è bianca da 150 anni, ma un papa questo conclave non riesce mai a sfornarlo e se volete sapere il mio personale parere, la teoria dell'evoluzione così come è impostata non sarà mai dimostrata perché è falsa.

Ma io, una scemenza in questo campo la posso dire e me la posso permettere, perché la mia è solo una opinione, in quanto non sono uno scienziato, ma uno scienziato non può comportarsi come me e invece si comporta peggio di me.



Infatti, tra un po constaterete come in realtà, lo scientismo sia di fatto una religione e come l'evoluzione ne è diventata il suo inno mistico.

Pertanto, oggi nella coscienza scientifica internazionale, non c'è questa onestà intellettuale di poter negare l'evoluzione anche se essa non potesse essere più sostenuta plausibilmente.

Le urla di questa gestante si sentono da 150 anni, molte bottiglie di di spumante sono state stappate, ma poi non esce fuori niente, se non vuole parole del tipo: tutto sommato.

Insomma, per fortuna il tempo non passa invano, tante informazioni scientifiche, come tanti tasselli si aggiungono continuamente, ma non riescono a collegarsi tra loro e a portare ad una conclusione oggettiva, che sia insomma degna del termine di: "scientifica".

E così, per salvarsi la faccia, questi pecoroni belanti, si consolano dicendo: "tutto sommato".

Ben sapendo che a loro favore c'è l'enorme clava mediatica, finanziaria e istituzionale che si abbatte implacabile e puntuale sui dissenzienti.

Insomma, la scienza è scesa così in basso che è diventata una opinione ideologica a danno della civiltà cristiana, che è indiscutibilmente a fondamento del diritto?

Chi scrive questo articolo che sto impietosamente commentando è uno scrittore scientifico:

"Darwin ha ragione" articolo di Richard Dawkins (Gran Bretagna)INTERNAZIONALE 785, 6 MARZO 2009 (pp. 39-41) che a sua volta ha deciso una sua pubblicazione dopo aver letto l'ultimo libro scientifico sull'argomento che è stato pubblicato dal biologo Jerry Coyne "Why evolution is true” (Oxford University Press 2009)

<<<<<>>>>>

Richard Dawkins Biologo evoluzionista ha insegnato:

all'Università di Oxford.

Richard Dawkins Biologo evoluzionista ha scritto:

1- Il gene egoista (Mondadori 2004)

2- L'orologiaio cieco (Mondadori 2006)

3- L'illusione di Dio. Le ragioni per non credere (Mondadori 2007)

Non è che Richard Dawkins ha detto di se di essere “illuso, cieco e egoista?” infatti ha scritto:

"Uno scienziato afferma con aria supponente (orgogliosamente) che il rombo del tuono non è il suono trionfale delle palle di Dio ... i miti tribali, anche se poetici, non sono veri".



Il crimine che viene consumato in questi insulti è di una gravità estrema!

E neanche una lavandaia di Oxford avrebbe dovuto commetterlo:

  • Di quale Dio si parla?

  • Vogliamo mettere i miti tribali con la rivelazione di Israele e farne tutto un fastello?

Ogni antropologo, storico, teologo, psicologo anche atei, ora avranno moti convulsivi all'idea di vedere trattare così il linguaggio mitologico e Richard Dawkins potrà essere citato per danni morali?

Ma uno scienziato, degno di questo nome, è attrezzato ermeneuticamente, culturalmente e metodologicamente per non parlare in questo modo.

E poi quale mito, fa scaturire il tuono dalle palle di dio?

Adesso, provo a mette su www.google.it “palle di dio”, così imparo qualcosa di nuovo.



Ma poiché ho migliori argomenti per ridicolizzare tutto il mondo scientifico internazionale, non mi attarderò ancora in impietosi e penosi riscontri di questo tipo!



E intanto, la arroganza ideologica ha imposto nei libri di scuola una teoria a dispetto di altre teorie con l'unica giustificazione del "tutto sommato".

è come se: 2 + 2, adesso, da questo momento in poi, tutto sommato fa 4.

Tutto sommato è il discorso della casalinga al mercato, ma è la vergogna di ogni docente, anche se insegna materie umanistiche e figuriamoci se poi insegna quelle materie che si dicono scientifiche e che dovrebbero analizzare il concreto le leggi della materia.

Richard Dawkins, in effetti mentre afferma che:

  • la scienza, si, è così precisa che potresti regolarci l'orologio

  • tuttavia

  • Il minimo che si possa dire sulla TEORIA dell'evoluzione è che funziona

Adesso, sta per avvenire sotto i vostri occhi, un altro crimine culturale, si tratta all'apparenza di un semplice gioco di prestigio, in cui le parti dell'accusa e dell'accusato si invertono.

Adesso, infatti non è più l'accusa che deve dimostrare la colpevolezza dell'imputato, ma è l'imputato che deve dimostrare la sua innocenza.

Adesso, trovati un testimone, durante il sonno questa notte, perché se qualcuno ti accusa di aver vilipeso il Presidente della Repubblica durante lo stesso, questo testimone del sonno possa liberarti dalla galera!

Richard Dawkins supera se stesso quando dice:

L'evoluzione, insomma, è un'ipotesi che non è ancora stata confutata. Ma potrebbe esserlo

Forse Richard Dawkins si riferisce a quegli alberi preistorici che “miracolosamente” fossilizzati in verticale attraversano tutte le ere geologiche, chiamati “polistate fossil” e che da soli, stanno li ad urlare che tutto il calcolo delle ere geologiche è una truffa?



Richard Dawkins: “Ebbene, le evidenze scientifiche sono solidissime e Jerry Coine le espone in modo convincente

Richard Dawkins, sconcertato ammette: “Secondo alcuni sondaggi condotti in Gran Bretagna e negli Stati Uniti, la maggioranza degli intervistati vorrebbero che a scuola i professori di scienze insegnassero il “disegno intelligente”.

E nonostante, la violenta propaganda di regime, Richard Dawkins esterrefatto, riporta il sondaggio di Ipsos-Mori, in cui solo il 69 % dei britannici desidera che a scuola si insegni la teoria evoluzionistica. Più del 40 % degli statunitensi crede che la vita sulla Terra, nella forma attuale, esista dall'inizio dei tempi” (sondaggio Pew) e che “Dio ha creato gli esseri umani in una volta sola, negli ultimi 10.000 anni e nella loro forma attuale” (sondaggio Gallup). Gli insegnanti di scienze sono in difficoltà. Nell'ottobre del 2008 60 professori statunitensi si sono riuniti nel centro dell'educazione scientifica dell'Emory university di Atlanta, in Georgia, per confrontare e loro esperienze. Uno ha raccontato che i suoi studenti “sono scoppiati a piangere” quando hanno scoperto di dover studiare l'evoluzione. Un altro ha detto che gli alunni hanno protestato ripetutamente quando ha affrontato l'argomento in aula. Esperienze del genere sono comuni anche in Gran Bretagna. (Richard Dawkins Ibidem... p. 39 Internazionale 785, 6 MARZO 2009)

Nessuno - continua Richard Dawkins – può avere la faccia tosta di negare che il libro di Jerry Coyne, e non solo il suo è necessario. Per onestà devo confessare di essere parte in causa. Il 12 febbraio 2009 è stato il bicentenario della nascita di Darwin e in autunno ricorrerà il 150° anniversario della pubblicazione del suo libro l'origine della specie. Visto che le case editrici sono sempre attente agli anniversari, ci aspettavamo che quest'anno sarebbero usciti diversi volumi su Darwin. Ma quando abbiamo cominciato a scrivere i nostri testi (il suo è appena uscito, il mio uscirà in autunno) né Jerry Coyne né io sapevamo che l'altro stava lavorando sulla validità della teoria evoluzionistica.

<<<<<>>>>>

TRATTENETE IL RESPIRO, PERCHÉ ORA STA PER USCIRE UNA ESPRESSIONE CHE ENTRA A PIENO DIRITTO NEL DIZIONARIO DELLA STORIA DELLA SCIEZA.

<<<<<>>>>>

In fin dei conti la teoria (Richard Dawkins Ibidem... p. 39 Internazionale 785, 6 MARZO 2009) evoluzionista è la vera storia del perché esistiamo, e ne da una spiegazione soddisfacente: demolisce e sostituisce tutte le spiegazioni del passato a prescindere dalla devozione e dalla buona fede con cui sono state credute vere.

Jerry Coyne e Richard Dawkins, secondo me che non sono un biologo, confondono l'evoluzione delle specie, ovvero il passaggio da una specie all'altra (di cui non è stato trovato ancora ancora un solo fossile, nonostante le milioni di specie esistenti sul pianeta) con l'evoluzione dei comportamenti adattativi, come in gigantismo o nanismo o la evoluzione delle tecniche di sopravvivenza, nella eterna lotta per la vita di tutte le specie animali al di qua del peccato originale.

Continua Richard Dawkins: “Ma Coyne si supera quando discute di un'altro elemento straordinariamente evidente di cui Darwin non disponeva. La rivoluzione della genetica molecolare avrebbe, cominciata solo nel 1953, avrebbe lasciato Darwin a bocca aperta. Ciascun essere vivente ha in ogni sua cellula delle voluminose istruzioni che spiegano come si fabbrica. Oggi siamo finalmente in grado di leggere questi messaggi in modo esatto e completo (sic...). Dal momento che i DNA di tutti gli animali e di tutte le piante usano lo stesso codice di quattro lettere, abbiamo a disposizione una miniera d'oro di opportunità di confronto(...) Questo non rappresenta solo una prova più solida della validità delle tesi evoluzionistiche. Finalmente possiamo anche costruire l'albero genealogico completo di tutti gli esseri viventi: il pedigree universale [[(disegno intelligente?)]].

Continua Richard Dawkins: “Il genoma è pieno zeppo di geni morti: le sterminate distese di DNA contengono un cimitero di vecchi geni scartati e superati (più sequenze inutilizzate di dna insensato che non ha mai funzionato), con sporadiche isole di geni ancora esistenti che vengono letti dai meccanismi di traduzione e trasformati in azione. I geni morti e non tradotti si chiamano pseudogeni. (...) I biologi molecolari sono in grado di leggere queste file compatte di “fossili” molecolari, ma il nostro corpo no.(Richard Dawkins Ibidem... p. 41 Internazionale 785, 6 MARZO 2009)

<<<<<>>>>>

State molto attenti perché mi sto per meritare una laurea in biologia molecolare “honoris causa”, ma rilassatevi non la avrò mai perché non esiste una università che possa ritenersi libera dalla forca del signoraggio bancario. La spietata dittatura monetaria e la spietata e violenta perdita della nostra sovranità monetaria, ci pone nella umiliante condizione di schiavi moderni.

<<<<<>>>>>

Il “pedigree universale” o il “disegno intelligente” vedono il Creatore creare in un solo istante il “genoma universale” conservato nel DNA, di ogni cellula sia vegetale che animale. L'unico genoma della vita di tutti gli esseri viventi della storia del nostro pianeta!

ALLELUIA! GLORIA A DIO!

Il genoma, in realtà porta IN SE, la storia tutta intera LA VITA BIOLOGICA, di tutto quello che è stato biologicamente vivo sul nostro pianeta e di conseguenza una sola volta, 10.000 anni fa circa, il genoma è stato attivato selettivamente PER ogni singola specie, pertanto tutte le catene di DNA inutilizzabili sono divenute pseudogeni. Questa è la dimostrazione schiacciante delle tesi creazioniste!

<<<<<>>>>>

Continua Richard Dawkins:

1- Come spiegano i creazionisti l'esistenza dei pseudo geni?

2- Perché il Creatore dovrebbe riempire il genoma di varianti di geni inutili, non tradotti, e per disporle proprio secondo il modello giusto nel regno animale e in quello vegetale per dare l'impressione che siano frutto dell'evoluzione invece che essere state create?

<<<<<>>>>>

Continua Richard Dawkins e dice qualcosa che mai mi sarei aspettato, che mai mi sarei sentito dire dal Sommo Sacerdote dell'evoluzionismo più sfegatato.

Questo Richard Dawkins e il suo collega Jerry Coyne adesso superano se stessi e arrivano addirittura a fare autogol e giungono da soli a distrugge la tesi evoluzionista, sposando il più grande cavallo di battaglia dei creazionisti.

Una dichiarazione del genere, supera la mia fantasia:

Secondo Coyne, l'errore più comune di interpretazione più comune sul darwinismo è l'idea che nell'evoluzione “tutto avviene per caso” [[ma sono idiota io? O questi stanno dimostrando il disegno intelligente?]]

<<<<<>>>>>

Richard Dawkins Continua a citare Coyne:

Se l'evoluzione agisse in modo casuale, è chiaro che non potrebbe agire affatto … : è evidente anche all'intelligenza più mediocre” - AMEN

(Richard Dawkins Ibidem... p. 41 Internazionale 785, 6 MARZO 2009)

<<<<<>>>>><<<<<>>>>><<<<<>>>>>



----------------------------

"Ruslanita95": "Please, never say again that things!!! I have only? 13 years old! My parents didn't tell me how to be a satanist, but how to be a good christian!"

Miss "Ruslanita95", you have two friends very ambiguity:

merdzina005 + wespecz + ecc... She says he has 13 years, while elsewhere it says about 15th.

You will have the wisdom to save her life, before it is too late and without waiting for the adults to be aware.



----------------------

In the name of Jesus I have ordered the destruction of bad videos on youtube.

But the rebels they will be subjected to destruction and many are dead.

Now, I want to meet a universal and permanent prayer

for all your good and for the good of the world

every Monday of your life, from 20,00 to 21,00 I will be with you, with my love until the end of the world!

No matter your religion or your atheism, I am still near you!

God? bless you! Please spread this message.

Thank you, my dear friend

CAMBIATE NOME

"Voi difenderete la vita in ogni momento del suo sviluppo terreno, vi sforzerete con ogni vostra energia di rendere questa terra sempre piu' abitabile per tutti" - Giovanni Paolo II ai giovani Tor Vergata GMG, 19 agosto 2000
Referendum legge 40 - Family day. Questo e' il vero volto dell'Italia!
Gentile Lorenzo Scarola invio la presente nella speranza di farti cosa gradita



Mentre a Firenze hanno pensato "bene" di dare la cittadinanza onoraria a Beppino Englaro http://www.zenit.org/article-17481?l=italian, il presidente "democratico" degli USA Obama con una decisione "sconcertante e anacronistica" decide di eliminare il veto ai fondi pubblici per la ricerca sugli embrioni umani (chiara intervista al prof. Vescovi, numero uno in Italia, e non solo, sulla ricerca sulle staminali http://edicola.avvenire.it/ee/avvenire/default.php?pSetup=avvenire pag. 6 del 10-30-2009).



La firma di Obama ricorda un'altra nefasta firma ad opera di un "democratico" di casa nostra a danno di tutta l'Europa, quella dell'allora ministro alla ricerca Mussi, ma sempre contro i poveri embrioni umani

http://www.avvenireonline.it/NR/rdonlyres/26062705-D3FA-4A43-8BEF-2706BB3C632D/0/0106VIT2.pdf



Mi viene un dubbio: ma democratico cosa vuol dire? E' una parola che si potrebbe mettere (forse lo è già) nel vocabolario dell'antilingua (le parole dette per non dire ciò che si ha paura di dire). Sicuramente non vuol dire essere contro l'uomo!

Signori per favore siate più onesti e coraggiosi: CAMBIATE NOME!!!

Crisi: le famiglie numerose sono già allenate

Oggi attorno alla famiglia e alla vita si svolge la lotta fondamentale della dignita' dell'uomo.
(Papa Giovanni Paolo II a Rio de Janeiro il 3.10.1997 in preparazione al II incontro mondiale delle famiglie).
Referendum legge 40 - Family day. Questo e' il vero volto dell'Italia!
Gentile Lorenzo Scarola invio la presente nella speranza di farti cosa gradita



http://edicola.avvenire.it/ee/avvenire/default.php?pSetup=avvenire

Da Avvenire 8 Marzo 2009 - pag.33

Crisi: le famiglie numerose sono già allenate
Caro Direttore, madre di 5 figli, che oggi sono cresciuti, dai 26 ai 15 anni, conosco i sacrifici e le rinunce che ogni famiglia deve affrontare per poter garantire l’indispensabile e l’irrinunciabile, per poter garantire la dignità del vivere e crescere dei ragazzi che ci sono stati donati, ma anche affidati. Da qualche anno siamo iscritti all’"Associazione famiglie numerose", e questo stare in squadra ha l’effetto di consolarci; vediamo che anche le coppie di sposi giovani e generosi che hanno avuto la grazia di avere tre, quattro, sei o nove figli ci assomigliano molto. La capacità di arrivare al nocciolo dei problemi per risolverli (se è concesso), la sobrietà, il riciclo dei vestiti, la provvidenza che non manca mai (e mai è miope), le strategie per poter raggiungere l’obiettivo, ma con un occhio di riguardo al risparmio, sono esperienze comuni. Ma che commozione fermarsi ad ammirare con stupore il viso incantevole e paffuto dell’ultima nata, e che meraviglia i fratelli che si prestano ad aiutare mamma e papà, un po’ stanchi ma mai stufi nei lavori domestici che si moltiplicano o si quadruplicano, e non basta impegnarsi dalla mattina presto alla sera tardi, tanto il sano disordine di una famiglia numerosa è congenito.
Siamo coordinatori dell’Associazione di Pordenone e, comunicando tramite e-mail, ci aggiorniamo quotidianamente. C’è sempre la speranza che esca una legge che finalmente ci garantisca, tenendo conto del nostro stato sociale, che – si badi bene – ha le potenzialità più alte.
Quando ai telegiornali si ascoltano proclami roboanti come "legge per le famiglie", "bonus per le famiglie", "family card", si pensa che se aiutano le famiglie a maggior ragione lo faranno con quelle numerose. Non sono solo io l’unica mamma "a tempo pieno": lo sono praticamente tutte – rare le eccezioni – costrette per amore alla famiglia a rinunciare al lavoro fuori casa. Le nostre famiglie sono perciò quasi tutte monoreddito. Mi sono quindi vergognata constatando che, nonostante il numero elevato di figli, le famiglie numerose non possono accedere ai benefici tanto pubblicizzati. Sono stata colpita da una frase: "In questi tempi è più importante apparire che essere". Caro direttore, comunque, anche grazie alla crisi, intravedo un cambiamento che mi appare positivo. Per adeguarci a un cambiamento che sarà all’insegna della sobrietà, chi l’ha sempre sperimentata, come i figli di famiglie numerose, sarà avvantaggiato. Sanno distinguere con l’istinto e non solo con la ragione il superfluo dall’effimero.
Salvo rare eccezioni, amano studiare: conoscere e leggere è la gioia della loro vita. Il consumismo lo vedono ma non lo vivono, ed è un bel vantaggio. Sanno essere generosi perché hanno imparato a dividere il cibo, i giochi, l’esperienza e capiscono che si possiede donando. Sanno rinunciare, per poter godere assieme e dare a chi non ha, amando la vita. Forse è il futuro. La saluto di cuore.
Maria Assunta Muzzin Casarsa della Delizia (Pn)


Che cosa potrebbero aggiungere le mie parole, cara signora Maria Assunta, alla fragranza e alla bellezza della sua testimonianza? È quella di una madre – e di un modello di famiglia – lontanissimi dagli stereotipi correnti, tipici della "cultura" dell’irresponsabilità e dell’edonismo a ogni costo che sta rendendo sterile il nostro Paese, non solo in senso stretto – demografico – ma in senso ben più ampio, ovvero morale, umano, educativo. Esperienze come la sua – e per fortuna in Italia non mancano, segno del radicamento di valori ritenuti plausibili – sono il più efficace antidoto al deficit di speranza che caratterizza l’attuale società e il delicato momento storico in cui ci troviamo a vivere (e in cui ci troviamo a dover spendere i nostri talenti, pochi o molti che siano). Lei ci racconta di figli, di ragazzi che forse sono "il futuro"; ragazzi formati all’essenziale, all’amore per la vita, alla gioia del dare piuttosto che all’ansia dell’avere. Ebbene, togliamo il "forse": perché questi ragazzi "sono" il futuro; sono la miglior caparra per costruire il domani, loro e di tutti. La limpidezza e la freschezza del suo racconto e dei valori incarnati da tante famiglie per le quali davvero – come si diceva un tempo – "i figli sono una benedizione", non necessitano di ulteriori chiose. Inchiostro e parole è meglio spenderli per richiamare, per l’ennesima volta, i custodi della "res pubblica", i politici d’ogni parte e grado, sulle incongruenze di una legislazione (soprattutto fiscale) che, paradossalmente, "punisce" la famiglia, e ancor più la famiglia numerosa, combinando così il massimo dell’ingiustizia al massimo dell’irrazionalità e dell’imprevidenza. La famiglia è una risorsa, non un handicap sociale. Questo è il messaggio emerso chiaramente in tante occasioni, a cominciare dallo storico "Family Day" di Roma; un messaggio che attende ancora risposte adeguate. Vorrei, con l’occasione della sua lettera così verace, dire una cosa al nostro ministro del Tesoro, persona intelligente e rapidissima a intuire i problemi e le situazioni. Non so se ho compreso bene, ma da qualche tempo sembra più attento nei confronti della cultura squisitamente cattolica. Se potessi raggiungerlo gli direi: "Legga, per cortesia, questa lettera e cerchi – se un po’ di credito dà al vissuto credente – di offrire una risposta politica alle attese di questa mamma. Non dica che percentualmente sono quasi irrilevanti le persone e le famiglie come questa. Se ritiene che la cultura da questi espressa è utile e importante per il futuro dell’Italia, diamo una mano concreta, subito, a queste situazioni. Sarà come privilegiare una linea politica e scommettere sulla sua efficacia". Con le scuse per il disturbo al signor ministro, ringrazio molto lei, signora. E l’abbraccio insieme ai suoi figli. Con ammirazione

Il Direttore di Avvenire ( Dino Boffo )

falsa democrazia

il vero volto dell'istituzione

Il signoraggio bancario è il nostro

più alto simbolo istituzionale OCCULTATO disonestamente e criminosamente al popolo, questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia venduta dai massoni ai banchieri ebrei dal suo sorgere.

Questo è il più grave Delitto di lesa maestà e violazione criminale dei principi Costituzionali di base.

Per questo, adesso si cerca di manipolare anche la Costituzione unico nostro baluardo al diritto già criminalizzato.





Nota: il revisionismo storico
Il problema dei nostri giorni non è quello che bisogna studiare molto per poter capire.
Ma che bisogna cercare nella controinformazione le fonti che non ci facciano cadere nella "fosso" del depistaggio.
Una schiera sterminata di "mangia pagnotte S.p.A.", ovvero di politici e di docenti universitari collaborazionisti del signoraggio bancario, ora rendono davvero difficile, non solo la comprensione reale della storica nei suoi avvenimenti, ma anche e soprattutto rendono incomprensibile la stessa realtà che ci circonda.

DIMOSTRAZIONE SCIENTIFICA che GESÙ è CRISTO

il vero volto dell'istituzione


DIMOSTRAZIONE SCIENTIFICA che GESÙ è CRISTO
Si può dimostrare scientificamente la divinità di Cristo e l'esistenza di Dio?


Se esistesse una dimostrazione scientifica della divinità di Gesù,
cioè si potesse dimostrare scientificamente che VERAMENTE in quel carpentiere
di Nazareth, abitava e abita
corporalmente la “pienezza della divinità"

ovvero, se si potesse dimostrare scientificamente che:


  • * "Gesù è Cristo"

  • * cioè che "Gesù (è) Cristo"


  • * cioè di "Gesù Cristo" che rappresentava la prima formula di fede della
  • comunità apostolica: 
  • * "Gesù è Cristo", divenuto poi "Gesù Cristo".
Ma la FEDE, nel CASO di QUESTA DIMOSTRAZIONE SCIENTIFICA non SAREBBE INUTILE?

INFATTI, QUELLO CHE È DIMOSTRATO, NON HA PIÙ BISOGNO DI ESSERE CREDUTO!


E questa dimostrazione se esistesse, non sarebbe il più grande pericolo per il Regno di Dio?


HO UNA NOTIZIA PER VOI:



"QUESTA DIMOSTRAZIONE SCIENTIFICA ESISTE VERAMENTE"

  •  ma la fede, TUTTAVIA sarà sempre necessaria, perché potenze demoniche sovrintendono
  • alle nostre facoltà
  • mentali e spirituali e contro di loro non c'è logica scientifica che tenga, 
  • queste potenze demoniche possono essere vinte solo attraverso la grazia e infatti,
  •  solo la Grazia Divina può esserne la nostra soluzione.
 Pertanto, dimostrazione scientifica a parte, vi chiedo solo di avere un po di pazienza,
ma tra poco vi
mostrerò tutto.

Devo precisarvi che comunque: "il giusto vivrà per fede" e
“senza fede non è possibile piacere a Dio”.

Pertanto, senza la fede, non ci potrà mai essere vera giustizia. by lorenzo scarola


DIMOSTRAZIONE SCIENTIFICA: GESÙ è CRISTO
Nell'arco di 3500 anni si sono sviluppate oltre 322 profezie messianiche
e la più recente risale al 500 a.C..

Questi 332 precisi dettagli - da "URLO" – dichiarano:
  • 1 - tutto quello che Gesù di Betlemme avrebbe detto e fatto e 
  • 2 - tutto quello che gli altri gli avrebbero detto e fatto.
 Ora, la scienza della statistica, dimostra che neanche 27,
di queste 332 profezie avrebbero potuto
essere realizzate o collimate umanamente da molte coscienze deliberatamente faziose.

Chi può decidere, dove nascere e da chi nascere?
Chi può decidere, che alla nascita deve essere attentata la sua
vita, ci deve essere una strage di innocenti e che deve salvarsi fuggendo in Egitto?

Chi può decidere, che deve essere tradito per 30 denari d'argento,
dal suo intimo amico e che poi lo stesso
si deve impiccare, ma prima deve buttare i soldi nel tempio e che gli stessi
devono essere utilizzati per
comprare il campo del vasaio?
Chi può decidere contro ogni legge,
che deve ricevere contemporaneamente la
flagellazione e la crocifissione e che contro ogni legge invece di essere
buttato in una fossa comune,
deve avere il sepolcro di un ricco?
Chi può decidere che nel momento della
sua morte deve fare buio su tutta
la terra, infatti è scritto che quel giorno avrebbe avuto due notti,

adesso posso continuare per altri 320 particolari "raccapriccianti"?.


Tra i molti che anno dato questo insegnamento c'è Benny Hinn, cioè un bambino ebreo
di religione ebraica a
Gerusalemme.
Benny e devastato profondamente dal punto di vista psicologico,
egli studia in una scuola cattolica gestita
da suore e il suo desiderio è quello di farsi prete cattolico.

Ma ha una autostima così distrutta che è gravemente balbuziente e questo lo porta
alla vergogna degli stessi
suoi parenti e cugini, così spesso si va a nascondere sotto il letto.

Era infatti così inibito che non riusciva ad impostare un rapporto.
Infatti, lui si vergognava di se stesso e questo era per lui veramente imbarazzante.

Ma prudentemente, prima della guerra dei "6 giorni" suo padre trasferisce la sua
famiglia in Canada,
dove lui conoscerà Catrin Culman e dagli insegnamenti e dagli esempi di lei,
minuta signora,
ma potentemente attrezzata da Dio per l'esercizio del ministero
di guarigione e dei miracoli.

Dalla assidua frequentazione di questi incontri della Catrin Culman, anche Benny Hinn
conoscerà personalmente
lo Spirito Santo.

Avrà così inizio il più potente ministero di evangelizzazione e di guarigione di tutta
la storia del genere umano.
Oggi, ha crociate di evangelizzazione in tutto il mondo
e in Italia è stato 4 volte.

In India, a Bombai, in tre giorni ha radunato 1.000.000 di cristiani e 6.000.000 di induisti
incuranti delle
ferite e delle violenze che i fondamentalisti hanno loro inferto, nell'inutile
tentativo di impedire quella
manifestazione e durante la quale i miracoli non si sono potuti contare.

Nonostante la protezione del primo ministro, il tutto si stava comunque trasformando
in tragedia a motivo del
sollevamento di quasi tutto il Parlamento indiano, che richiedeva l'immediato arresto
del pastore pentecostale
Benny Hinn e solo per una questione burocratica, giocata sul filo
di pochi minuti il suo aereo riesce a
rientrare negli U.S.A.

Tutto il ministero di Benny Hinn, ha uno scopo glorioso e una grandissima opportunità,
visto che i miracoli e le
guarigioni si contano in decine di migliaia a riunione, mentre quasi tutti i presenti
ricevono la rigenerazione
spirituale ad una nuova vita cristiana vissuta in pienezza.

Chi non è informato o adeguatamente al suo
ministero e al suo carisma
(che non viene negato neanche dai suoi più intransigenti detrattori),
può rimanere,
perplesso, sconcertato e scandalizzato come è avvenuto anche a me all'inizio
e questo riguardo ad alcune
clamorose e plateali forme di manifestazione
non sempre indispensabili.

Ma a volte, queste manifestazioni
non sono indotte da psicosi collettiva e sono autentiche e si rimane di
stucco a vedere come opera lo
Spirito Santo.
Anche gli esorcismi più difficili, durano pochi secondi,
lo spazio necessario a che
l'assemblea sia partecipe e consapevole di quello che sta avvenendo.

Due piani sotto di me,
a Roma al “pallalottomatica”, a 15 metri di distanza ho visto, con i miei occhi,
una mamma tremare
sotto le violenti convulsioni di molti spiriti maligni
e poi venire il turno delle sue tre figlie,
una per volta, iniziando dalla più grande per finire alla più piccola.
Le quattro donne, erano tutte possedute e sono state liberate senza alcuna
assistenza e nessuno,
al di fuori di noi, che stavamo vicini nessuno si è accorto di nulla.

E intanto, la mia rabbia si pacificava, perché fuori erano in 5000
e partecipavano attraverso
uno schermo gigante, quando all'interno vi erano un migliaio di posti disponibili.

Ma nel momento della liberazione dagli spiriti maligni, mi sono reso conto di come
lo spazio che era avanzato
fosse una inevitabile e indispensabile condizione di sicurezza.

Lo straordinario, cose che non si possono vedere nell'arco di 1000 vite,
li era ordinario.

Tutti i 15.000 che eravamo li in quei momenti, abbiamo osservato cose
incredibili quando differenti.

D'altronde, non ci poteva proprio essere assistenza per tutti e ognuno era abbandonato
alla misericordia del Suo Redentore.

Ritornando alla impostazione un poco spettacolare
di queste crociate, bisogna riconoscere come esse siano più consone alla sensibilità
tipica degli americani, che non europea più concettuale.

Tuttavia, la potenza dello Spirito Santo, dispiega tutta
la sua reale potenza non
nei diversi milioni di miracoli incontestabili perché documentati,
ma nell'insegnamento del Pastore Benny Hinn, di cui ora attraverso di me avrete un assaggio.

Gli insegnamenti e gli esempi del Pastore Benny Hinn hanno trasformato la mia vita,
portandola da un ruolo ordinario (passivo) a quella manifestazione di potenza aggressiva
e vincente della fede che ora è sotto gli occhi di tutti!

I soldi meglio spesi della mia vita sono stati quelli che ho investito
nell'acquisto dei suoi insegnamenti.

Questi insegnamenti non inventano nulla di nuovo e potrebbero essere impartiti da tutti,
ma difficilmente altri predicatori cristiani riescono a trasmettere
con la sua unzione spirituale
e quindi con la sua capacità comunicativa.

Benny Hinn, oggi è un cristiano evangelista e come
Pastore Pentecostale è un rappresentante Istituzionale di una Chiesa
formalmente riconosciuta,
che ovviamente è in comunione di fede e di dottrina con tutte le altre chiese
cristiane del mondo e
che sono in piena comunione di fede tra loro.

Adesso, vi trascrivo uno suo insegnamento,
sintetizzandovelo liberamente, affinché possiate giudicare da soli l'ortodossia
e l'autorevolezza del
suo IMPECCABILE insegnamento.

- Lui è vivo, la tomba è vuota!
- Lui è vivo, la tomba è vuota!

- Lui è vivo, la tomba è vuota!
Paolo ha detto:
"se non è vera la Risurrezione, noi siamo i più miserabili degli uomini".
  • 1.- SOLO GESÙ HA DETTO: "IO VI DICO" 
  • 2.- Tutti i profeti hanno detto: "dice il Signore"
 La più grande evidenza della divinità di Gesù, ovvero la prova scientifica
della divinità del
carpentiere di Nazareth è data dalla scienza della statistica e si trova nella Bibbia.

Infatti, 332 profezie riguardante il Cristo sono state adempiute dalla nascita di Gesù di
Betlemme alla sua risurrezione.
  • Ora?
  • Attendiamo solamente il compimento delle profezie riguardanti la sua seconda venuta!
 La presenza di 332 profezie, diventa un potenziale devastante, quando già 27 di esse,
sono impossibili da realizzare senza l'intervento di Dio e della sua onnipotenza e
tutto questo è solo un semplice calcolo statistico a rivelarlo e a dimostralo.

E poiché questo potenziale di prova documentale è così evidente a tutti da essere
devastante nella sua verità e a danno del mondo e di tutte le strategie del nemico.

Ora, ogni ateismo e ogni credenza religiosa anche cristiana, viene frantumata davanti
alla Gloria del Vivente Cristo Risorto.
Infatti, solo Dio poteva adempiere quelle
promesse assolutamente impossibili da adempiere da un punto di vita umano.

<<<<<<<<<<<<<<<<<>>>>>>>>>>>>>>>>>>
INTRODUZIONE
introduzione alle 332 profezie
Genesi 3,15:
"Io porrò inimicizia fra te e la donna, fra il tuo seme e il seme di lei,
la donna ti schiaccerà il capo e tu le insidierai il suo calcagno".

1500 anni prima di Mosè, Dio disse in Genesi che Cristo sarebbe nato,
non al seme dell'uomo, ma al seme della donna e avrebbe distrutto le opere del nemico.

Dio in Genesi 3,15 fa riferimento a Cristo come al seme della donna!

[introduzione di lorenzo scarola [Ora, questa consapevolezza teologica non poteva essere
a disposizione di chi scrisse e nemmeno in chi ha letto
Genesi 3,15 prima della Pentecoste.

Tutto questo si seppe solo quando, dopo la Pentecoste, la Sante Vergine e Madre
del Signore e Madre di Gesù: Maria, venne pressata e assediata da alcune domande
degli Apostoli e suo malgrado dovette rivelare il suo più intimo segreto.

A questi Apostoli, riluttante, la Madre del Signore dovette rivelare il segreto
della nascita verginale del suo Unigenito, fatto così misterioso e terribile che
la aveva portata a sfiorare la morte.
Come poteva trovare le parole
per descrivere quello che avrà provato?

Ma ormai, quel segreto doveva uscire dal suo cuore e divenire ricchezza
di tanti cuori, perché proprio da quel segreto avrebbero avuto la vita.

Impeti di amore e di emozione, come di un vulcano che erutta dolce e silenzioso
le sue colate infiammate, come un vissuto che in quel momento, come per
la prima volta rivive l'intensità della stessa emozione.

Come un vaso di alabastro che infranto, dolcemente espande il suo profumo
fino a dare lo stordimento.
Così, Maria, la Madre del Signore è costretta
a cedere il suo segreto con voce lenta e sicura, mentre grosse e calde lacrime
uscivano dai suoi occhi.

Gli Apostoli, sono li impietriti e quasi hanno paura di respirare,
quasi hanno paura di occupare uno spazio in quella stanza e di una cosa
sono sicuro, non le hanno più chiesto: “raccontalo ancora”.

La nascita verginale di Gesù era un segreto di famiglia, intimissimo e se,
in effetti così non fosse stato, se fosse stato conosciuto dai suoi nemici,
essi lo avrebbero sicuramente insultato su questo, ma nessuno dubitava del fatto
che Gesù fosse il figlio di Giuseppe.]riflessione di lorenzo scarola
]

Cristo, quindi secondo Genesi 3,15: doveva nascere solo dal seme della donna a
differenza di tutto il genere umano.

seme di lei

La nascita verginale di Gesù è fondamentale per comprendere il senso della risurrezione,
anche perché diversamente, essa non sarebbe stata possibile!

Nel Salmo 89,3-4 si vede chiaramente come Cristo discendeva da Davide,
anche se proveniva dal

"seme della donna"

Nessun peccato era stato trasferito nel Corpo prezioso di Gesù.

Davide disse: "mia madre mi ha concepito nel peccato",
ma questo non poteva essere per il Cristo e quindi,
egli non poteva discendere da un seme contaminato.

Salmo 89,3-4 "ho giurato a Davide dicendo,
stabilirò il tuo trono in eterno e la tua progenie in ogni età"























seme della donna
Salmo 132,11
"il Signore ha giurato a Davide , in verità e non cambierà.
Io metterò sul tuo trono un frutto delle tue viscere!"

seme della donna


Salmo 132,11 Gesù proveniva dalla discendenza di Davide, ma era il seme della donna.

Ora, gli evangelisti si trovano davanti ad un problema angosciante:

come possono non saltare tutte le promesse di Dio fatte a Davide?
Infatti, le genealogie di Matteo e Luca sono connesse
a Maria attraverso suo padre Eli e non a Giuseppe.

Infatti, Giuseppe (il padre di Gesù) erede e discendente del Re Davide,
aveva per padre Giacobbe.

Mentre adesso la genealogia di Gesù doveva necessariamente passare da Eli
(padre di Maria) che non era discendente di Davide.

seme di lei e nascita verginale

Cristo discese spiritualmente e certamente da Davide,
perché Giuseppe anche se non era suo padre naturale,
tuttavia lo era comunque giuridicamente.

Ora, il figlio giuridicamente adottato e acquisito,
ha diritto alla eredità e al nome del padre, come il figlio naturale.

[[Per questo, il "si" di Giuseppe, fu più importante del "si" di Maria]
(lorenzo scarola)
].

Comunque, dal seme dell'uomo Davide, contaminato dal peccato originale
non poteva venire il Figlio di Dio, infinitamente Santo e totalmente inconciliabile
con la più piccola forma di peccato.

Pertanto, sempre da una Vergine che fosse Immacolata Concezione,
avrebbe dovuto venire il Cristo di Dio.

Ma, vediamo come un fatto di estrema gravità porterà Dio a
rinnegare la discendenza di Davide.

In Geremia 22,24-30 vediamo Ioiachim e suo figlio Conia, re malvagio e idolatra,
che costringerà Dio a interrompere quella genealogia drammaticamente:

"Come è vero che io vivo dice il Signore, anche se Conia figlio di Ioiachim (Re di Giuda),
fosse un anello da sigillo (simbolo di potere) nella mia destra,
io ti strapperei di la. Io ti darò in mano di quelli che cercano la tua vita,
in mano di quelli di cui hai paura, in mano di Nabucadnezar di Babilonia e in mano dei Caldei.
Getterò te e tua madre che ti ha partorito in un Paese straniero e la morirete.
... e forse quest'uomo conia un vaso spregevole (fognatura), frantumato (maledetto),
un oggetto in cui non si prova alcun piacere (ribrezzo).

Perché sono scacciati lui e la sua discendenza?
(Dio si fa la domanda al v.24 e si da la risposta al v. )
Registrate questo uomo come un uomo privo di figli”.

-------------------

La genealogia di Matteo 1,12 si interrompe a Zorobabele e
questo in relazione a Geremia 22,24-30 e in Luca 3 piuttosto che
trovare Giacobbe come padre di Giuseppe vi troviamo Eli (padre di Maria),
perché le donne non potevano comparire giuridicamente nelle genealogie.
Luca 3,23: "e Gesù aveva circa 30 anni e lo si credeva figlio di Giuseppe,
figlio di Eli".

Ma in Mt 1,16 Giuseppe è figlio di Giacobbe, c'è qualcosa che non quadra?
No, tutto è molto preciso in un Dio che cura anche il dettaglio più insignificante
per confondere gli eretici modernisti che hanno
la loro spiritualità vera in Marx e Nietzsche.

Ma la PAROLA ora si è fatta carne, ha ossa carne e testa, cammina in mezzo a noi e dice:
"io vi dico".
Dio infinito e onnipotente ora può camminare in mezzo a noi.
Dio ora ha un corpo e delle gambe e ora dice: "in verità io vi dico!" Osservate,
Gesù non ha mai detto "dice il Signore" ma ha sempre detto:
"Io vi dico!"
PROFILO di una PERSONALITÀ e di un
ATTEGGIAMENTO UNICO nella STORIA di TUTTA l'UMANITÀ:
GESÙ di BETLEMME.

-------------------

SPESSO il VANGELO di MATTEO ci AIUTA in questo perché più volte dice:

"COME ERA SCRITTO" o "SECONDO LE SCRITTURE"
Tutti i profeti hanno detto: "dice il Signore!" "questo dice il Signore"

Ma solo Gesù ha detto: "in verità io vi dico"


-------------------
LA PIENEZZA DI DIO DIMORA CORPORALMENTE IN GESÙ STRAORDINARIO!
Tutto questo perché ti ama!
  • - Dio in carne, 
  • - l'invisibile che diventa visibile, 
  • - una Persona spirituale che diventa una persona umana.
  • - la Parola di Dio, la Gloria di Dio, diventa un bimbo in una mangiatoia,
 e questo non poteva essere possibile al di fuori di una nascita verginale e di una creatura
che fosse immacolata concezione, cioè anch'essa non inquinata dal peccato originale.

-------------------
Ed ora, la Parola, la rivelazione di Dio diventa carne e cammina in mezzo a noi.

La Parola di Dio dichiara che la pienezza della Gloria di Dio dimora corporalmente in Gesù.
Quando Maria diede alla luce Gesù, aveva tra le sue braccia la Trinità,
la pienezza di Dio dimora corporalmente in Gesù.

E Dio stesso confermò che Gesù era suo figlio proprio attraverso l'adempimento di tutte
le profezie del MESSIANICHE, come il fatto che sarebbe nato da una vergine.


<<<<<<<<<<<<<<<<<>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

Adesso, osserveremo solo 10 di queste 332 profezie
messianiche che Gesù di Betlemme ha realizzato:

-------------------

1- profezia di Isaia 53,3 e il compimento in Gv 1,11
  1. * Isaia 53,3 "disprezzato e rigettato dagli uomini, umo dei dolori
  2. e conoscitore della sofferenza"
  3. * Gv 1,11 "egli è venuto in casa sua e i suoi non l'hanno ricevuto"
------------------- 
2 - profezia SALMO 41,9 e compimento MARCO 14,10
  1. * SALMO 41,9 "persino il mio intimo amico e su cui facevo affidamento e che mangia
  2. il mio pane ha alzato contro di me il suo calcagno
  3. * MARCO 14,10 "allora, Giuda Iscariota uno dei 12, andò dai capi dei sommi sacerdoti
  4.  per consegnarlo nelle loro mani
------------------- 
3- profezia Zaccaria 11,12 e compimento Matteo 26,15
  1. * Zaccaria 11,12 "e allora dissi loro se vi pare giusto datemi il mio salario,
  2. se no lasciate stare, così essi pesarono il mio salario: 30 sicli d'argento"
  3. * Matteo 26,15 "quando mi volete dare perché io ve lo consegni,
  4. ed essi gli contarono 30 sicli d'argento
------------------- 
4- profezia Isaia 50,6 e compimento Marco 14,65
  • * Isaia 50,6    "ho presentato il mio dorso a chi mi percuoteva e la guancia
  • a chi mi strappava la barba, non ho nascosto il mio volto all'ignominia,
  • agli insulti e agli sputi"
  • * Marco 14,65   "e allora alcuni incominciarono a sputargli addosso a dargli degli
  • schiaffi in faccia e a dirgli 'indovina' e le guardie lo percuotevano"
------------------- 
5- profezia Salmo 22,6-8 e il compimento Mt 27,39-40
  • * Salmo 22,6-8 "Ma io sono un verme e non un uomo,
  • il vituperio degli uomini e disprezzato dal popolo,
  • tutti quelli che mi vedono si fanno beffe di me allungano
  • il labbro e scuotono il capo dicendo:
  • 'egli si è affidato all'Eterno, lo liberi, lo soccorra poiché lo gradisce
  • * Mt 27,39-40 "e coloro che passavano di la, lo ingiuriavano scuotendo
  • il capo e dicendo: tu che distruggi il tempio e in 3 giorni lo riedifichi,
  •  salva te stesso, se sei il Figlio di Dio, scendi giu dalla croce"
------------------- 6- profezia Salmo 22,16 e compimento Gv 20,27
  • * Salmo 22,16 "poiché cani mi hanno circondato e uno stuolo di malfattori
  • mi ha attorniato, mi hanno forato le mani e i piedi, posso contare tutte le mie ossa"
  • * Gv 20,27 "poi disse a Tommaso, metti qua il dito e guarda le mie mani,
  • stendi la tua mano e mettila nel mio costato e non essere più incredulo, ma credente
------------------- 
7- profezia Salmo 69,21 e compimento Giov 19,29
  • * Salmo 69,21 "mi hanno invece, dato fiele per cibo e per dissetarmi
  • mi hanno dato da bere dell'aceto"
  • * Giov 19,29  "ora c'era la, un vaso pieno di aceto e inzuppata dunque una
  • spugna nell'aceto e postala in cima ad un ramo di issopo gliela accostarono alla bocca"
-------------------
8- profezia Zaccaria 12,10 e compimento Gv 19,34
  • * Zaccaria 12,10 "riverserò sulla casa di Davide e sugli abitanti di Gerusalemme,
  •  lo spirito di grazia e di supplicazione, ed essi guarderanno me,
  • a colui che hanno trafitto(costato), faranno quindi cordoglio per lui
  • come si fa cordoglio per un figlio unico e saranno grandemente addolorati per lui,
  • come si è grandemente addolorati per un figlio primogenito"
  • * Gv. 19,34 "uno dei soldati, gli trafisse il costato con la lancia
  •  e subito ne uscì sangue ed acqua"
------------------- 9- profezia Salmo 22,18 e compimento Marco 15,24
  • * Salmo 22,18 "spartiscono fra loro le mie vesti e tirano a sorte la mia tunica"
  • * Marco 15,24 "e dopo averlo crocifisso, spartirono tra loro le sue vesti
  •  tirandole a sorte per capire che cosa toccasse a ciascuno"
------------------- 10- profezia Salmo 16,10 e compimento Matteo 28,9
  • * Salmo 16,10 "perché tu, non lascerai l'anima mia nello "Sceol" e
  •  non permetterai che il tuo santo veda la corruzione"
  • * Matteo 28,9 "e mentre andavano per dirlo ai discepoli,
  • ecco Gesù venne loro incontro e disse 'salve', allora essi accostatisi
  • gli strinsero i piedi e lo dorarono"
-------------------
NON C'È UN SINGOLO EVENTO della vita di Gesù che non sia stato PROFETIZZATO
e quindi adempiuto da Cristo, che anche per questo sulla Croce disse:
"tutto è compiuto!".

Allora, nei SALMI TROVIAMO le SUE PREGHIERE e ogni libro della BIBBIA è una
RIVELAZIONE di GESÙ CRISTO,
ancora di più ogni LIBRO della BIBBIA ci rivela un
ASPETTO specifico di CRISTO

"SE NON È CONNESSO CON CRISTO NON PUÒ ESSERE NELLA BIBBIA"
- PRINZ DERIK
UNO SOLO È IL SENSO VERO DI TUTTA LA PAROLA DI DIO:
RIVELARE GESÙ, COLUI CHE SI È FATTO CARNE HA DIMORATO TRA DI NOI È
VENUTO SULLA TERRA COME UOMO, CHE SI È IDENTIFICATO CON NOI,
CI CHIEDE QUESTO DI IDENTIFICARCI CON LUI.

PENSATE È VENUTO SULLA TERRA PER RIVELARCI LA NATURA DI DIO
ED È SALITO AL CIELO PER RAPPRESENTARE L'INTERA UMANITÀ È IN
CIELO PER RAPPRESENTARCI È IL NOSTRO MEDIATORE.

IL NOSTRO SOMMO SACERDOTE CHE ORA È SUL TRONO DI DIO E
INTERCEDE PER ME E TE PRESSO IL PADRE.

ECCO PERCHÉ NON SAREMO MAI SCONFITTI.
-------------------


DOVE SI NASCONDE CRISTO?

"è gloria di Dio, nascondere le cose, ma la gloria dei re
(tutti i cristiani figli di Dio) sta nell'investigarle!"

Tu sei "Re dei re", poiché noi siamo da Te e quindi siamo regali,
sacerdotali e profetici, siamo il popolo dei santificati e resi
perfetti dal tuo sangue possiamo fin d'ora abitare nei luoghi celesti.


--------------------------
ORA, CAPISCO LA VERA FEDE CRISTIANA CHE PERMETTEVA A MIGLIAIA DI TESTIMONI
DELLA FEDE LA PROVA DEL MARTIRIO CON UNA ASSOLUTA SERENITÀ:

ESSI ERANO IN POSSESSO DI QUESTO TIPO DI FEDE,
CHE LA CHIESA ISTITUZIONALE DEI NOSTRI GIORNI HA SEPOLTO.

--------------------

Noi, siamo un popolo dinamico e grazie a te O CRISTO
siamo in costante e irrefrenabile progressione:
  •  di gloria in gloria 
  •  di vittoria in vittoria
  •  di vita in vita
  •  di prosperità in prosperità
  •  di gioia in gioia. ALLELUIA!
------------------- 
ADESSO, VEDIAMO COME il CRISTO VIENE APPROFONDITO IN OGNI LIBRO DELLA BIBBIA:
  • 1  - ABACUC - PROFETA CHE INVOCA L'OPERA DI DIO  
  • 2  - ABDIA - LA POTENZA CHE SALVA
  • 3  - AGGEO - POSSIEDE TUTTO L'ORO E L'ARGENTO DEL MONDO
  • 4  - AMOS - FRATELLO NOSTRO CHE CI SOSTIENE
  • 5  - APOCALISSE - RE dei Re e SIGNORE dei Signori
  • 6  - ATTI - BATTESIMO E VITA NUOVA NELLO SPIRITO
  • 7  - BARUK - RICONCILIAZIONE DEI RIBELLI
  • 8  - COLOSSESI - PIENEZZA DEL CAPO E DEL CORPO
  • 9  - CORINZI - I DONI DELLO SPIRITO
  • 10 - CRONACHE - NOSTRO RE
  • 11 - CANTICO - NOSTRO SPOSO INNAMORATO
  • 12 - DANIELE - IL QUARTO UOMO NELLA FORNACE
  • 13 - DEUTERONOMIO - PROFETA IN MOSÈ
  • 14 - EBREI - SANGUE DEL PATTO ETERNO
  • 15 - EFESINI -CRISTO dalle RICCHEZZE IMPOSSIBILI
  • 16 - ESODO - AGNELLO PASQUALE
  • 17 - ESDRA - NOSTRO SCRIBA FEDELE
  • 18 - ESTER - IL NOSTRO MARDOCHEO
  • 19 - EZECHIELE - UOMO DAI QUATTRO VOLTI
  • 20 - FILIPPESI - ESAUDISCE TUTTI I NOSTRI BISOGNI
  • 21 - FILEMONE - NOSTRO MIGLIORE AMICO
  • 22 - GALATI - MOLTIPLICA I NOSTRI SEMI
  • 23 - GIOBBE - GIORNO DI PRIMAVERA
  • 24 - GIACOMO - NOSTRA SAGGEZZA
  • 25 - GIUDA - VIENE CON LE MIRIADI
  • 26 - GIUDICI - DA LA LEGGE
  • 27 - GIUDITTA - FEDE VINCENTE DEL POVERO
  • 28 - GEREMIA - PONTE DI GIUSTIZIA
  • 29 - GIONA - NOSTRA COMPASSIONE
  • 30 - GIOELE - PREPARA IL GIORNO DEL SIGNORE
  • 31 - GENESI - È IL SEME DELLA DONNA
  • 32 - GIOSUE - CAPITANO E CONDOTTIERO
  • 33 - GIOVANNI - AMORE ETERNO
  • 34 - ISAIA - PRINCIPE DI PACE
  • 35 - LAMENTAZIONI - UOMO IN LACRIME
  • 36 - LUCA - FIGLIO DELL'UOMO
  • 37 - LEVITICO - SOMMO SACERDOTE
  • 38 - MACCABEI - VITTORIA CHE VIENE DAL CIELO
  • 39 - MARCO - FA PRODIGI
  • 40 - MICHEA - MESSAGGERO DAI PIEDI BELLISSIMI
  • 41 - MALACHIA - DIO DI GIUSTIZIA E GUARIGIONE
  • 42 - MATTEO - È IL MESSIA E GUARISCE TUTTI
  • 43 - NAUM - È IL VENDICATORE DELL'ELETTO DI DIO
  • 44 - NEEMIA - RICOSTRUISCE LE NOSTRE MURA
  • 45 - NUMERI - COLONNA DI FUOCO E NUVOLA: NOSTRO PROTETTORE
  • 46 - OSEA - MARITO FEDELE
  • 47 - PROVERBI - NOSTRO SAGGIO
  • 48 - PIETRO - PASTORE RE DI GLORIA
  • 49 - QOELET o ECCLESIASTE - NOSTRO SAGGIO
  • 50 - RE - NOSTRO REGNATE
  • 51 - ROMANI - TUTTO VIENE TRASFORMATO IN BENE negli ELETTI
  • 52 - RUT - NOSTRO PARENTE REDENTORE
  • 53 - SALMI - NOSTRO SIGNORE E PASTORE
  • 54 - SAMUELE  NOSTRO RE REGNANTE
  • 55 - SOFONIA - IL SALVATORE
  • 56 - TOBIA - NOSTRA MEDICINA
  • 57 - TIMOTEO - NOSTRO MEDIATORE
  • 58 - TESSALONICESI - RE TRIONFANTE
  • 59 - TITO- MARITO FEDELE
  • 60 - ZACCARIA - SORGENTE APERTA NELLA CASA DI DAVIDE PER LAVARE
  • OGNI PECCATO ED IMPURITÀ
  • A TUTTO IL GENERE UMANO NEL TREZO TEMPIO DI GERUSALEMME SUL MONTE DEGLI ULIVI. 
Ebrei 1,1-3 "Dio che ha anticamente parlato in svariati modi...
attraverso i profeti e in questi ultimi giorni ha parlato a noi per mezzo di suo
Figlio che ha costituito erede di tutte le cose e per mezzo del quale ha creato l'universo,
egli che è lo splendore della sua gloria e l'impronta della sua essenza e che sostiene
tutte le cose con la potenza della sua parola.
Questa è una gloriosa verità:
  • 1."Cristo è l'impronta dell'essenza di Dio"
  • 2."Cristo è il motivo della creazione dell'universo"
  • 3."Senza di Cristo ci sarebbe morte su tutto"
  • 4."Sostiene tutte le cose con la parola della Sua potenza,
  • cioè il tuo cuore batte perché Cristo lo sostiene, ecc..."

La Parola di Dio dice: 
  • 1."in lui viviamo e ci muoviamo, in lui abbiamo il nostro essere"
  • 2."il tuo stesso respiro dichiara che Gesù è vivo"
 Cristo essendo alla destra del Padre ha completa autorità,
ed esercita questa sua autorità che viene trasferita in noi che siamo al suo servizio,
per questo la nostra vittoria anche politica sul mondo è schiacciante.

Cristo nei luoghi celesti è il Re dei Re, il Signore dei Signori.

Quando dice dalla Croce "tutto è compiuto" egli ha di fatto trasferito ogni sua virtù,
ogni suo merito e ogni sua autorità e suo potere in noi.


ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
SE ABBIAMO QUESTA FEDE, ALLORA CHI CI PUÒ FERMARE O RIDIMENSIONARE? 
SE ABBIAMO QUESTA FEDE, ALLORA DOBBIAMO REGNARE!

QUESTO È IL MOTIVO PER CUI IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE
INVESTE GLI IMMENSI
PROVENTI OCCULTI DEL SIGNORAGGIO BANCARIO
PER DISATTIVARE E DEVITALIZZARE IL CRISTIANESIMO,
INSOMMA, LO STESSO TRATTAMENTO CHE SI FA AD UN VIRUS
PER TRASFORMARLO IN VACCINO.

ooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo

Cristo non dice a te devi fare “questo e quello”,
ma ti dice io ho fatto tutto, “tutto è compiuto”
Per questo il Cielo Lui è seduto e noi siamo seduti con lui,
perché non c'è più nulla da fare, tutto è stato già fatto!

Allora, in fede, prendi a calci ogni usurpatore del signoraggio e regna.
Non passare a nessuno il tuo signoraggio.

Tu hai diritto giuridico
di:
  • - guarire 
  • - regnare 
  • - dominare 
  • - ecc...
perché, Cristo per te, si è seduto alla destra del Padre e tu ora sei
seduto con Lui nei luoghi celesti.

Pertanto, è solo una questione di tempo, tu devi avere il dominio si tutto e tutti
nel nome di Gesù ottenere ogni primazia e vittoria.

Non siamo cristiani per esibire i nostri meriti, ma per esercitare
e amministrare quello che Gesù
ha già conquistato.
Non siamo qui per fare, ma per godere i frutti di Colui che ha detto
“tutto è già fatto, tutto!”
Alleluia! Amen! Allora, caccia ogni:
  • - malattia; perché rimanere ammalati se Gesù ha preso le frustate?
  • - oppressione;
  • - riduzione;
  • - schiavitù;
  • - povertà;
  • - mutui e debiti;
  • - vecchia e morte. 
LA TUA FEDE È ORMAI DIVENTATA QUALCOSA DI TRAVOLGENTE e il tempo lavora per
te a danno dei tuoi nemici

Ecco, perché nei luoghi celesti noi siamo seduti sul nostro trono,
perché “tutto è già stato fatto” da Cristo sulla Croce.

Dobbiamo soltanto credere ed arrenderci.
Questo è il motivo per cui tutto quello che tu fai è rifiutato,
ma tutto quello che Cristo ha già fatto è accettato.
Tutta la nostra presunta giustizia è solo un panno sporco.
Solo se siamo rivestiti della sua giustizia,
possiamo già avere ora accesso al Padre.

La vita cristiana, è la vita più semplice quando Cristo la vive in te.
Ma, è la più difficile se tu credi di viverla con i tuoi sforzi.
Il giovane Benny Hinn fede una domanda a “Mister Pentecoste”
il fondatore del movimento carismatico cattolico:

come posso fare, per piacere a Dio?" Con un dito spinde Benny,
lo spinse contro il muro e gli dice:

"Non ci provare! Non è la tua abilità è Lui in te!"
Solo ora, incominciamo a capire le parole di San Paolo

che dice:
"Non sono più io che vivo, ma è Cristo che vive in me”
e questa mia vita io la vivo per la fede del figlio di Dio"
Ogni cosa che tu hai, è Lui!
Lui, il Cristo te la ha data e ti chiede soltanto:
"Vuoi seguirmi?"


Vi faccio una domanda e voglio che ci riflettiate:

forse sono io che vivo diversamente da alcuni e poi mi capita di non
dare alcun valore a quello che invece per alcuni è molto importante?
Mi dispiace per questo, ma voi siete troppo presi dalle cose del mondo,
perché non ve ne slegate? ”


Non riesco a capire come le persone si fanno risucchiare da alcune
cose false

Ma tu, mantieni la tua pace a colui che ha la mente in te!”

Ehi, giovani la vita è breve, certo ora state bene,
ma la vita passa in fretta,
cosa vi rimarrà poi?
Dopo aver vissuto tutta la vita in modo lussuoso,
come il ricco, ma quando poi lui morì Dio disse:

"rigettato!"
Sono molti quelli che attraversano
la porta larga verso la distruzione e pensano
all'apparenza e ai loro molti interessi.

ma è tutta qui la vostra vita?
Allora è una vita miserabile!
E io non vorrei essere al vostro posto neanche
per tutto l'oro del mondo

Ma io mi chiedo:
e tutta qui la tua vita?
Che disastro avere una vita sola e sprecarla e poi
andarsene alla dannazione eterna,
ma chi vorrebbe questo?

Allora, meglio sarebbe non essere nati.

Non vi ingannate c'è un altro mondo al di la, ed è
molto più importante di quello in cui vivete ora.

Hello. You appear to be good and spiritual person.

I agree with you when you say that youtube is a place

where children can be corrupted.

There is far too much violence, nudity, crime, etc.

easily accessible to our children.

I don't approve either.

Hopefully, youtube will one day, very soon, read their

own subscriber agreement and follow it themselves,

by deleting everyone that has violated it.

Between television, radio and the computer,

kids are being taught the wrong way.

I wish only good to you.

Thank you for your message.

Have a great night. God Bless, Charlene

------------------------------

http://it.youtube.com/watch?v=pkdo-qsKmCo

Questo cartone animato “incriminato” è molto efficace ed è stato preparato dagli stessi Testimoni di Geova per esplicitare il loro credo:

http://it.youtube.com/watch?v=pkdo-qsKmCo

Credete che saranno contenti se faccio loro pubblicità?

Credete che mi ringrazieranno di rivelare al mondo che Gesù è l'Arcangelo Michele che si è incarnato?

Ovvero:

  • 1-*** Gesù in realtà non è ne uomo e ne Dio, in quanto

  • è l'Arcangelo Michele che si è incarnato;

  • 2-*** Nel giorno di Armaghedon lo stesso,

  • salverà i soli Testimoni di Geova Fedeli

  • e poi distruggerà tutto il resto, inesorabilmente

  • i BUONI non hanno speranza.

Ovvero, si dimostra inequivocabilmente, che il loro dio è:

  • - stupido e cattivo.

    Chi di voi sapeva che Gesù, per loro è l'Arcangelo Michele?

    Ditelo a lorenzo scarola:

    lorenzo.scarola@istruzione.it

Per concludere: Dio è Buono e tutto ciò che è Buono viene

da Dio e per questo nessuno deve dire:

“se non appartieni alla mia religione, non ti potrai salvare”.

Infatti, gli angeli a Betlemme cantavano: Gloria a Dio nell'alto

dei cieli e pace in terra (a tutti) gli uomini di buona volontà”.

Questo vuol dire che tutti gli uomini che hanno lottato e sofferto

per realizzare il bene e che, hanno generosamente lavorato per una migliore società,

Dio non potrà respingerli nel giorno del giudizio.

Per concludere, e non voglio essere frainteso, Dio vuole da me tre cose principali:

  • 1- l'abbattimento di questo criminale sistema del signoraggio bancario;

  • 2- la liberazione della Chiesa dal modernismo;

  • 3- la costruzione del terzo Tempio Ebraico a Gerusalemme (casa di tutti i popoli).

<<<<<<<<<<<<<<>>>>>>>>>>>>>>

Don Giovanni D'ercole

Carissimi amici, in tante occasioni Benedetto XVI ci ha chiesto

di pregare per lui, affinché svolga al meglio la sua Missione

e affinché non fugga davanti ai lupi.
È venuto il momento di stargli vicino con tutto il nostro cuore...

Benedetto XVI ha tutto il nostro amore.
I lupi potranno ringhiare, ma non appena sorge l'ombra del VINCASTRO

del Buon Pastore, si daranno alla fuga!
FORZA BENEDETTO!!!!!

Un collaboratore mi ha detto:

Perché, se tu fossi in autorità salveresti la vita agli illuminati e ai satanisti che si sono macchiati di crimini inimmaginabili?”

Nel dirmi questo, io sentivo la sua rabbia sorgere a ondate.

Gli ho detto, salverei la loro vita per due motivi:


  • 1- “Dio, non vuole la morte del peccatore, ma che si converta e viva!”

  • 2- Sta per scendere di nuovo l'Angelo sterminatore sulla terra d'Egitto

  • e saranno pochi quelli che si salveranno, ho visto uomini morire come mosche!

  • La mano di Dio si sta rendendo pesante su di loro poiché

  • sono molto al di la delle

  • leggi e della giustizia degli uomini e i loro crimini

  • e la loro arroganza è divenuta insostenibile.


<<<<<<<<<<<<<<>>>>>>>>>>>>>>

A tutti gli ebrei che mi leggono:

“per quanto ancora volete passare dalla guerra agli attentati e dagli attentati alla guerra?

Voi avete costruito la nazione senza costruire il Tempio?

Allora, non avete alcun diritto giuridico di abitare quella terra.

Se voi venite meno alle promesse di Abramo e di Mosè, allora ve ne dovete andare,

poiché non saranno i palestinesi, ma sarà la vostra stessa terra a cacciarvi.

Infatti, è inconcepibile giuridicamente un Israele laicista!

E poi, cosa vi conviene di più costruire il Tempio a JHWH o affrontare una nuova guerra?

Da quando ve lo ho scritto alla ambasciata d'Italia, avreste già risparmiato due guerre:

"IMBECILLI".

Dio è davvero buono, se da quando costruiste

il vitello d'oro nel deserto,

continua ancora a sopportaVi:

"ZUCCONI!"

Website Counter
Scrivimi a: lorenzo.scarola@istruzione.it


http://pensiero-e-azione.blogspot.com

http://ilcomandamento.blogspot.com/

http://jhwhinri.blogspot.com/
http://lorenzoscarola.blogspot.com


(concetti di metafisica laica ed universale per un nuovo progetto culturale)
http://simec-aurito.blogspot.com/

http://immagini-parlanti.blogspot.com/

http://auriti.blogspot.com/

http://satanici.blogspot.com/

http://tutelasovranit.blogspot.com/

Spiegazione delle iniziali presenti sulla Medaglia di San Benedetto:

  1. S. P. B.
    Crux Sancti Patris Benedecti
    Croce del Santo Padre Benedetto
    C. S. S. M. L.
    Crux Sacra Sit Mihi Lux
    Croce sacra sii la mia Luce
    N. D. S. M. D.
    Non draco sit mihi dux
    Che il dragone non sia il mio duce
    V. R. S.
    Vadre Retro satana
    Allontanati satana!
    N. S. M. V.
    Non Suade Mihi Vana
    Non mi persuaderai di cose vane
    S. M. Q. L.
    Sunt Mala Quae Libas
    Ciò che mi offri è cattivo
    I.V. B.
    Ipsa Venena Bibas
    Bevi tu stesso i tuoi veleni

ESORCISMO:

(Al segno + ci si fa il segno della croce)

+ In nomine Patris, et Filii et Spiritui Sancto

Croce del Santo Padre Benedetto. Croce Santa sii la mia Luce e non sia mai il dragone mio duce. Va indietro satana! Non mi persuaderai di cose vane. Sono mali le cose che mi offri, bevi tu stesso il tuo veleno. Nel Nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo +. Amen!

<<<<<<<<<<<<<<>>>>>>>>>>>>>>

Questa è la mia campagna di TERRORE, per liberare youtube dalla volgarità:

in the next 12 hours anyone who reads this exorcism St. Benedict, of the fifth century
prayer: "CSPBCSSMLNDSMDVRSNSMVSMQLIVBpax"
receives the release but who will be punished rebellion and remove from your youtube videos not suitable for children who are here. In the name of Jesus I order every spirit: jealousy deceit family perversion depression prostitution illness deaf mute fear antichrist pride slavery blindness: go!

terror takes possession of the sons of darkness, on youtube

<<<<<<<<<<<<<<>>>>>>>>>>>>>>

CONCLUDENDO:

OGNI LUNEDÌ, lorenzo scarola ha indetto in perpetuo, fino alla fine del mondo

(300 anni circa) dalle 20,00 alle 21,00, SPIRITUALMENTE NEL CUORE DI DIO, CI INCONTREREMO in PREGHIERA di lode ed adorazione ed IO, lorenzo scarola,

SERVITORE DI JHWH, SARÒ PRESENTE IN QUESTO MOMENTO DI PREGHIERA spiritualmente, FINO ALLA FINE DEL MONDO!

Poiché LA PREGHIERA IN ACCORDO SECONDO LE INTENZIONI DI DIO È UNA PREGHIERA DINAMICA, SI OTTERRANNO MOLTI MIRACOLI E MOLTA CONSOLAZIONE E PROTEZIONE.

Nessuno si ritenga solo in questa preghiera, perché io sono spiritualmente al suo fianco per pregare in accordo alle sue intenzioni.

CHI PARTECIPERÀ A QUESTA PREGHIERA?

Tutto il genere umano, chiunque abbia voglia di pregare e a qualsiasi religione appartenga.

INFATTI, QUESTO È UN INCONTRO INTERCONFESSIONALE ed ECUMENICO DI PREGHIERA di tutti gli uomini di buona volontà,

anche se atei.

Poiché non è possibile essere onesti senza avere la fede in un ideale, ecco che il vero ateismo è solo teorico.

Questo è il primo e sistematico incontro universale di preghiera del genere umano!

L'orientamento è verso il Monte degli Ulivi dove verrà costruito il terzo tempio ebraico di JHWH.

E, nel sacrificio simbolico del mattino e della sera, tutti se hanno le giuste disposizioni, avranno il perdono dei loro peccati.

<<<<<<<<<<<<<<>>>>>>>>>>>>>>


il vero volto dell'istituzione
Il signoraggio bancario è il nostro
più alto simbolo istituzionale, questo è il VERO motivo di tutti i MALI che affliggono la nostra falsa democrazia, violentemente tradita dalla massoneria e dal banchiere ebreo internazionale e da una schiera interminabile di collaborazionisti papponi.